Ispra-Vergiatese 2-1: Pezzi e Cerutti mettono la corona a Mazzetti

408

Lo scontro tra titani incorona l’Ispra, ma la Vergiatese esce con una dose di rimpianti non indifferenti sia per le occasioni mancate (Ritondale sullo 0-1 e la traversa di Savoldi sull’1-1) che per l’espulsione comminata da Ausilio a Ritondale. Perché il momento che ha deciso partita e campionato è tutto in quei trenta secondi dopo il pareggio con il rasoterra di Di Giacomo. Mentre la Vergiatese festeggia restano a terra sia Peri che l’esterno offensivo granata; l’arbitro – dopo aver convalidato il gol – si avvicina ai due giocatori e, quando Ritondale (già ammonito nel primo tempo) è in piedi, vede sventolarsi il cartellino rosso. E Antonuccio quando ha chiesto spiegazioni è stato allontanato dalla panchina senza complimenti. E dire che le premesse per una grande partita c’erano tutte, a cominciare dalla cornice di pubblico (la tifoseria ospite si è lasciata andare a più riprese…): partita intensa fin da subito, con l’Ispra che viste le conclusioni complessive ha legittimato i tre punti, ma la Vergiatese ha dimostrato di avere buone idee e temperamento anche in dieci. E chissà se quella conclusione di Savoldi dopo un’azione corale non si fosse stampata sulla traversa cosa sarebbe stato. La partita decolla dopo quattro minuti quando, sugli sviluppi di un calcio di punizione laterale, Stella si perde Pezzi e l’esterno isprese trova la zuccata vincente da pochi passi. La Vergiatese però ci mette poco a rispondere e Ritondale, al 6’, davanti a Peri preferisce la soluzione di classe invece che tenere il pallone basso. Portieri protagonisti a cavallo della mezzora: Peri è attento sulla punizione di Viganotti, poi Bressan è provvidenziale in uscita su Pezzi. Prima dell’intervallo ci provano Lamorte (angola troppo), Piras (di testa), e per due volte Savoldi che prima è chiuso da Piras, poi non trova l’impatto giusto di testa. La partita della Vergiatese termina, di fatto, sulla traversa di Savoldi e l’Ispra dopo pochi minuti gira tutto a suo favore con la conclusione da fuori area di Cerutti. Lo stesso Cerutti prova a replicare al 21’, mentre al 24’ è Piras a trovarsi la strada sbarrata da Bressan. «È una vittoria che vale doppio. Il risultato direi che è meritato», commenta soddisfatto Mazzetti. Il campionato è blindato.

Ispra-Vergiatese 2-1
RETI (1-0, 1-1, 2-1): 4′ Pezzi (I), 6′ st Di Giacomo (V), 17′ st Cerutti (I).
ARBITRO: Ausilio di Varese  5. La partita gli sfugge di mano. L’espulsione di Ritondale è un giallo.
ESPULSI: 7′ st Ritondale (V), 8’ st Antonuccio (all. V).

PAGELLE ISPRA
All. Mazzetti 7 Gioco essenziale, ma contano i punti.
Peri 6.5 Pronto sulla punizione di Viganotti. Dove non ci arriva viene graziato o salvato.
Sardo 7 Si esalta fino alla fine. Muro. (44’ st Mazzina sv).
Oliva 7 Legge bene la situazione.
Giuliani 7 Se ha spazio delizia tutti. (38’ st Baranzini sv).
Rossetti 6.5 Bada alla sostanza.
Piras 7 Sicurezza ed eleganza. Ha anche l’occasione per segnare.
Birigozzi 6.5 Nella battaglia non si tira mai indietro. (13’ st Vismara 6).
Pantano 6.5 Scudo e protezione.
Cerutti 8 Raddoppiato e anche triplicato. Il gol è di valore inestimabile. (27’ st Cataldi sv).
Lamorte 7 Cresce nella ripresa e sale in cattedra. (40’ st Baglio sv).
Pezzi 8 Difficile da fermare.
A disp.: Agostini, Lepre, Li Causi.
Dir.: Baglio – Mazzini.

PAGELLE VERGIATESE
All. Antonuccio 6.5 Gli episodi girano tutti contro.
Bressan 6.5 Prodigioso per due volte. Sul 2-1 poteva fare qualcosa in più? (31’ st Leka sv).
Stella 6 Finché sta a destra Pezzi lo fa impazzire. (21’ st Guzi 6).
Addei 7 Carisma da leader.
Murgia 6 Temporeggia troppo in alcune circostanze. (35’ st Sapia sv).
Laalaoui 6.5 Caratterialmente c’è.
Meta 6.5 Fronteggia Cerutti. Nel complesso poco da rimproverarsi.
Visconti 6.5 Manca però la scintilla. (38’ st Quagliana sv).
Di Giacomo 7 I numeri sono giusti.
Ritondale 6 Si divora l’1-1. Dà tutto e vede un rosso ingiusto.
Savoldi 7 Non molla mai. E quella traversa… (27’ st Buliga sv).
Viganotti 6 Squilli su calcio di punizione. (27’ st Bruno sv).
A disp.: Pellegatta, Mira, Cappi.
Dir.: Palladino – Franzi.

La Vergiatese Under 16
La Vergiatese Under 16

Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.