Morazzone besnatese Under 16 Caporali
Andrea Caporali, Morazzone

Il Morazzone si impone per 4-0 in casa sulla Besnatese. Così, approfittando del momentaneo stop dell’Olgiatese, aggancia alla pari la vetta del girone. Il tabellino non rende peró giustizia all’emozionate sfida disputata tra le due squadre che occupavano la seconda posizione in classifica. A decidere la partita sono state la decisione della formazione locale nel trasformare e alcune occasioni sfortunate per i ragazzi di Spagnuolo. La partenza è piuttosto tranquilla, nonostante la palla corra da una metà campo all’altra seguendo i vari recuperi e contropiede delle due squadre. Poi riguardo alla partita aggiunge: «Abbiamo lavorato bene, anche oggi, nonostante approcciare una gara del genere non fosse facile». È la Besnatese la prima a dire la sua con un tiro al 15’ di Carusillo. La parata del portiere Giampietro tuttavia vanifica il tentativo. La ripartenza del Morazzone è velocissima. La squadra sale trascinata palla al piede da De Rosa sulla fascia sinistra. Pozzer insegue, ma l’attaccante in maglia rossa corre più veloce di tutti e tira proprio sul secondo palo. Il tuffo tempestivo dell’estremo difensore Medeghini è inutile. Il Morazzone insacca l’1-0. Se la squadra di Faccone ora è lanciata, la Besnatese ha invece voglia di recuperare. Gli ospiti sfiorano infatti il pareggio dopo una mischia in area al 26’. Il tiro di Emmanuello, dopo la respinta, finisce però alto sopra la traversa. Il secondo tempo si avvia in equilibrio, tuttavia l’ago della bilancia inizia a pendere dalla parte della formazione di casa dopo pochi minuti. Al 4’ Larrone s’inserisce in area e insacca dinnanzi a un inerme Medeghini, che incita poi i suoi compagni a non lasciarlo solo. Entrambe le squadre avvertono il calo fisico. I numerosi cambi non sono però risolutivi. Vers la metà Rosia arriva vicino ad accorciare le distanze, ma la porta avversaria pare stregata. Nei minuti di recupero il Morazzone può dunque assicurarsi il sigillo del risultato a firma di Ottoboni. Il centrocampista locale va a segno prima al 41’ poi allo scadere. Faccone, allenatore del Morazzone, si dichiara contento del risultato ma sottolinea: «Il nostro obiettivo è far crescere i ragazzi in prospettiva. Per il primo tempo abbiamo giocato bene e abbiamo dimostrato di non occupare la nostra posizione per caso» racconta invece Spagnuolo, tecnico della Besnatese. Secondo lui sono stati i gol subiti a demoralizzare la squadra: «Sugli ultimi il gruppo si è disgregato. Il risultato però è stato un po’ eccessivo».

IL TABELLINO DI MORAZZONE BESNATESE UNDER 16

MORAZZONE – BESNATESE 4-0
RETI (4-0): 18′ De Rosa (M), 4′ st Larrone (M), 41′ st Ottoboni (M), 45′ st Ottoboni (M).
MORAZZONE (4-3-3): Giampietro 7.5, Caravà 7.5 (29′ st Cesarino sv), Carcano 7.5, Ottoboni 7.5, Lubrina 7, Caporali 7, Larrone 7, Belardinelli 7 (13′ st Sansonna 7) De Rosa 7.5 (29′ st Giudici sv), Maresca 7.5, Macchi 7 (10′ st Vuolo 7). All. Faccone. Dir. Marchesan.
BESNATESE (4-3-3): Medeghini 7 (25′ st Catizone sv), Pozzer 6.5, Conti 7 (24′ st Della Tezza sv), Maran 7, Favaro 6.5, Bonicalzi 7 (18′ st Perna 7), Emmanuello 7.5 (20′ st Tovagliato sv) , Mauro 7. 5, Rosia 7.5 ( 35′ st Fugacci sv), Carusillo 7, Notaristefano 7 (7′ st Ciancio 7. 5). All. Spagnuolo, Colombo. Dir. Della Tezza.
AMMONITI: 6′ st Belardinelli (M), 21′ st Ottoboni (M), 27′ st Pozzer (B).
ARBITRO: Bernacchi di Gallarate 7 Gestione di personalità.

LE PAGELLE DI MORAZZONE BESNATESE UNDER 16

MORAZZONE
All. Faccone (4-3-3) 8 I suoi giocano senza paura e dominano dal punto di vista fisico. Ottimo anche il dialogo palla a terra.
Giampietro 7.5 Guardiano vigile. Non si lascia mai sorprendere e salva la porta in più occasioni.
Caravà 7.5 Tanti anticipi sugli inserimenti degli attaccanti della Besnatese. Tempestive le chiusure su Emmanuello (29′ st Cesarino sv).
Carcano 7.5 Difesa intelligente. Ruba palla e riparte con grinta dalla fascia rapidissimo.
Ottoboni 7. 5 Verticalizza dal centro e innesca la fase offensiva. Da fuori area è precisissimo sia sui tiri che con i cross. Sul finale è protagonista.
Lubrina 7 Fase difensiva ordinata e grintosa. Si fa valere di testa in area e alza il baricentro di squadra.
Caporali 7 Il capitano è l’anima della difesa. Si segnala per un paio di chiusure capitali e per gli anticipi tempestivi sugli inserimenti di Rosia.
Larrone 7 Crossa e crea dalla fascia destra. Coglie l’occasione in area e premia la sua ottima prestazione con un bel gol.
Belardinelli 7 Gestisce davanti, sfruttando la sua stazza, ed è molto abile palla al piede. Peccato l’ammonizione (13′ st Sansonna 7).
De Rosa 7.5 Lesto sia in ripartenza che negli inserimenti. Non perdona sul primo palo e sblocca la partita (29′ st Giudici sv).
Maresca 7.5 Bravissimo a controllare, non ha paura davanti. La fascia sinistra è sua in ripartenza.
Macchi 7 Dialoga e si propone in area. Rapidissimo, si svincola spesso dai difensori avversari (10′ st Vuolo 7 Prestazione di misura).

Morazzone besnatese Under 16 Morazzone
Il Morazzone al completo

BESNATESE
All. Spagnuolo (4-3-3) 6.5
I suoi lottano alla pari nel primo tempo, ma il loro gioco è vittima della sfortuna e di alcune imprecisioni. Sul finale c’è la grinta, ma si avverte il calo fisico nonostante i cambi.
Medeghini 7 In più occasioni i suoi tuffi evitano il peggio. Incolpevole su entrambi i gol, perde la calma verso il finale (25′ st Catizone sv).
Pozzer 6.5  Tantissima grinta, a volte peró ha troppa fretta nell’amministrazione del contropiede.
Conti 7 Non smette mai di lottare davanti. Rapido in fascia (24′ st Della Tezza sv).
Maran 7 Respinge e spazza, soprattutto sulle punizioni avversarie.
Favaro 6.5 Alti e bassi. A volte si lascia sfuggire Maresca sulla fascia.
Bonicalzi 7 Grandissimo lottatore. Corre e recupera tantissime palle (18′ st Perna 7 Prova a verticalizzare e si fa vedere al centro).
Emmanuello 7.5 Non ha paura di calciare. Corre e tenta di sfondare, giungendo spesso vicino al pareggio nel primo tempo (20′ Tovagliaro sv Recuperi in avanti).
Mauro 7. 5 Combatte su ogni palla a centrocampo e cerca di gestire il gioco. Qualche volta però fatica a ripartire.
Rosia 7.5 È sfortunato davanti, ma disputa un ottima partita. Tante le occasioni dinnanzi alla porta (35′ st Fugacci sv).
Carusillo 7 Rapidissimo a far salire la squadra. Nel secondo tempo mostra la sua personalità districandosi in ripartenza palla al piede.
Notaristefano 7 Tenta spesso di affondare palla al piede, ma potrebbe crederci di più (7′ st Ciancio 7.5 Fornisce dinamismo in attacco).

Morazzone besnatese Under 16 Besnatese
La Besnatese in posa

ASCOLTA LE PAROLE DEL TECNICO FACCONE

ASCOLTA LE PAROLE DEL TECNICO SPAGNUOLO


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.