10 Agosto 2020 - 21:29:27

Settebello Cornatese! Ora in vetta la poltrona è per due, Curcio: “Protagonisti fino alla fine”

Le più lette

Federico Albisetti, dalla cantera dell’Alpignano all’Under 18 del Torino

Non c'è ancora la firma, ma è solo una questione di giorni, a settembre Federico Albisetti sarà un giocatore...

Caso Golee, ma la Cassetti e Scrofani hanno letto le condizioni generali di fornitura del servizio?

Ieri abbiamo ricevuto una segnalazione da parte di una società piemontese che non citiamo perché nulla toglie o aggiunge...

Telenovela Aloia, la spunta il Fossano

Come anticipato stamattina, il Fossano non ha mollato l'osso Aloia neanche dopo la notizia dell'allenamento tenuto in casa del...

Continua il magic moment della Cornatese che, dopo aver vinto sabato per 4-1 in casa contro il Casati, si conferma a Monza contro la Juvenilia e prosegue la sua corsa spedita verso le zone nobili della classifica. Artefici della vittoria nel recupero sono stati, tra i tanti, i due marcatori: Modenese e Doko.

Grazie a questa vittoria la squadra allenata dal tandem Curcio-Beretta aggancia al primo posto il CGB Brugherio a quota 23, superando in un solo balzo sia il Casati Arcore sia il Busnago.

Un aggancio che viene da lontano. I gialloverdi infatti, dopo un avvio stentato, hanno inanellato ben sette vittorie di fila che li ha proiettati prepotentemente nel gruppone di testa assieme a CGB, Busnago, Casati e Vedano. «La sconfitta per 6-1 a Busnago ci è servita – dice Curcio – a capire che per poter essere protagonisti dovevamo cambiare atteggiamento. Sono sicuro che continuando così lo saremo. Vincere ovviamente non sarà facile, ci sono molte squadre attrezzate, però noi continueremo a proporre il nostro calcio fatto di fraseggio e palla a terra e più avanti vedremo dove potremo arrivare. Il nostro obbiettivo è giocarcela fino alla fine».

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli