Il Marnate batte con un pirotecnico 4-3 il Bosto e conquista la finale della Coppa Varese. La squadra di Montuoro si conferma in un ottimo stato e la vittoria contro un Bosto (decimato) ne è stata una naturale conseguenza. Un successo meritato per la quantità di occasioni create, seppur ottenuto con qualche brivido di troppo. Il primo squillo del match è però del Bosto con la traversa colpita da Cervini al 5’. Al 15’ il Marnate passa con il suo cannoniere principe, Macchi, che appena dentro l’area scaglia un destro micidiale sotto la traversa. Il gol stappa la partita, con i padroni di casa più volte vicini al raddoppio, ma fermati da uno strepitoso Cecchini. Le parate del numero uno ospite permettono al Bosto di restare in gara e giungere all’1-1 al 37’ con Cervini, il cui tiro dal limite stavolta si insacca nell’angolino. Al 44’, da un’azione offensiva del Bosto, con Redaelli che aveva reclamato un rigore, si sviluppa una ripartenza del Marnate: Candiani apre a destra per El Jabri, palla in mezzo per lo stesso Candiani che scaraventa il pallone in rete dopo il tentativo di salvataggio in scivolata di Chemoli. Nella ripresa il canovaccio non cambia, con il Marnate che spreca molto e il Bosto che si riporta in parità al 24’ con il gioiello su punizione di Angeretti. Quando sembrano materializzarsi i supplementari ecco però al 36’ l’episodio decisivo. Dopo due contatti dubbi nell’area del Bosto, con protagonisti Macchi e Candiani, arriva il fallo netto di Baini su Gasparri. Brovelli concede il penalty e Candiani non sbaglia. Al 42’ Macchi sigla il 4-2 con un bel diagonale mancino su assist di Gasparri e la partita sembra chiusa. Ma al primo dei sei minuti di recupero Gasparri commette un fallo ingenuo in area su Bucco e Angeretti fissa il 4-3 definitivo.

L’INTERVISTA A MONTUORO
L’INTERVISTA A FIGLIOLIA

Marnate-Calcio Bosto 4-3
RETI (1-0, 1-1, 2-1, 2-2, 4-2, 4-3): 15′ Macchi (M), 37′ Cervini (C), 44′ Candiani (M), 24′ st Angeretti (C), 36′ st rig. Candiani (M), 42′ st Macchi (M), 46′ st rig. Angeretti (C).
MARNATE (4-2-3-1): Castenetto 6, Pogliana 7 (43’ st Morgante sv), Gasparri 7, Briglia 6 (25’ st Castelli 6), Pannozzo 6.5, Casati 6.5 (31’ st Rossi 6.5), El Jabri 7 (43’ st Carugo sv), Alampi 6.5, Macchi 8, Candiani 7.5, Dede 6 (33’ Dabbabi 6.5). A disp. Mondello, Cattaneo, La Montagna, Turra. All. Montuoro-Ferrario 7.
CALCIO BOSTO (4-3-3): Cecchini 7.5, Baini 5.5, Ghiringhelli 6, Chemoli 6, Scarfò 6 (Gamba sv), Cervini 7 (16’ st Fiorbianco 6), Bori 5.5 (1’ st Bucco 6), Grendele 5.5 (1’ st Biglietto 6), Redaelli 6, Angeretti 7, Caceres 6.5. A disp. Candiloro, Canestrelli. All. Figliolia 6.
ARBITRO: Brovelli di Gallarate 7.

Marnate
Castenetto 6 Nelle uscite regala qualche brivido. Sulla punizione così così.
Pogliana 7 A destra chiude ogni passaggio. Esce tra gli applausi.
Gasparri 7 Comincia da terzino, poi diventa ala: garantisce spinta e qualità.
Briglia 6 Si piazza davanti alla difesa e dirige le operazioni di gioco. (25’ st Castelli 6 Serviva la sua freschezza).
Pannozzo 6.5 Non fa girare quasi mai Redaelli. Marcatura ottima.
Casati 6.5 Sa scegliere sempre il tempo d’intervento giusto. (31’ st Rossi 6.5 Entra e dà sicurezza dietro).
El Jabri 7 Sulla corsia di destra è una freccia imprendibile.
Alampi 6.5 Mette ordine, instancabile.
Macchi 8 Fa reparto e crea spazi per i compagni. E segna due gol bellissimi.
Candiani 7.5 La sua qualità, al pari delle doppietta, ha fatto la differenza.
Dede 6 Costretto al forfait dopo mezz’ora. (33’ Dabbabi 6.5 Subentra concentrato e non sbaglia nulla).
All. Montuoro 7 Momento di forma ok.

Calcio Bosto
Cecchini 7.5 Se il Bosto se l’è giocata fino alla fine il merito è delle sue parate.
Baini 5.5 Commette il fallo ingenuo da rigore su Gasparri.
Ghiringhelli 6 Non può spingere molto perché ha dalla sua parte El Jabri.
Chemoli 6 Macchi è una furia, lui fa quel che può per provare a fermarlo.
Scarfò 6 Quando sceglie la via dell’anticipo viene premiato. (Gamba sv).
Cervini 7 Per un tempo e mezzo è il più pericoloso del Bosto con i tiri da fuori. (16’ st Fiorbianco 6 Si dà da fare).
Bori 5.5 Fatica a entrare in partita. (1’ st Bucco 6 Si guadagna il rigore nel finale).
Grendele 5.5 A centrocampo si soffre. (1’ st Biglietto 6 Non si tira indietro).
Redaelli 6 Ha pochi spazi. Braccato.
Angeretti 7 La punizione del 2-2 è un vero gioiello.
Caceres 6.5 Largo a sinistra crea qualche grattacapo al Marnate.
All. Figliolia 6 Si presenta in semifinale con troppe defezioni.


Queste partite la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.