5 Agosto 2020 - 12:12:38

Calcio Bosto – Cedratese Under 14: Binetti lancia in fuga il Calcio Bosto nel triangolare finale

Due modi differenti di giocare a calcio: miglior gestione del pallone per il Calcio Bosto e maggiori verticalizzazioni per la Cedratese, vince chi spreca di meno

Le più lette

Accademia Inter, definiti tutti gli istruttori dagli Esordienti ai Piccoli Amici

L'Accademia Inter ha definito tutti gli istruttori dagli Esordienti ai Piccoli Amici. Ecco tutti i nomi scelti da Sergio...

Brebbia Terza Categoria, prima sgambata in attesa della presentazione. Arbore punta in alto

In attesa della presentazione ufficiale prevista per i prossimi giorni, questa mattina a Brebbia si è svolta la prima...

Un giornale dedicato ai nostri ragazzi, quelli che non mollano mai

Andiamo in vacanza per due settimane, torneremo in edicola il 24 agosto che, malgrado l’incapacità conclamata delle istituzioni calcistiche,...

Vince il Calcio Bosto 1 a 0 la prima partita del triangolare con un gol di Binetti alla fine del primo tempo. Un Calcio Bosto capace di rendersi subito pericoloso al primo minuto con Binetti che si fa parare il tiro da Nenna, bravo ad entrare subito in partita. I primi 20 minuti della partita servono alle due squadre per studiarsi, il Calcio Bosto gestisce il pallone senza rendersi pericoloso, mentre la Cedratese cerca di ripartire velocemente con Rosetta e Testa ma sono bravissimi i 2 centrali Dragovoja e Rolen a fermare sempre gli attaccanti avversari. Al ventiduesimo ci prova il capitano Panarello (uno dei migliori in campo) con un tiro da fuori area parato facilmente da Nenna; la Cedratese riparte rapidamente in contropiede ma Testa viene fermato a pochi metri dalla porta dal vichingo Rolen. Sul calcio d’angolo susseguente ci prova Priore da fuori ma il tiro finisce alto. Prima ammonizione per Dragovoja che ferma Testa appena fuori dall’area di rigore, Licciardi calcia la punizione che finisce di molto a lato. E’ un buon momento per la Cedratese che ci prova al ventinovesimo ancora con Priore che calcia a lato una punizione dal limite. Al trentesimo Licciardi con un filtrante mette Bizzaro davanti a D’Angelo bravo a ribattere l’insidioso tiro dell’avversario con Rosetta che spreca l’occasione da pochi passi. Ma all’ultimo minuto del primo tempo una gran giocata di Macchi smarca Binetti dietro al terzino avversario, lo stesso numero 10 del Calcio Bosto è molto freddo e porta in vantaggio la sua squadra con un bel tiro che si insacca sotto la traversa, senza possibilità di intervenire per Nenna.

Il secondo tempo inizia con gli stessi giocatori del primo, con Rosetta e Bizzaro che invertono la loro posizione sulle fasce. Le due squadre partono a razzo e creano un’occasione per parte in contropiede. Ma la prima vera occasione è per la Cedratese, con Priore che mette Rosetta solo davanti a D’angelo, ma l’attaccante spreca clamorosamente a 3 metri dalla porta. Sempre Rosetta ci prova da fuori area, ma il suo tiro è debole parato facilmente da D’Angelo. Un minuto dopo è Testa a liberare con un velo Bizzaro che si incespica sul pallone a pochi metri dalla porta. Lo stesso Bizzaro ci riprova da fuori area al tredicesimo ma D’angelo para. Il Calcio Bosto immette numerose forze fresche in campo, mentre la Cedratese si limita alla sola sostituzione di Licciardi. Dopo qualche minuto in cui non vengono create vere occasioni da gol, al ventinovesimo un grande anticipo di Rolen permette poi di lanciare in contropiede Pascarella che cerca il pallonetto che finisce però molto alto. Ancora Rosetta si rende pericoloso per la Cedratese ma il suo tiro è debole e facilmente parato da D’Angelo. Poi è Benacchi per il Calcio Bosto a calciare bene da fuori area ma Nenna è bravo a parare a terra un tiro insidioso. Vengono concessi 5 minuti di recupero dall’arbitro Cariati ma da annotare solo l’espulsione di Nenna per somma di ammonizioni per proteste. Al triplice fischio i primi 3 punti del triangolare vanno al Calcio Bosto, più bello da vedere ma la Cedratese può solo mangiarsi le mani per numerosi occasioni da gol sprecate.

CALCIO BOSTO – CEDRATESE UNDER 14: IL TABELLINO

CALCIO BOSTO – CEDRATESE 1-0
RETI: 35’ Binetti
CALCIO BOSTO (4-3-3): D’Angelo 7 (dal 22’ st Montalbetti 6), Bonalumi 7, Giergji 7, Panarello 7.5, Dragovoja 7 (dal 14’ st Maccari 6.5), Rolen 8, Macchi 7.5 (dal 10’ st Fornasieri 6.5), Cunga 6.5, Xhakaj 6.5 (dal 20’ st Maineri 6.5), Binetti 7.5 (dal 20’ st Binacchi 6.5 ), Ferrari 6.5 (dal 16’ st Pascarella 6 dal 38’st Chianese 6), All. Gaeta 7,5.
CEDRATESE (4-2-3-1): Nenna 6, Rucaj 6, Zoccarato 6.5, Dal Bello 6.5 (dal 38’st Marcolli 6), Corti 7, Priore 7.5, Rosetta 7, Cumitini 6.5 , Testa 7, Licciardi 6.5 (10’ st Gazziero 6, dal 34’st Gazzioli 6), Bizzaro 6.5 . A disp. Gallazzi, Martignoni, Volpi, Labidi, Pozza. All. Spaltro 6.5
Arbitro: Cariati di Varese 7.

L'arbitro della gara, Cariati di Varese
L’arbitro della gara, Cariati di Varese

CALCIO BOSTO – CEDRATESE UNDER 14: LE PAGELLE

CALCIO BOSTO
ALL. Gaeta 7.5
La sua squadra esprime un buon calcio, compresi i giocatori entrati.
D’Angelo 7 Molto sicuro anche con i piedi quando i compagni si appoggiano su di lui.
Bonalumi 7 Sicuro, sia inizialmente come terzino che nel finale da centrale.
Panarello 7.5 Il capitano è il fulcro del gioco, sempre lucido.
Dragovoja 7  Forma con Rolen una buona coppia difensiva.
Rolen 8 Il migliore in campo, vero baluardo della difesa.
Macchi 7.5 Mezzala che ha il merito del passaggio illuminante per il gol decisivo.
Cunga 6.5 Può dare molto di più in mezzo al campo.
Xhakaj 6.5 Gioca troppo da solo, non vede quasi mai i movimenti dei compagni.
Binetti 7.5 Ha il merito di segnare il gol della vittoria.
Ferrari 6.5 Crea qualche buona azione sugli esterni.

Calcio Bosto under 14

CEDRATESE
ALL. Spaltro 6.5
 Imposta la partita sulle ripartenze veloci, ma i suoi sprecano troppo davanti al portiere.
Nenna 6 Molto sicuro ma mezzo voto in meno per le proteste che portano all’espulsione.
Rucaj 6 Terzino sinistro spesso in difficoltà con gli esterni avversari.
Zoccarato 6.5 Buon centrale difensivo.
Dal Bello 6.5 Cerca di aiutare i compagni anche in fase offensiva.
Corti 7 Il migliore in fase difensiva dei suoi.
Priore 7.5 Vero motorino del centrocampo, si propone bene anche in avanti.
Rosetta 7 Spina nel fianco per gli avversari ma spreca troppo sotto rete.
Cumitini 6.5 Buon centrocampista dal punto difensivo.
Testa 7 Pericolose le sue ripartenze.
Licciardi 6.5 Mezzapunta brava nel servire i compagni.
Bizzaro 6.5 Spesso pericoloso sugli esterni.

Cedratese Under 14

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli