Manuel Fumagalli, Villa Cassano
Manuel Fumagalli, Villa Cassano

Il Villa Cassano espugna 4-2 il campo del Gorla Maggiore e centra il sorpasso al terzo posto, proprio ai danni della formazione di Raucci. La squadra allenata da Coppola ha saputo soffrire, soprattuto nel secondo tempo, quando è rimasta in 10 per oltre mezz’ora, a causa dell’espulsione comminata a Spagnolo, con due cartellini gialli rimediati in due minuti tra il 9’ e l’11’. La partita racconta un crescendo di emozioni.Il primo tempo è spettacolare e senza esclusione di colpi. La fase più entusiasmante è quella centrale, quando dopo 20 minuti di necessario studio tra le due formazioni, il match si accende improvvisamente con tre gol tra il 21’ e il 24’. Cominciano gli ospiti con il colpo di testa preciso di Spagnolo, favorito dall’intervento maldestro di Parini che, su un cross dal lato sinistro apparentemente innocuo e destinato sul fondo, la rimette al centro regalando al numero 7 del Villa un assist ormai insperato. Non passa nemmeno un minuto e il Villa trova il raddoppio immediato, ancora una volta con un colpo di testa. Questa volta l’autore è Pedretti, che sul lancio da centrocampo di Boretta riesce ad anticipare l’uscita di Grisetti e mettere dentro. Un uno-due che demoralizzerebbe quasi chiunque, ma non i ragazzi del Gorla che riorganizzano le idee e dimezzano subito lo svantaggio con l’inzuccata di Genivolta, bravo a correggere in rete la punizione di Betto. Nella ripresa l’ingenuità di Spagnolo, che si becca il primo giallo per proteste e il secondo per simulazione, rimette ancor di più in gioco il Gorla. I padroni di casa usufruiscono anche di un rigore più che generoso accordato a Callini al 23’ e trasformato proprio da quest’ultimo per il gol del 2-2. Al 29’ però il direttore di gara Sala ristabilisce l’equilibrio numerico sventolando il secondo giallo a Betto, reo di aver detto qualcosa fuori posto all’arbitro. Il Villa riesce così a riportarsi dalle parti di Grisetti e segnare al 34’ in contropiede il 2-3 con il pistolero Fumagalli. Il centravanti in maglia blu dopo aver superato il portiere del Gorla si scatena nell’esultanza imitando il gesto delle pistole del milanista Piatek. Al 37’ poi tocca ancora a Pedretti chiudere i conti con un altro colpo di testa sulla punizione crossata in area da Giacometti.

Gorla Maggiore-Villa Cassano 2-4
RETI (0-2, 2-2, 2-4): 21′ Spagnolo (V), 22′ Pedretti (V), 24′ Genivolta (G), 23′ st rig. Callini (G), 34′ st Fumagalli (V), 37′ st Pedretti (V).
ARBITRO: Sala di Gallarate  5.5. Primo tempo ottimo, nella ripresa gestisce meno bene. ESPULSI: 11′ st Spagnolo (V), 29′ st Betto (G).

GORLA MAGGIORE
All. Raucci 6 Riattiva la squadra dopo lo 0-2.
Grisetti 6 Meglio tra i pali che nelle uscite.
Raspa 6.5 Sta sempre sul pezzo.
Negrin 6 Svolge il suo compito. (9’ st Nigro 6 Prova qualche sortita nella mezzora a disposizione).
Rambaldini 6 Esce per esigenze tattiche. (1’ st Callini 6.5).
Arzu 6 Concentrato.
Parini 6 Di testa le prende quasi tutte. Fa buona guardia.
Machmoum 6.5 Quando parte tra le linee crea problemi al Villa.
Betto 5.5 Anche il suo è un rosso ingenuo ed evitabile.
Genivolta 6.5 Sua la zuccata che rimette in gioco il Gorla.
Lovo 6.5 Largo a destra crea spesso superiorità.
D’Italia 6 Fa da spalla a Genivolta. (30’ st Trifino sv).
Dir.: Canavesi-Antonioli.

VILLA CASSANO
All. Coppola 6.5 Ottiene tre punti molto importanti.
Bresciani 6 Qualche problema sul primo gol.
Giacometti 6.5 Trascina la squadra da capitano. Leader.
Mancarelli 6 Blinda a sinistra.
Bardocaj 6.5 Macina chilometri su chilometri. Inesauribile.
Signorelli 6.5 Bene in anticipo.
Bortollon 7 Comanda la linea.
Spagnolo 5.5 Simulazione ingenua e finisce nello spogliatoio.
Boretta 6 Fa legna in mezzo al campo. Lottatore. (33’ st Frasca sv).
Fumagalli 7 Sigla il 3-2 ed esulta alla Piatek.
Amendolagine 6.5 Qualche giocata illuminante. (16’ st Bianchi 6 Dà freschezza nel finale).
Pedretti 7.5 Segna due gol di testa, non si risparmia fino all’ultimo.
A disp.: Vezzaro, Anchieri.
Dir.: Giacometti-Bortollon.

GUARDA LE FOTO DELLE SQUADRE
ASCOLTA L’INTERVISTA A RAUCCI


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.