Riccardo
Riccardo "Super Pippo" Galbiati, Rappresentativa Monza Under 15

Buona la prima per la Rappresentativa di Monza, che espugna il campo dei coetanei di Sondrio con il punteggio di 1-2. Successo convincente per la truppa di Galli, autrice di una prova solida in difesa e frizzante in attacco. Nulla da fare, invece, per i ragazzi di Livraghi, che possono comunque ripartire dalla reazione degli ultimi minuti. Pronti via la sfida inizia subito con una ghiotta chance per i padroni di casa, infatti, su un lancio lungo, Ghelfi si ritrova davanti alla porta, ma Cara salva tutto con una bella parata. Scampato il pericolo, la selezione monzese risponde immediatamente presente con due squilli: il primo porta la firma di Galbiati, girata dal limite larga, mentre il secondo è frutto di un bel diagonale di Andena, fuori per questione di centimetri. Ma, come spesso accade, la terza volta è quella buona, infatti, al ventiduesimo, è Galbiati a siglare il vantaggio ospite con un comodo tap-in successivo ad una respinta di Sposetti su una punizione fantastica di Inglese. Il gol taglia un po’ le gambe ai padroni di casa, che comunque prima della pausa si fanno vedere con la semi-rovesciata di Ghelfi. Nella ripresa si assiste ad una sorta di flashback, infatti nei primi minuti Sondrio si dimostra aggressiva e sfiora la rete del pari con l’incursione dello stesso numero 9, ma ancora una volta Cara vince il duello. La selezione monzese, però, quando attacca non fa sconti e al nono trova il raddoppio ancora con Galbiati, il quale, con un altro guizzo alla “Pippo Inzaghi”, ribadisce il pallone in rete dopo una splendida azione personale di Ronchi. Sul 2-0 gli ospiti gestiscono il vantaggio con saggezza mentre la Rapp. di Sondrio, passando a tre dietro, cerca l’acuto vincente per riaprire la partita. Missione che viene completata in piena zona Cesarini, quando, dopo le molteplici chance fallite dagli avversari per chiudere il match, Bertinelli infila Cara con un piazzato chirurgico. Nel recupero i padroni di casa provano generosamente il tutto per tutto, ma il risultato non cambia più. Soddisfatto Galli: «Buona prestazione». Positivo Livraghi: «Bene la reazione del finale».

Sondrio 1
Monza 2

RETI (0-2, 1-2): 22’, 9’ st Galbiati (M), 36’ st Bertinelli (S).
ARBITRO: Trombello di Como 6.5 Gestisce bene una partita molto corretta.

4-4-2 Sondrio
All. Livraghi 6.5 Monza di dimostra superiore, però si può ripartire dall’ottima reazione del finale.
Sposetti 6.5 Ha il merito di tenere in partita i suoi con degli interventi importanti.
Carnini 6 Cerca di tenere imbrigliato uno scatenato Ronchi. (12’ st Libera 6).
Duca 6 Gioca una sfida prettamente difensiva sull’onda d’urto di Andena.
Guareschi 6 Ha il suo bel da fare contro Galbiati.
Fortunato 7 Prima risorsa importante in fase di costruzione della manovra.
Tommasi 6 Frizzante sull’esterno, ma non trova l’acuto vincente.
Copes 6.5 Corsa e grinta al servizio della squadra. (7’ st Andreola 6.5).
Romeo 7 Fulcro del gioco, dai suoi piedi nascono le azioni più pericolose.
Ghelfi 6.5 Davanti crea diversi grattacapi alla difesa avversaria.
Bertinelli 7 Il più attivo dei suoi, nel finale trova meritatamente la gioia personale.
Negri 6 Parte esterno alto, termina da terzino. Tuttofare. (25’ st Roffinoli 6).
A disp.: Panacchia, Tantardini, Bertolini, Cometti, Del Curto..
Dirigente: Busi.

4-2-3-1 Monza
All. Galli 7.5 Buona la prima con una prova anche abbastanza convincente.
Cara 7 Rimanda al mittente quasi tutti i tentativi avversari.
Marangoni 6.5 Ordinato, anche se Bertinelli è un cliente ostico. (1’ st Dell’Orti 6.5).
Albanese 6.5 Mette in scena un bel duello contro Ghelfi.
Inglese 7 Prezioso il suo lavoro di taglio e cucito.
Motta 6.5 Solido, concede pochissimo all’attacco avversario.
Cipriani 6.5 Quando prende le misure, dalle sue parti non si passa più. (30’ st Ronchi G. 6).
Ronchi A. 7.5 Regala diverse serpentine da slalomista gigante.
Bezzaoui 7 Recupera palloni in quantità industriale (9’ st Malefora 6).
Galbiati 8 Centravanti alla “Pippo Inzaghi”, le seconde palle in area di rigore sono tutte sue. (4’ st Ravasi 6.5).
Missaglia 7.5 Danza tra le linee regalando grandi giocate di qualità. (25’ st Brivio 6).
Andena 7 Si trova praticamente ad occhi chiusi con Galbiati. (16’ st Ciminello 6.5).
A disp.: Scaccabarozzi, Le Noci, Guaitani.
Dirigente: Bordon.

ASCOLTA IL POST GARA DI GALLI

GUARDA LA FOTOGALLERY DEL MATCH

TOCCA PER SENTIRE LE DICHIARAZIONI DI LIVRAGHI


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.