malnatese cuassese under 19 Fante
Gianluca Fante, capitano Malnatese

La Malnatese di Miglioli incassa la prima vittoria in casa per 9-0. La Cuassese tenta di resistere, ma le numerose assenze e la squalifica dell’allenatore Nati rendono il compito difficile. Sono nettamente diversi gli umori con i quali le due squadre si presentano sul campo. La formazione di casa ha voglia di recuperare la partenza ritardata. Gli ospiti invece sono sguarniti a causa degli infortuni e delle squalifiche della settimana precedente. L’arbitro Tarantini fischia l’inizio e già Addei conquista la sfera. Lancia avanti ad Agnero e la punta del numero malnatese innesca la goleada. La formazione di Nati riparte a fatica. Piatta tenta di farsi largo al centro, ma spesso la palla si arena sugli esterni e finisce nuovamente tra le grinfie dei locali. Il secondo gol della Malnatese arriva da destra. Il palleggio di Gervanisi supera alto i difensori centrali. Ne approfitta Leanza a centro area per colpire di tacco. Siamo al 7’ e il risultato è 2-0. Dopo i primi minuti la Cuassese riesce finalmente ad avanzare. Rosamilia e Nocera dirigono. Ogni errore si rivela però letale con una Malnatese che non ha voglia di concedere nulla. L’ennesimo recupero di Addei innesca Cisternas, fino ad ora rimasto un po’ dietro le quinte. Il numero 10 non delude e insacca di punta il 3-0. Il vantaggio non induce però a rilassarsi la formazione casalinga. Anzi la Malnatese ha ancora molto da dare. A smistare dalla difesa stavolta è capitan Fante. Il contropiede è velocissimo e serve su un piatto d’argento a Cisternas il gol del 4-0. Il cronometro segna solo il 15’. Il copione pare già scritto per le successive reti. Affonda ancora Leanza di testa al 18’, seguito da Agnero al 21’ e al 25’. Il primo tempo si chiude quindi sul 7-0. La seconda metà di gara vede crescere un po’ di più la formazione ospite, complici anche le sostituzioni di alcuni dei protagonisti dell’attacco malnatese. I subentrati non vogliono però essere da meno dei compagni. In particolare Toli fornisce golosi assist e arriva vicino alla porta in più occasioni, segnando finalmente al 15’ dal limite dell’area. Il 9-0 è firmato però dal veterano Leanza. L’ennesimo inserimento in area dell’attaccante dà il colpo di grazia agli avversari. Nelle tribune e negli spogliatoi della Cuassese, dopo la delusione, si pensa già alla prossima sfida da preparare in settimana, con il tecnico Nati che tornerà a dirigere la squadra dalla panchina. Quanto al tecnico malnatese Miglioli preferisce lasciar parlare del campo e si limita a dire: «La partita si è incanalata subito bene e noi abbiamo trovato i giusti spazi».

Malnatese 9
Cuassese 0
RETI: 1′ Agnero (M), 7′ Leanza (M), 11′ Cisternas Guzman (M), 15′ Cisternas Guzman (M), 18′ Leanza (M), 21′ Agnero (M), 25′ Agnero (M), 15′ st Toli (M), 18′ st Leanza (M).
ARBITRO: Tarantini di Varese 7. Buona gestione di una sfida che scorre tranquilla. ESPULSO: 22′ st Biasibetti (C).

PAGELLE MALNATESE
All. Miglioli 7 Chiede sempre massima attenzione
Shpati 7 Viene chiamato in causa pochissime volte.
Gervasini 7 Corre sulla fascia destra e porta avanti l’attacco malnatese. (1′ st Aruci 7).
Gagliano 7 Si fa notare dalla seconda metà del primo tempo.
Gomez 7.5 Non concede nulla agli avversari. (1′ st Platania 7).
Ferrara 7 Partita tranquilla per lui.
Fante 8 Regista dietro le quinte. Spesso dirige il palleggio in ripartenza e amministra la difesa.
Addei 8 Assist a Agnero. Trascina la squadra con grinta e rapidità dalla fase di recupero a quella di attacco.
Leanza 8 Si svincola in area e i suoi tiri non perdonano mai
Agnero 8 Davanti alla porta il suo destro non perdona. (1’ st Toli 8 Gestisce là davanti).
Cisternas 8 Smista di testa e con i piedi e fa partire le ripartenza (1′ st Mennella 7).
Carraro 7 Resta un po’ in ombra rispetto alle altre punte.
A disp.: Martina, Tozzo.
Dir.: Salati

PAGELLE CUASSESE
All. Nati 6 Costretto in tribuna. Sprona la squadra.
Canciani 6 La difesa lo lascia troppo spesso solo.
Adrian 6 Lotta con decisione su ogni palla e tenta di farsi largo in contropiede.
Bottinelli 6 Prova a mettere in difficoltà l’attacco.
Biasibetti 5.5 sua potrebbe essere una delle migliori prestazioni di squadra ma paga il doppio giallo.
Tritelli 6 A volte lascia troppo spazio agli inserimenti di Leanza.
Cobessi 6 Corre in contropiede.
De Rosa 6 Cerca di lottare sia sul versante offensivo che difensivo.
Piatta 6.5 Fa del suo meglio per tenere l’uomo e ripartire dal centro (1′ st Nevotti 6.5 Combatte con grinta al centro e regal un po’ di freschezza al gioco dei compagni).
Bianchi 6 I suoi errori sono dovuti alla fretta e alla troppa grinta.
Rosamilia 6 Su punizione arriva spesso vicino ad accorciare le distanze. Potrebbe crederci di più.
Nocera 6 Nel secondo tempo cresce a centrocampo.
Dir.: Rosamilia


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.