10 Agosto 2020 - 04:49:17

Villa Cassano Under 17, stagione all’insegna dei record per la squadra di Francesco Coppola

Le più lette

Denuncia una società: «I dati dei giocatori potrebbero finire anche in Qatar, Mossino questo lo sa?». Intanto in Lombardia spunta tra i soci un...

Continua ad agitare le acque la decisione dei comitati regionali, Piemonte e Lombardia, di affidarsi ad una società esterna,...

Città di Varese Serie D, per il reparto offensivo c’è Alessandro Capelli. «Giocare all’Ossola sarà emozionante»

Quinto arrivo per il Città di Varese che pochi minuti fa ha annunciato l'esterno offensivo Alessandro Capelli, giocatore cresciuto...

Ripartenza, ecco i gironi di Eccellenza e Promozione

Con un po' di ritardo rispetto alle altre stagioni, il Comitato Piemonte e Valle d'Aosta ha pubblicato i gironi...

Per l’Under 17 del Villa Cassano è un’altra annata da record: unica squadra della categoria sempre vittoriosa (16 vittorie su 16 match), miglior attacco con 72 reti e difesa meno battuta con sole 12 reti al passivo. Una stagione da dieci e lode per la squadra guidata da quest’anno da Francesco Coppola che, fin dal principio ha rispettato il ruolo di indiscussa favorita. Il primato solitario arrivato dalla settima giornata dopo la vittoria sul Torino Club per 2-1 dove furono decisive le reti di Briancesco e Calabrese; da lì in avanti il campionato è stato blindato settimana dopo settimana, con il vantaggio al 16 febbraio (ultima giornata giocata) portato a undici lunghezze. Nicolò Salvato, con le sue 27 reti, è il diamante di una squadra che negli ultimi due anni ha perso solamente due partite (nella passata stagione a Morazzone e la finale provinciale con l’Ispra). Si diceva dei numeri da record della squadra e uno di questi è quello relativo ai giocatori mandati in gol, ben quattordici, compresi anche alcuni 2004: Manuel Zamagna (9 reti) e Luca Briancesco (8) completano il podio dei marcatori.

Il percorso della squadra negli anni è noto fin dai Giovanissimi quando, il gruppo formato praticamente da zero dal responsabile Mavillo Gheller e dai dirigenti Luigi Salvato e Marco Zamagna riuscì a imporsi nel proprio girone provinciale autunnale e conquistarsi i Regionali Primaverili dove, fino a poche giornate dal termine, è stato in lotta per il playoff. Gruppo che è garanzia di risultati e che ha visto già alcuni elementi misurarsi con l’Under 19 quali il centrale difensivo Alessandro Gjini, il centrocampista Luigi Delpiano e l’attaccante Nicolò Salvato.

SPRINT-SOLIDALE – 3 MESI GRATIS


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli