LONATE GORLA MINORE UNDER 17
Tra i migliori il capitano del Gorla Minore Mahdi Alabdellaoui

Il Lonate è costretto a cedere il passo in casa dinnanzi al Gorla Minore. La sfida Under 17 si conclude con un 2-6 a vantaggio degli ospiti in maglia gialloblu, che volano in classifica. Eppure l’inizio di gara lasciava presagire un finale diverso. Infatti i primi ad andare a segno sullo scivoloso campo di Lonate Ceppino sono stati i locali con Laita. Non è passato nemmeno un minuto dal fischio dell’arbitro, che già un cross dal lato sinistro consegna al difensore centrale della formazione casalinga l’occasione di un ghiotto tiro in area. Il numero 6 del Lonate non sbaglia e incassa l’1-0. Gli avversari non esitano però a rispondere. Una ripartenza veloce lancia Gallazzi a destra. L’attaccante del Gorla crossa al centro in favore dell’inserimento di Capitan Alabdellaoui, che insacca così il pareggio. L’ago della bilancia resta però in equilibrio ancora per poco tempo. Le occasioni sembrano farlo oscillare vorticosamente, proprio come la palla tra le due aree di rigore. Alla fine però a spuntarla è il Gorla Minore. Al 17’ difatti El Kharsaoui riesce a farsi largo tra i centrali. Il suo tiro non perdona e porta il tabellino sul 1-2. Trascorrono però solo pochi minuti prima che il risultato si riassesti. Al 20’ tocca a Parise del Lonate imporsi sul portiere avversario, complice una chiusura tardiva della difesa ospite. La squadra di casa insiste ancora con il suo numero 9. Tuttavia il Gorla Minore ha voglia di recuperare il vantaggio. Il lunghissimo braccio di ferro si conclude poco prima dello scadere del tempo. Al 29’ El Kharsaoui incassa la sua personale doppietta, grazie all’assist del solito Gallazzi. Al 35’ è invece nuovamente il turno di Alabdellaoui, che premia una prestazione davvero ottima. La prima frazione di gioco si chiude così sul 2-4. Dopo l’intervallo le squadre scendono in campo più determinate che mai. I cambi portano freschezza al gioco e accrescono la grinta. Al 1’ un colpo di testa di Zani fa tremare la difesa del Lonate. Il portiere Quinto tuttavia c’è. Per la squadra di casa ci provano invece più volte Parise e Rignanese. Il Lonate però fatica un po’ di più rispetto agli avversari, visto il numero minore di riserve disponibili. Le porte paiono destinate a rimanere inviolate, almeno fino al 30’. Calciando di piatto da destra, è Gallazzi a incassare il 2-5 per la squadra ospite, poco prima di uscire dal campo. La rete del 2-6 è invece servito al neo entrato Volpicella da un passaggio filtrante da sinistra di Zani. “Siamo sicuramente stati condizionati dal terreno di gioco pesante e dalle molte assenze” commenta il tecnico del Lonate Roscelli riguardo la sconfitta “Abbiamo dovuto giocare anche con molti ragazzi del 2005”. Conclude poi complimentandosi con il Gorla Minore, anche se con una punta di rammarico per la partenza positiva. Abbastanza soddisfatto della prestazione dei suoi è invece Viola, allenatore degli ospiti “Anche se la partita non è stata molto bella, vuol dire molto vincere su un campo difficile come questo”.

IL TABELLINO DI LONATE GORLA MINORE UNDER 17

LONATE – GORLA MINORE: 2 – 6

RETI (1-0, 1-2, 2-2, 2-6): 1′ Laita (L), 5′ Al Abdellaoui (G), 17′ El Kharsaoui (G), 20′ Parise (L), 29′ El Kharsaoui (G), 35′ Al Abdellaoui (G), 30′ st Gallazzi (G), 37′ st Volpicella (G).

LONATE (4-3-3): Quinto 6.5, Tenti 6.5 (4′ st Marongiu 7), Shaim 7, Bubba 7, Bressan 6.5 (13′ st Fronti 7), Laita 7.5, Bombardieri 7, Cremona 7.5, Parise 8, Gervais 7.5, Rignanese 7.5 (27′ st Luoni sv). All. Roscelli. Dir. Cremona.

GORLA MINORE (4-3-3): Trotta 6.5, Henaiene 7.5, (1′ st Ranghetti Federico 7), Ranghetti 7 (22′ st Fedeli sv), Fais 6.5 (13′ st Mara 7), Lioia 6.5, Catalano 7.5, Bombelli 7.5, Cassanelli 6.5 (1′ st Zani 7.5), El Kharsaoui 8 (35′ st Volpicella sv), Al Abdellaoui 8, Gallazzi 7.5 (32′ st Souayah sv). A disp. Manfredonia. All. Viola. Dir. Cassanelli

AMMONITI: 21′ Gallazzi (G)
ARBITRO: Fabozzi di Gallarate 7.5 Gestione di carattere.

LE PAGELLE DI LONATE GORLA MINORE UNDER 17

LONATE
All. Roscelli (4-3-3) 7 Nonostante le assenze i suoi lottano con grinta. Anche dopo lo svantaggio, si difendono fino alla fine.

Quinto 6.5 Qualche disattenzione, ma reagisce anche quando la difesa lo lascia solo.

Tenti 6.5  Tanti i tentativi di far partire l’azione da sinistra. Alti e bassi in difesa (4′ st Marongiu 7 Chiusure ordinate).

Shaim 7 Ruba moltissimi palloni vicino all’area e marca strettissimo Gallazzi. Bene anche in ripatenza.

Bubba 7 Cross rapidi e recuperi precisi. Dà una mano sia dietro che al centro.

Bressan 6.5 Fatica un po’ sulla fascia, ma ce la mette tutta. In avanti cerca di creare dalla fascia. Dietro migliora dopo il cambio di ruolo (13′ st Fronti 7 Dinamismo in contropiede e buoni controlli).

Laita 7.5 Inaugura le danze del gol con un inserimento letale. Spazza di testa e respinge le iniziative avversarie.

Bombardieri 7 Abile a smistare e a metterla in mezzo. Segue le azioni avversarie e ruba palla.

Cremona 7.5
Di testa c’è quasi sempre, allontana dal centro e accompagna l’attacco.

Parise 8 Cerca di dare il massimo e di incoraggiare la squadra fino alla fine, sia nei contrasti sia facendosi largo tra i difensori avversari. Assolutamente meritato il gol.

Gervasi 7.5 Combatte con grinta a centrocampo, respinge e cerca di innescare l’attacco. Si fa vedere tanto anche in avanti.

Rignanese 7.5 Pericolosa la sua intesa con Parise. In contropiede offre spesso dei passaggi ghiotti. Manca soltanto qualcosa in conclusione (27′ st Luoni sv).

LONATE CEPPINO GORLA MINORE UNDER 17
La squadra di Claudio Roscelli

GORLA MINORE
All. Viola (4-3-3) 8 I suoi si impongono con una prova di carattere. Non mollano nonostante le difficoltà atmosferiche e l’iniziale svantaggio, per poi dilagare.

Trotta 6.5 Nel secondo tempo c’è sempre quando viene chiamato in causa. Alcune disattenzioni nel primo.

Henaiene 7.5 (1′ st Ranghetti Federico 7) Rapidissimo sulla fascia, la squadra riparte con lui. Grintoso nei contrasti.

Ranghetti 7 Respinge, controlla con tecnica e rilancia il contropiede (22′ st Fedeli sv).
Fais 6.5 Difesa ordinata sia dietro che al centro (13′ st Mara 7 Chiude senza paura. Poche volte si lascia cogliere impreparato).

Lioia 6.5 Respinge e spazza.

Catalano 7.5 È il pilastro della difesa del Gorla Minore. Sia con i piedi che di testa mette delle barriere all’attacco del Lonate.

Bombelli 7.5 Da centrocampo fino all’area di rigore alza rapidamente il baricentro di squadra. È lui a lanciare il tridente offensivo, verticalizzando al centro e innescando le fasce.

Cassanelli 6.5 (1′ st Zani 7.5 Anima l’attacco del secondo tempo. Si fa notare sin dal primo minuto, arrivando vicino al gol, poi continua con occasioni e assist fondamentali).

El Kharsaoui 8  Davanti al portiere non perdona mai. È sfuggente negli inserimenti. (35′ st Volpicella sv).

Alabdellaoui 8 Abile a gestire la fase offensiva, la sua grinta e il suo sacrificio per i compagni lo rendono architetto del gol.

Gallazzi 7.5 Lotta con grinta a destra dell’area. Corona con la rete una bella prestazione (32′ st Souayah sv).

LONATE CEPPINO GORLA MINORE UNDER 17
Il Gorla Minore prima della partita

ASCOLTA LE PAROLE DEL TECNICO ROSCELLI
ASCOLTA LE PAROLE DEL TECNICO VIOLA


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.