Torneo delle Regioni, rigori maledetti per l’Under 19

642
Umberto Cortelazzi
Umberto Cortelazzi

Termina in semifinale l’avventura della Rappresentativa lombarda Under 19 nel Torneo delle Regioni. Vince il Lazio ai calci di rigore: i padroni di casa si giocheranno il titolo con la Puglia nella finalissima di Frosinone.

La squadra di Cortelazzi gioca l’ennesima ottima partita, ma non trova la via del gol. E quando la trova, è il direttore di gara a spezzare i sogni di gloria: vengono annullati due reti a Rasini per posizione di fuorigioco. Lo stesso Rasini ha sui suoi piedi un’occasione monumentale: a porta sguarnita colpisce un difensore avversario, che salva tutto sulla linea. I tempi regolamentari si chiudono sul risultato di 0-0. Dagli undici metri passa il Lazio.

Il tecnico Cortelazzi nel post-partita si dice soddisfatto della sua squadra, ma non nasconde un po’ di rammarico: «I ragazzi hanno fatto il massimo. Il mio bilancio è molto positivo. Rimane il fatto che siamo usciti senza aver mai perso (4 vittorie e un pareggio) e senza aver mai subito gol su azione (2 rigori e uno da calcio d’angolo)».


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.