Cavalli, 2005 in forza alla Tritium
Cavalli, 2005 in forza alla Tritium

È finita con un sorprendente pareggio all’ultimo minuto la partita tra Pontisola e Tritium e a segnare il gol in zona Cesarini è stato il numero 1 dei padroni di casa, Moroni, bravo a sfruttare una punizione di Quadri e a svettare di testa alla Brignoli per insaccare la porta difesa da Arosio. Il pareggio tuttavia per i ragazzi di Di Domenico è un risultato che va bene ugualmente perché gli permette di ottenere la vittoria nel girone a due gare dalla fine. Biancazzurri che comunque hanno avuto modo per la prima parte di gara di fare loro la partita e di accarezzare il vantaggio con Gervasoni già all’8’, ma solo il palo impedisce alla palla di finire in porta. Non si fa sfuggire invece l’occasione Ronchi, che al 16’ apre le marcature tagliando dentro l’area e segnando sul primo palo anticipando tutti anche grazie all’assist di Guerrazzi, bravo a porarsi sul fondo e a vedere l’arrivo del compagno mettendo così in pratica i dettami di Di Domenico. Il Pontisola però non si arrende, anzi continua a crescere nel finale di frazione trovando anche corner e punizioni, come quella al 34’ calciata da Gervasoni su cui ci arriva Rota, che conclude venendo prima murato dalla difesa e poi fermato dal fischio di Previtali. Nella ripresa i blues di Madaschi riconfermano la grinta e la voglia del primo tempo, ma gli ospiti si difendono bene e riescono ad arginare le incursioni. Al 25’ Portolesi prova a rendersi pericoloso avanzando dalla sinistra fino in fondo e crossando a Gervasoni, che arpiona la palla, cerca la conclusione e trova la deviazione. Al 34’ è sempre Portolesi a guadagnare un corner prezioso e Gervasoni a calciare, Arosio esce coi pugni, non trattiene e Tasca va al tiro, non inquadrando però la porta. Nel finale succede quello che non ti aspetti, l’ultimo assalto con tutto il Pontisola in avanti Moroni compreso, che di testa segna e agguanta il pareggio. Bravo il Pontisola a non lasciare la vittoria agli avversari e a crederci fino alla fine. La Tritium ha avuto modo comunque di esultare nonostante un pareggio che però non guasta la festa.

Pontisola-Tritium 1-1
RETI (0-1, 1-1): 16′ Ronchi (T), 39′ st Moroni (P).

Pontisola
3-5-2
All. Madaschi 6.5 Contento per la buona prestazione.
Moroni 7.5 Si fa perdonare l’errore sul primo gol con una rete.
Perre 6.5 Corre su tutta la fascia destra, le lunghe leve lo aiutano.
Rinaldi 6.5 Ha un bel da fare. (17’ st Chiappa 6.5).
Finco 6.5 Buoni i suoi anticipi, prevede tempi e mosse.
Rota 6.5 Con un po’ di malizia riesce a frenare gli attacchi.
Portolesi 7 Cerca di far salire i suoi palla al piede da destra a sinistra.
Rubbera 6.5 Indietreggia per aiutare. (10’ st Lambiase 6.5).
Gotti 7 Capitano che si spende e spende tanto a centrocampo.
Sankara 6.5 Lotta. (8’ st Tasca 6.5).
Rispo 6.5 Cerca di dare ordine. (13’ st Quadri 6.5).
Gervasoni 7 Rincorre ogni pallone e ci prova.
Dirigente: Milon

Tritium
4-3-3
All. Di Domenico 7 Riconosce il merito della vittoria.
Magni 6.5 Poco impegnato durante la gara. (30’ st Arosio 6.5).
El Idrissi 6.5 Prova il colpaccio. (35’ st Pessina 6.5).
Francolini 7 Fa il suo senza sbavature o imprecisioni.
Cavalli 7.5 Vigile e attento.
Bernardini 6.5 Difende la sua zona con le unghie e con i denti.
Al Dehna 7 Buona gara, segue le azioni e fa bene entrambe le fasi.
Al Dehneh 6.5 Passa da destra a sinistra. (31’ st Cannizzaro 6.5).
Gervasoni 6.5 Buoni gli scambi e i suggerimenti. (33’ st Simone 6.5).
Guerrazzi 7 Velocità impressionante. (13’ st Tasca A. 6.5).
Panassiti 6.5 Prestazione ok. Difende bene la palla.
Ronchi 7 I suoi tagli preoccupano gli avversari.
Dirigente: Proietti.


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.