Malnatese Platania
Sebastiano Platania, direttore sportivo Malnatese

La sconfitta nell’infrasettimanale di Gavirate ha fatto scivolare la Malnatese dal primo al quarto posto e, di fatto, azzerato i sogni di gloria quando al termine mancano tre giornate. Partita terminata sul 3-1 in favore dei padroni di casa (reti di Bertazzo, Pupo e Cristini per il Gavirate, Savoia per la Malnatese) che restano così appaiati al primo posto con il Morazzone, vittorioso sul Biandronno. A finire nel mirino della dirigenza malnatese la direzione di gara di Panigo (da rivedere il gol del 3-1 del Gavirate e un contatto sospetto in area gaviratese giudicato però fuori). A fine gara il direttore sportivo Sebastiano Platania è stato un fiume in piena, annunciando l’imminente decisione di ritirare la squadra: «Non ha senso andare avanti così. Si può perdere perché gli altri sono più bravi, come è stato con l’Ispra, ma perdere per una serie di decisioni arbitrali no. Due settimane fa a Vergiate ci hanno annullato tre gol e cambiato campo all’ultimo, oggi tutti hanno visto cosa è successo. Non è possibile che una società investa e poi si debba trovare in questa situazione perché dietro c’è un disegno che deve mandare ai Regionali altre squadre. Pretendiamo rispetto anche se siamo piccoli e abbiamo la prima squadra in Terza Categoria».

TUTTO IL RESOCONTO DELLA VENTINOVESIMA GIORNATA DISPONIBILE SULLA SEZIONE RISULTATI E SULL’APPLICAZIONE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Al servizio dei giovani e dello sport dal 1957, è il nostro motto. Abbiamo l’ambizione di formare e informare, intanto contribuendo a migliorare la cultura sportiva. Abbiamo introdotto alcune importanti novità sull’edizione multimediale: le interviste a fine gare dei protagonisti le potete ascoltare integralmente attraverso i file originali, lo stesso dicasi per le reti da palla inattiva o le fotogallery. Vogliamo proporre il calcio sotto una nuova forma, attraverso il filtro dei numeri, delle statistiche e allora ecco un’ampia sezione dedicata alle prove individuali. Focus portieri con le classifiche dei meno battuti, spazio ai bomber e al minutaggio / gol. Infine, per difensori e centrocampisti, tutte le medie voto compilate seguendo le indicazioni degli addetti ai lavori e dei nostri inviati