Villa Cassano Torino Club Under17 MVP Briancesco
Briancesco, migliore in campo per il Villa Cassano

Vince il Cassano 2 a 1 con il Torino Club e rimane da solo al primo posto. Passano solo 90 secondi e il primo passaggio filtrante dei centrocampisti del Cassano è per Briancesco che taglia dietro al terzino e segna con il suo magico sinistro nell’angolino basso alla destra di Colombo. Primi 10 minuti di studio per le due squadre, ma all’undicesimo minuto i centrocampisti del Cassano escono tutti i pressione sugli avversari, che sono bravi a costruire un filtrante per il bomber Acosta che non perdona davanti a Marchetto e porta il risultato sull’1 a 1. Bella reazione del Cassano che crea 3 occasioni in 5 minuti, con Stevic Croci e Soardi. Bravi gli attaccanti del Torino C. a tagliare dietro la difesa avversaria, ma è bravo Soardi che recupera con una gran diagonale difensiva. Il finale di tempo è ancora il Cassano a creare pericoli, da segnalare un bel cross di Briancesco che Bassan gira in tuffo di testa leggermente fuori, poi ancora Briancesco che dopo un sombrero tira addirittura di destro, ma Colombo controlla senza problemi. Poi è il bomber Salvato a creare un’occasione per Croci che spreca perdendo il pallone una volta entrato in area. Ma non appena i padroni di casa abbassano a guardia Acosta si rende subito pericoloso, sorprendendo la coppia centrale che in questo primo tempo spesso legge in modo errato gli attacchi subiti. Da segnalare nella parte finale del tempo una bella ripartenza palla al piede di Salvato che Colombo intercetta in uscita bassa procurandosi anche una piccola lesione che lo costringe alle cure dei sanitari. Si va al riposo sul pareggio 1 a 1. Il secondo tempo riparte con una variazione tattica di Casaroli che sposta Acosta sulla parte destra dell’attacco. Il Torino Club gioca meglio e crea ben 3 occasioni nei primi 5 minuti sempre con Acosta protagonista. Il nuovo entrato Calabrese (2004) si rende da subito pericoloso sull’out di destra, ed è proprio lui a finalizzare al sedicesimo una bella azione corale partita da sinistra, poi ci pensa del Delpiano a trovare appunto Calabrese con un filtrante, il giovane attaccante è abilissimo ad incrociare il tiro e a portare in vantaggio i padroni di casa. Il Torino Club non rinuncia ad attaccare, ma Gjini e Stevic sono insuperabili, però al diciannovesimo il capitano Cozza sorprende Marchetto dai 40 metri, il portiere non trattiene ma il gol di Coli viene annullato per un chiaro fuorigioco. Da segnalare qualche ammonizione per proteste ma l’arbitro Fabozzi tiene in pugno la partita. Al venticinquesimo da segnalare una grande azione sul fondo del campo del nuovo entrato Nappi (2004) che dopo un tunnel e un dribbling da solo l’illusione del gol con il pallone che finisce sull’esterno della rete. Nel finale il più pericolo per il Torino C. è il nuovo entrato Seck (2004) che si rende pericoloso più volte.

VILLA CASSANO – TORINO CLUB UNDER 17: IL TABELLINO

VILLA CASSANO – TORINO CLUB 2 -1
RETI (1-0, 1-1, 2-1): 1’ Briancesco (V), 11’ Acosta (T), 16’ st Calabrese (V).
VILLA CASSANO (4-3-3): Marchetto 6, Soardi 7, Fin 6.5, Lauria 6,5 (dal 21’ st Nappi 6), Gjini 6.5, Stevic 6.5, Bassan 6.5 (dal 7’ st Zamagna 6.5), Delpiano 7.5, Croci 6 (dal 7’ st Calabrese 7.5), Salvato 7, Briancesco 7.5, A disp. Leka, Sansò, Negri, Radici. All. Coppola 7.5.
TORINO CLUB (4-3-3): Colombo 6.5, Bertipaglia 6, Mihai 6, Cozza 6.5, Comerio 6, Brando 6, Riccio 6, Crespi 6 (32’ st Therqaj s.v.), Colì 6.5, Acosta 7, Milano 6.5 (18’ st Seck 7). A disp. Bottini, Heddaj, Minora, Coniglio. All. Casaroli 7
Arbitro: Fabozzi di Gallarate 7.
Ammoniti: Crespi (T), Lauria (C), Gjini (C).

VILLA CASSANO – TORINO CLUB UNDER 17: LE PAGELLE

VILLA CASSANO
ALL. Coppola 7.5
La sua squadra gioca un buon calcio, i ragazzi cercano sempre di creare azioni palla a terra.
Marchetto 6 Mai veramente impegnato da tiri pericolosi.
Soardi 7 Notevole la sua spinta sulla destra, ma anche pronto a chiudere in difesa
Fin 6.5 Anche lui a sinistra aiuta molto in fase di costruzione, deciso in difesa.
Lauria 6.5 Unisce buone qualità tecniche ad eccellenti chiusure difensive.
Gjini 6.5 Bravissimo difensore, insidioso anche in attacco sulle palle alte.
Stevic 6.5 Completa la buona coppia di centrali, si propone con tiri da lontano.
Bassan 6.5 Come i compagni bravo a costruire gioco in mezzo al campo.
Delpiano 7.5 La stellina del centrocampo, si inventa l’assist vincente.
Croci 6 Spesso coinvolto dai compagni, ma poco efficace.
Salvato 7 Il capitano è l’osservato speciale degli avversari, ma riesce comunque a dare lampi della sua classe.
Briancesco 7.5 Sblocca subito la partita con il suo sinistro, sempre presente nelle azioni d’attacco e bravo ad aiutare anche in difesa, Rinato.
Calabrese 7 Entra e spacca subito la difesa avversaria, è il giovane 2004 che insacca nell’angolino il gol della vittoria.

TORINO CLUB
ALL. Casaroli 7
 Partita ben preparata, chiusi e veloci nel verticalizzare per Acosta.
Colombo 6.5 Molto attento e miracoloso in uscita, fatica nei rilanci con i piedi.
Bertipaglia 6 Fatica a contenere gli attaccanti avversari.
Mihai 6 Spesso saltato dai tagli avversari, i due gol nascono dalla sua parte.
Cozza 6.5 Il capitano è uno dei migliori, proponendosi anche in mezzo al campo.
Comerio 6 Completa una buona coppia difensiva.
Brando 6 Si dedica a chiudere per far ripartire il trio d’attacco.
Riccio 6 Bel motorino in mezzo al campo.
Crespi 6 Centrocampista più di quantità e corsa.
Colì 6.5 Utile alla manovra d’attacco soprattutto nel primo tempo sull’esterno.
Acosta 7 È il più pericoloso di tutta la squadra, mezzo voto in meno per l’atteggiamento negativo con compagni ed avversari.
Milano 6.5 Parte bene sulla fascia sinistra, si spegne alla distanza.
Seck 7 Entra bene e si rende pericoloso in più occasioni.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.