Tripudio Sestese per una vittoria che, per come sembrava indirizzata dagli episodi del primo tempo, era tutt’altro che prevedibile. Il 3-2 in rimonta sul Calcio Bosto firmato dal tap-in di Bailo e dalle due reti ravvicinate del “diez” Chajri rappresenta una tappa fondamentale per la stagione della squadra di De Stefano che, in questo modo, resta agganciato al vagone di prima classe con France Sport e Valceresio. Per il Calcio Bosto, in campo con un simbolo sul volto contro il razzismo, una sconfitta bruciante ma dalla quale gettare le basi per il cammino, e questo Figliolia lo sa bene: «Ce la siamo giocata contro una grande nel modo giusto. Alla fine la differenza l’hanno fatta i cambi ma ai ragazzi ho poco da rimproverare». Sestese che parte meglio, facendo leva sulle potenzialità sugli esterni di Pessina e Brovelli e la generosità di Specolizzi sul fronte offensivo, mentre in mezzo la cerniera è retta da Chajri, Ongarato e Magliocca. Sul fronte ospite il castello è retto dalla coppia centrale Traficante-Mazzucchelli, sull’esterno Meroni imperversa con le sue giocate e in mezzo al campo svetta l’intelligenza di Siciliano e di Marasciulo. La Sestese parte meglio, con Pessina che vince il duello in velocità con Verdina e, dopo aver superato Panizzut, trova il baluardo Mazzucchelli sulla linea a scacciare la minaccia. Specolizzi, con un destro dai venti metri, costringe Panizzut a volare per rifugiarsi in corner. E dal calcio d’angolo seguente ecco il gol che sblocca la partita dove, al termine di un’azione convulsa nella quale era arrivata la traversa di Rebeccani, è Bailo il più lesto a ribadire in rete. Il Calcio Bosto, dalla sua, non sbanda e pochi minuti più tardi trova il pareggio con Canavesi, abile ad approfittare di un’incertezza in uscita di Parini, scavalcato su un pallone lungo. Sul versante Sestese è Brovelli, sulla destra, a provare ad accendere la scintilla ma, nel recupero del primo tempo, la squadra di Figliolia trova il sorpasso. Siciliano è bravo a crederci su una palla lunga e ad attaccare Leorato sulla trequarti; duello vinto e strada spianata verso Parini che viene trafitto. Nella ripresa la Sestese cambia atteggiamento e pedine, con De Stefano che non ha timore nel prediligere uno schieramento iper offensivo: «Le partite si vincono anche così. Ho trovato i cambi giusti e con quell’assetto siamo arrivati alla meta – ha detto il tecnico sestese – Questo è un gruppo quasi completamente nuovo ma tutti si stanno ben comportando». E Chajri, nella posizione di centrale nella batteria degli attaccanti, è una vera spina: prima va vicino al “gollonzo” quando Meroni gli respinge sul ginocchio un pallone, poi in due minuti realizza le reti del sorpasso. Il 2-2 arriva al termine di un’azione rapida che ha colto la retroguardia del Calcio Bosto con qualche incertezza, mentre il 3-2 su calcio di rigore dopo che – in precedenza – ha dato il via all’azione che ha portato Panizzut alla paratona su Carbone e Specolizzi a colpire la traversa. È l’attimo che gira la partita e riporta in linea di galleggiamento la Sestese che, pochi minuti dopo, va vicina al 4-2 ancora con Chajri. Il Calcio Bosto, con il giusto spirito, prova a riprenderla appoggiandosi su Marasciulo che in mediana dilaga e ci prova dal limite, con la conclusione che esce di poco. Nel finale è comunque la squadra di De Stefano ad andare più vicina al 4-2 che quella di Figliolia al 3-3: i locali, infatti, nel recupero colpiscono la terza traversa di giornata con Barison con un tiro dalla destra.

SESTESE CALCIO BOSTO UNDER 15 IL TABELLINO

Sestese-Calcio Bosto 3-2
RETI (1-0, 1-2, 3-2): 20′ Bailo (S), 24′ Canavesi (C), 36′ Siciliano (C), 14′ st Chajri (S), 16′ st rig. Chajri (S).
SESTESE (4-3-3): Parini 6.5, Bailo 7.5, Magliocca 6.5 (9′ st Carbone 6.5), Ongarato 7, Leorato 6 (9′ st Bottani 6.5), Rebeccani 7, Brovelli 7 (18′ st Lazar 6.5), Luisetti 6.5, Specolizzi 7 (23′ st Barison 6.5), Chajri 8, Pessina 6.5 (13′ st Lusci 6.5). A disp. Russo. All. De Stefano 7.5. Dir. Leorato.
CALCIO BOSTO (4-3-3): Panizzut 7, Verdina 6.5 (25′ st Bianchi sv), Meroni 7 (7′ st Mattaini 6), Traficante 6.5, Mazzucchelli 7, Siciliano 7.5, De Antonis 6.5 (18′ st Centorrino 6), Satta 6.5 (34′ st Soliman sv), Bernasconi 6 (14′ st Di Silvio 6), Marasciulo 6.5, Canavesi 7 (32′ st Balliano sv). A disp. Montalbetti. All. Figliolia 6.5. Dir. Canavesi.
ARBITRO: Turri di Gallarate 7 Buona direzione della gara. Vicino all’azione e assume le decisioni corrette.
AMMONITO: Di Silvio (C).

SESTESE CALCIO BOSTO UNDER 15 LE PAGELLE

PAGELLE SESTESE
Parini 6.5 Un’incertezza gli costa il gol dell’1-1 ma l’errore non gli condiziona il prosieguo della partita. Gli arrivano pochi tiri ma quando serve dimostra sicurezza.
Bailo 7.5 Deciso e puntuale nell’alzare il muro e rimediare ai pochi errori. Al posto giusto nel momento giusto per sbloccare la partita.
Magliocca 6.5 Piccolo ma tignoso, fa la voce grossa nella sua zona di competenza. (9′ st Carbone 6.5 Buon apporto nella mezzora di gioco).
Ongarato 7 Evita in peggio per due volte nel primo tempo con i suoi interventi a ridosso dell’area. Duella con Siciliano ed esce un bel confronto.
Leorato 6 Se c’è da badare all’essenzialità lo fa senza problemi. Buona partita macchiata però dall’incertezza che spiana la strada al 2-1 degli ospiti. (9′ st Bottani 6.5 Entra e si fa notare da subito).
Rebeccani 7 Raramente si fa sorprendere. Puntuale di testa e, nei settanta di gioco, c’è anche una traversa.
Brovelli 7 Quando accende il motorino mette a soqquadro la corsia di destra. (18′ st Lazar 6.5).
Luisetti 6.5 Gara di sostanza. Sulla corsia di sinistra alza il presidio e legge bene le situazioni pericolose.
Specolizzi 7 Giocatore che tutti vorrebbero in squadra. Tanto sacrificio: primo ad attaccare la difesa del Calcio Bosto e ad abbassarsi a dar man forte e recuperare palla.
Chajri 8 Invenzioni incomprese nella prima frazione, nella ripresa è l’uomo della provvidenza.
Pessina 6.5 Partenza a mille: la prima occasione è sua ma Panizzut lo disinnesca. (13′ st Lusci 6.5 Dinamismo e consistenza).
All. De Stefano 7.5 La vince ridisegnando la squadra. Vittoria fondamentale per continuare a coltivare il sogno.

sstese calcio bosto under 15 sestese
La Sestese al completo

PAGELLE CALCIO BOSTO
Panizzut 7 Grande affidabilità tra i pali e sicurezza per l’intero reparto. Grande reattività su Specolizzi a metà primo tempo e occhio vigile nelle uscite con i piedi per evitare il peggio.
Verdina 6.5 Paga dazio fisicamente con Pessina ma stringe i denti e cerca di serrare la linea.
Meroni 7 Bene di testa e padrone della situazione sulla corsia di sinistra. Deve fronteggiare Brovelli ma ne esce molto bene e dà un’appoggio ai compagni.
Traficante 6.5 A volte scricchiola ma fa il suo fino alla fine al centro della difesa.
Mazzucchelli 7 Mette una toppa qua e là. Il salvataggio sulla linea su Pessina nel primo tempo vale quanto un gol.
Siciliano 7.5 Anima della squadra, l’emblema del suo spirito è il gol dell’1-2 quando è bravo a crederci nell’attaccare Leorato.
De Antonis 6.5 Fin quanto il motore gira fa la sua parte. Qualche incertezza ma nella gara generosa ci può stare.
Satta 6.5 Va a duellare con Chajri nella zona nevralgica del campo. Prova a contenerlo e ribaltare l’azione.
Bernasconi 6 Tanta buona volontà sul fronte offensivo ma varcare la linea bianco-azzurra era davvero un’impresa. (14′ st Di Silvio 6 ).
Marasciulo 6.5 Carattere e forza fisica. Prova a trascinare la squadra nel momento cruciale e ha un paio di occasioni. Unica pecca che in alcune situazioni la tiene troppo.
Canavesi 7 Implacabile nell’approfittare dell’incertezza di Parini.
All. Figliolia 6.5 La squadra ha la scorza dura. Non ha paura di giocarla con il suo credo con la capolista.

sestese calcio bosto under 15 calcio bosto
L’undici di partenza del Calcio Bosto

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.