23 Giugno 2021

Vergiatese Under 17, sette sfide per centrare il grande obiettivo. Antonuccio: a maggio si può giocare ogni tre giorni

Le più lette

PDHAE-Bra Serie D: la fotogallery in vista dei playoff

Il PDHAE di Cretaz si aggiudica il terzo posto nello scontro diretto contro il Bra di sabato. Apre le...

Torneo Eusalp, Pellegrino e Garavini trascinano la Lombardia: tris coi fiocchi contro la Liguria

Alessandro Pellegrino, Leonardo Garavini, Luca Mastrolembo, Matteo Medici. Il primo decisivo con una doppietta da subentrato nella ripresa, il...

Vis Nova-Alcione Under 16: Di Munno, Notarianni, Vecchi e Gorla calano il poker per Brunetti

Si chiude sul risultato di 0-4 l'incontro tra i classe 2005 di Vis Nova e Alcione, che già si...

Terzo posto, a tre punti dalla vetta, con sette turni ancora da giocare: la Vergiatese Under 17 di Daniele Antonuccio è tra le grandi protagoniste del Girone B con Solbiatese e Morazzone. Una stagione in linea con le aspettative per i granata che l’anno scorso hanno dato vita a un testa e testa entusiasmante con l’Ispra e sono approdati in finale di Coppa Varese. Antonuccio, in questi due anni, ha fatto un grande lavoro partendo praticamente da zero visto che, nell’estate 2018, la squadra non esisteva.

Lo stop forzato all’attività ha interrotto sul più bello la rincorsa della Vergiatese (12 punti nelle ultime 4 gare giocate) ma il discorso, certamente, non è terminato. «La priorità è la salute dei ragazzi, ma se tutto dovesse andare a posto si potrebbe giocare anche ogni tre giorni a maggio e non ci sarebbero problemi». Nelle sette giornate mancanti la Vergiatese sarà di scena cinque volte in casa e, soprattutto, riceverà Solbiatese e Morazzone, le squadre che la precedono in classifica. Ma quando e con che calendario si ripartirà? Quesito non da poco, perché quando si tornerà in campo molto dipenderà anche dall’ordine delle partite. «Sarà come cominciare un altro campionato. Bisogna essere bravi ad affrontarlo con i concetti giusti e trovare magari squadre che non sono ancora al completo. Conoscere prima il modo in cui si ripartirà non sarebbe male: un conto è iniziare con chi è dietro, un altro trovarsi subito Morazzone e Solbiatese», dice Antonuccio. Su questo versante da parte di Comitato e Delegazione si attendono indicazioni chiare magari prima del 3 aprile.

I numeri della Vergiatese dicono 39 punti, 57 reti realizzate e 20 subite, con Gabriel Savoldi che è il cannoniere della squadra con le sue 13 reti. Ma i 2003 stanno anche dando il loro apporto dall’Under 19: Federico Viganotti è ormai in pianta stabile con la categoria superiore, Lorenzo Ritondale, Andrea Visconti, Mattia Stella e Gabriel Savoldi si sono fatti notare a più riprese nella categoria regionale. E proprio alla futura Juniores va il pensiero di Antonuccio: «Con questo blocco ci rimettiamo tutti. Se dovesse prevalere l’ipotesi estrema significherebbe costringerci ad allestire la Juniores senza certezze. È noto che l’ultimo mese di campionato è sempre stato utilizzato per preparare le squadre per la prossima stagione, soprattuto in termini di conferme e partenze».

SPRINT-SOLIDALE – 3 MESI GRATIS


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli