Coarezza Seconda Categoria
I giocatori del Coarezza pronti alla prossima stagione

Si è presentato nella serata di lunedì presso il centro sportivo di Via Novara a Somma Lombardo il Coarezza, pronto all’esperienza in Seconda Categoria dopo aver vinto nello scontro diretto dell’ultima giornata con la Malnatese il campionato di Terza. Squadra rinnovata, a partire dalla guida tecnica affidata al vice-campione di Under 19 provinciale Carmine De Cicco, tecnico che i “grandi” li ha guidati a varie riprese nella sua lunga carriera. «Ho trovato una grande dirigenza e con la famiglia Guarneri c’è stata subito grande sintonia. Siamo una neopromossa ma non vogliamo essere una cenerentola», le parole del tecnico a margine della presentazione. Nel colloquio con la squadra De Cicco è stato chiaro: «La chiarezza reciproca deve essere al primo posto. Da un mese lavoriamo duramente senza soste per fare il bene del Coarezza». Squadra che, come detto, vede tante facce nuove a partire dagli ex Arsaghese Under 19 Matteo Buso, Andrea Benevento, Marius Gueye e Marco Tamborini. Dall’Under 19 approda in prima squadra il classe 2000 Mirko Carli, oltre ai ’98 Federico Giudici e Antonio Aversano. Squadra che è il giusto mix tra giovani e giocatori esperti, tra i quali il colpo dell’ultim’ora, il bomber Leonardo Alcivar (dal Lonate Pozzolo). Obiettivo? Salvezza tranquilla, e dimostrarsi squadra sia in campo che fuori. «Quello che vi chiediamo è di divertirvi ed essere una famiglia. Avete una delle strutture più belle della zona e non manca nulla a livello di campo e attrezzature», la sintesi dell’intervento di Claudio Rossi, dirigente del club.
In questi anni il Coarezza, grazie all’impegno della famiglia Guarneri (il presidente Stefano e i figli Roberto e Andrea) è riuscito a diventare una solida realtà facendo anche leva sulla magnifica struttura di Via Novara che, al suo interno, annovera anche una palestra.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.