Michele Cioffi, ex Cimiano e CasateseRogoredo
Michele Cioffi, ex Cimiano e CasateseRogoredo

In questo periodo molte delle società del panorama regionale lombardo hanno già deciso le panchine per la prossima stagione. E in questa girandola di nomi uno di questi è stato accostato più volte a molte squadre, senza però trovare ancora una fissa collocazione: Michele Cioffi.

Lui è sicuramente il caso più delicato da gestire in questa prima fase di sessione estiva di mercato, forse quella più complicata per società e allenatori. Il tecnico ex Cimiano a fine Maggio era stato accostato alla Pro Sesto, mentre in settimana si pensava potesse dirigersi verso l’Olginatese (per quella panchina vacante alla guida della prossima Under 16 di cui ancora non si sa il nome), opzione che lui stesso smentisce: «Olginate? Davvero un’ottima squadra, sarebbe stato un’onore per me ma la distanza da casa è un fattore non da poco; proprio per questo motivo non sono mai stato in contatto con loro per l’Under 16». Cioffi, ora in forza alla CasateseRogoredo, lascerà con ogni probabilità la squadra, ma sembra che ancora manchi un intesa di massima per un futuro lontano da Casatenovo la prossima stagione.

Michele Cioffi, finalista due anni fa con il Cimiano e qualificatosi ai playoff con la Casatese, pare quindi essere alla ricerca di una panchina per la stagione che verrà, che futuro lo attende ora?