Tradate travolgente e pasticcione. Con la Vedanese sarà 0-3

100
Souhail Knouzi, attaccante del Tradate

Un errore che, per ora, costerà tre punti. Per la Juniores del Tradate è stato un altro sabato ricco di emozioni e di gol, ma la sorpresa è arrivata immediatamente dopo la quarta vittoria di questo avvio di stagione: Souhail Knouzi, il talento classe 1998 autore di diciassette reti, non doveva essere schierato in quanto squalificato. Lo stupore a Tradate è stato tanto, ma del resto  carta canta. E il Comunicato Ufficiale di giovedì 2 novembre era chiaro, con il nome del giocatore che compariva tra quelli “espulsi fuori dal campo” riferito al match del sabato precedente con la Jeraghese. Errore fatale che costerà alla squadra guidata da Boukri El Houcine lo 0-3 a tavolino e il secondo posto in classifica. Come è stato possibile un errore simile? Dal club parlano di un «di scambio di persona fatto dall’arbitro», ma con maggior attenzione al Comunicato si sarebbe potuto risolvere tutto con una telefonata o una mail in Delegazione, come spesso avviene in casi simili. La Vedanese, uscita sconfitta 5-1, ha annunciato immediatamente il ricorso e sul prossimo Comunicato dovrebbe vedersi attribuiti i tre punti. E ritornare al secondo posto.