Francesco Coccia Mapello U14
Francesco Coccia Mapello U14

Si è conclusa per 2-1 la partita tra Mapello e Uesse Sarnico, due squadre che si sono date battaglia senza esclusione di colpi, onorando al meglio lo scorcio finale del campionato regionale. A fare la voce grossa sin dall’inizio e per il primo quarto d’ora è il Sarnico, che al 2’ minuto si rende pericoloso da calcio d’angolo con Ravelli, che batte dalla destra per Thiam, il quale svetta di testa ma non inquadra la porta. Al 11’ è Hyka, sempre per i biancazzurri, a concludere su assist di Gianotti, con la palla che finisce di poco a lato della porta difesa da Togni. Al 16’ invece si fanno vivi i ragazzi di Giordano, che salgono grazie a Palazzi, Coccia e Beretta e che costringono Thiam a ricorrere al corner. Quattro minuti dopo sono ancora i padroni di casa a portarsi in avanti con una punizione di Franchini che calcia trovando però la ribattuta della barriera. Al 27’ è Belotti per il Sarnico a concludere dalla metà campo, ma la palla è facile per Togni. Il gol non tarda ad arrivare e al 30’ è Piazza a siglare un rigore in movimento in mezzo all’area da posizione centrale grazie anche al sontuoso lavoro di Fiorina e Coccia, che si sovrappongono sulla fascia destra con il primo che dal fondo crossa per Piazza che non sbaglia. Il secondo tempo non è avaro di emozioni e già al 2’ i ragazzi di Recenti trovano il pareggio con un rigore calciato da Benedetti, che riporta tutto come prima. I gialloneri non ci stanno e al 12’ provano a far male con Oliveira, che si immola verso la porta di Messi, il quale sceglie bene il tempo d’uscita e ferma l’attaccante evitando grane ben peggiori ai suoi. Non può evitare invece il gol che arriva al 21’ ad opera di Coccia che tira dalla distanza sorprendendo tutti e riportando i suoi in vantaggio. Il Sarnico al 28’ tenta con il solito Belotti da calcio piazzato di agguantare il Mapello, ma la difesa casalinga resiste e recupera bene, mantenendo il gol di vantaggio fino alla fine della partita. Bene il Mapello, che non si scompone e prova sempre la giocata vincente. Buon Sarnico, che mostra un bel gioco e ragazzi interessanti.

MAPELLO (3-5-2)
All. Giordano 6.5 La prestazione dei ragazzi è di valore.
Togni 6.5 Si arrende solo su rigore.
Fiorina 6.5 Bravo nelle ripartenze e nei raddoppi, sforna un assist.
Labollita 6.5 Ottimo in entrambe le fasi. (1’ st De Vecchi A. 6.5).
Albani 6.5 Non molla. Sacrificio.
Benedetti 6.5 Compito non facile, contiene le avanzate avversarie.
Cuccarolo 7 Non si passa.
Coccia 8 Spinge e si dà da fare come un dannato. Il gol è meritato.
Franchini 6.5 Dialoga con i compagni senza frenesia. Positivo.
Beretta 6.5 Lavora sotto traccia, gara di qualità. (11’ st Boateng 6.5).
Palazzi 7 Rapace in area, si fa trovare pronto. (32’ st Bonacina 6.5).
Oliveira 7 Si mette al servizio della squadra, favorisce gli inserimenti.
A disp: De Vecchi Daniele, Esposito, Maffeis, Galbusera.
Dirigente: Valsecchi.

Uesse Sarnico (4-3-3)
All. Recenti 6.5 Prova a raddrizzare l’andazzo della partita.
Messi 6.5 Buona prova la sua.
Bettoni 6.5 Sicurezza.
Ghezzi 6.5 Fiato da vendere. Polmoni d’acciaio. (25’ st Perletti 6.5).
Poma 6.5 Non sfigura e mette in difficoltà i diretti opponenti.
Thiam 7 Le lunghe leve lo agevolano nella manovra. (32’ st Vitali 6.5).
Ravelli 6.5 Guida il gruppo.
Hyka 7.5 Bei spunti e buona percezione di gioco. (27’ st Peli 6.5).
Belotti 7 Lotta in mezzo al campo. Si immola. (37’ st Donini 6.5).
Benedetti 7 Si muove bene tra le linee. Cinico al momento del rigore.
Gianotti 7.5 Mette i brividi agli avversari con le sue accelerazioni.
Riboni 7 Cambia fascia da destra a sinistra e fa bene. (14’ st Teresi 6.5).
A disp.: Betella, Bosis, Cambiaghi, Berberi.
Dirigente: Rolli.

CLICCA PER VEDERE LE FOTO DELLE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.