25 Gennaio 2021

Monza-Lecco Giovanissimi: Poker Galli, Ronchi tris d’autore

Le più lette

Pro Patria-Carrarese Serie C: Marilungo illude Baldini, allo scadere la zampata vincente di Le Noci pareggia i conti

Un solo punto di distacco e all'andata fra le due compagini era terminata 0-0. Ecco gli ingredienti della sfida...

Sporting Franciacorta – Breno Serie D: il sussulto di Brancato decide il derby

Cala la nebbia sul terreno di gioco e sullo Sporting Franciacorta: Brancato, in pieno recupero, regala tre punti fondamentali...

Serie D, mercoledì 27 gennaio altri 7 recuperi fra Girone A e B

In data odierna la Lega Nazionale Dilettanti ha comunicato i recuperi di Serie D che si disputeranno mercoledì 27...

Seconda vittoria consecutiva per la Rappresentativa di Monza, che sconfigge i coetanei di Lecco con un rotondo 4-0 sul campo sintetico di Brugherio. Una prova estremamente positiva per la truppa di Galli, praticamente inarrestabile in fase offensiva grazie al prezioso contributo di un Ronchi in forma smagliante. Nulla da fare, invece, per i ragazzi di Mitola, che fanno un piccolo passo indietro dopo la vittoria contro il Como ma che si giocheranno le proprie chance di passaggio del turno nell’ultima sfida contro il Sondrio. Pronti via la gara inizia sotto il segno dei padroni di casa, che si fanno vedere subito con Ciminello, il quale colpisce la traversa con una bella girata al volo su cross al bacio di Ronchi. Ma questo si rivela essere solo l’antipasto per la rete del vantaggio monzese che arriva al minuto numero quattordici, quando Galbiati risolve nel migliore dei modi un flipper impazzito in area di rigore creatosi sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il gol, però, serve da sveglia alla Rappresentativa di Lecco, che si scrolla dalle spalle il torpore iniziale e comincia a macinare gioco. Il grande protagonista del break lecchese è Assamoi, che prima prende le misure con la chance sul cross di Pirovano e poi chiama agli straordinari Cara, proprio a ridosso della pausa, con una bella iniziativa personale. L’intervallo porta consiglio alla selezione di casa, che nella ripresa entra con il piglio giusto e trova subito il raddoppio con Ronchi, bravo nel concretizzare una bella giocata in verticale di Ciminello. Il gol a freddo taglia le gambe alla Rapp di Lecco, che non solo non riesce a creare una reazione ma subisce anche un uno-due pugilistico da KO tecnico. A prendersi le luci del palcoscenico è ancora una volta Andrea Ronchi, che completa la sua tripletta personale prima trasformando in oro un bel cross di Andena e poi deliziando la platea con un delicato scavetto. Sul risultato di 4-0 la squadra di Galli gestisce bene la gara, cercando al contempo di abbassare i ritmi di gioco. Questa situazione sorride anche ai lecchesi, che trovano alcuni spazi per farsi vedere dalle parti di Cara. Prima della fine, infatti, è Lanzalaco ad impegnare il numero uno monzese con una bella stoccata dal limite. Soddisfatto Galli: «Ottima prestazione, finalmente in attacco siamo stati più incisivi rispetto alla partita di due settimane fa». Rammarico Mitola: «Nulla da dire sull’impegno messo in campo dai ragazzi, però c’è mancato qualcosa dal punto di vista tecnico».

 MONZA                 4

LECCO                    0

RETI: 14’ Galbiati (M), 2’ st, 18’ st 21’ st Ronchi (M)

MONZA (4-2-3-1): Cara 6.5, Marangoni 6.5, Albanese 7 (35’ st Ronchi G. sv), Inglese 7, Caminiti 7, Cipriani 6.5, Ronchi A. 9 (32’ st Ravasi sv), Guaitani 6.5 (20’ st Malefora 6), Galbiati 7 (30’ st La Torre sv), Missaglia 6.5, Ciminello 7 (12’ st Andena 6.5). A disp. Riboni, Le Noci, Dell’Orti, Bezzaoui. All. Galli 7.5. Dir. Bordon.

LECCO (4-3-3): Sottocornola 6, Pirovano 6.5, Ferraioli 6 (9’ st Plebani 6), Colombo 6 (4’ st Arrighini 6), Ndoka 6 (26’ st Bouazizi 6), Frigerio 6 (19’ st Vecerina 6), Berlingeri 6.5 (19’ st Pochiero 6), Tavola 6 (4’ st Bianchi), Comi 6 (24’ st Amar 6), Lanzalaco 6.5, Assamoi 7. A disp. Doscio, Bonacina. All. Mitola 6.5. Dir. Brambilla.

ARBITRO: Geminiani di Sesto san Giovanni 6.5 Gestisce con tranquillità una partita corretta.

PAGELLE MONZA

All. Galli 7.5 Stavolta cala il poker,il suo attacco gira che è una meraviglia.

Cara 6.5 Sempre attento quando chiamato in causa.

Marangoni 6.5 Si disimpegna bene contro un cliente ostico come Assamoi.

Albanese 7 Non lascia nemmeno le briciole agli attaccanti. (35’ st Ronchi G. sv).

Inglese 7 Prezioso con il suo lavoro di taglio e cucito.

Caminiti 7 Impeccabile in fase difensiva.

Cipriani 6.5 Ottima gara come tutto il reparto arretrato.

Ronchi A. 9 Monopolizza la scena con una fantastica tripletta. (32’ st Ravasi sv).

Guaitani 6.5 Si rende pericoloso con le sue lunghe leve. (20’ st Malefora 6).

Galbiati 7.5 Apre le marcature con un guizzo dei suoi. (30’ st La Torre sv).

Missaglia 6.5 Garantisce la solita qualità tra le linee.

Ciminello 7 Tambureggiante sulla fascia, dai suoi piedi nasce il secondo gol. (12’ st Andena 6.5).

A disposizione: Riboni, Le Noci, Dell’Orti, Bezzaoui.

Dirigente: Bordon.

PAGELLE LECCO

All. Mitola 6.5 Giornata di magra, Sondrio sarà il bivio decisivo.

Sottocornola 6 Fa una parata su Ronchi da applausi.

Pirovano 6.5 Supporta con continuità la fase offensiva.

Ferraioli 6 Ronchi risulta decisamente infermabile. (9’ st Plebani 6).

Colombo 6 Fatica a trovare il ritmo giusto. (4’ st Arrighini 6).

Ndoka 6 Duella con coraggio contro Galbiati. (26’ st Bouazizi 6).

Frigerio 6 Si guadagna la pagnotta. (19’ st Vecerina 6).

Berlingeri 6.5 Prova a mettere ordine nel centrocampo lecchese. (19’ st Pochiero 6).

Tavola 6 Chiuso nella morsa della mediana biancorossa. (4’ st Bianchi 6).

Comi 6 Lotta generosamente su ogni pallone che passa dalle sue parti. (24’ st Amar 6).

Lanzalaco 6.5 Estroso, svaria su tutto il fronte offensivo

Assamoi 7 Il più attivo dei suoi, delizia il pubblico con delle belle serpentine.

A disposizione: Doscio, Bonacina.

Dirigente: Brambilla.

ASCOLTA LE DICHIARAZIONI DI GALLI

GUARDA LA FOTOGALLERY DEL MATCH

SENTI LE PAROLE DI MITOLA SUL MATCH


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli