Stefano Esposito, entra e spacca la partita per la Pro Sesto
Stefano Esposito, entra e spacca la partita per la Pro Sesto

La sfida tra Pro Sesto e Coaching non ha visto la vittoria della Cenerentola ma è stata comunque più avvincente delle solite sfide di fine stagione in cui le squadre non hanno più nulla da chiedere. 3-0 il risultato finale per una Pro che ha fatto valere il divario fisico e tecnico fin dall’inizio, recuperando palloni in mezzo e rilanciando l’azione velocemente. Ma trovare il gol del vantaggio quasi subito con una splendida azione personale di Bovi che salta due uomini prima di infilare Brusa di destro, rilassa i padroni di casa che abbassano troppo presto i ritmi. Le occasioni arrivano comunque, soprattutto una clamorosa fallita a porta vuota da Scaravilli, ma il Coaching gioca la sua partita, non facendo assolutamente vedere la differenza in classifica. Nel finale di tempo prima Scerra poi Venturini sfiorano il gol da fuori. I pericoli corsi sono per la Pro i migliori inviti a tenere la guardia alta ed evitare brutte sorprese: l’approccio alla ripresa dei ragazzi di Schenato è infatti l’opposto di quello avuto alla partita e dopo un paio di occasioni viene legittimato dalla doppietta di uno scatenato Bovi, che controlla il cross di Scaravilli e trova un rasoterra imparabile per Brusa. Il doppio svantaggio è un colpo durissimo per gli ospiti: la Pro, da grande squadra, sente l’odore del sangue e minuto dopo minuto da il sonnifero alla partita, addormentandola col risultato in tasca. Il Coaching non smette di proporre gioco ma non riesce a farsi vedere dalle parti di Bonasera, mentre la Pro deve aspettare fino al 35’ per trovare il tris con Esposito, bravo a trafiggere Brusa dal cuore dell’area. Gli applausi di fine gara sanno di tensione: arrivano i playoff e da ora in poi si fa sul serio.

PRO SESTO – COACHING  3-0
RETI: 8′ Bovi (P), 6′ st Bovi (P), 35′ st Esposito S. (P).
ARBITRO: Russo di Sesto San Giovanni  6.5 Partita tutto sommato tranquilla, gestisce il match senza patemi.

Pro Sesto 4-3-3
All.Schenato 6.5 Non paga l’approccio pigro.
Bonasera 6 Una bella parata su Venturini e poi si guarda la partita.
Centonza 6.5 Si sgancia con regolarità e presidia. (11’ st Ayokoue 6).
Meriggi 7 Mille galoppate sulla sua fascia. (20’ st Stea 6.5).
De Simone 6.5 Molle nel primo tempo, nella ripresa fa sul serio.
Bovi 8 Staripante in mezzo, doppietta da urlo. (13’ st Fedele 6).
Pastorello 7 Leader della difesa.
Lisco 6.5 Salta l’uomo con continuità e qualità. (17’ st Esposito 7).
Stefanini 6.5 Sale in cattedra nella ripresa. (25’ st Mitta 6).
Scaravilli 6 Meno brillante del solito. (25’ st Pigozzi 6).
Brognara 7 Quando ha la palla è in cassaforte. (23’ st Gennaro 6.5).
Cotugno 7 Serpentine micidiali.
A disp: Tomea.
Dir: Esposito.

Coaching  3-5-2
All.Frizzale 6.5 I suoi non sfigurano contro una grande.
Brusa 7 Tanti meriti per lui.
Oriente 6.5 Vigile e coraggioso nella spinta quando ha campo.
Bevilacqua 5.5 Non libero da colpe su un paio di gol, giornata dura.
Mainenti 6.5 Regia di tecnica e sostanza, fa girare bene la squadra.
Polenghi 6 Mette le barricate.
Carlisi 5.5 Lento in fase di impostazione. (21’ Epiglotti 6.5)
Sala 6 La sua gara finisce prestissimo. (17’ Locatelli 6.5, 20’ st Russo 6)
Ripamonti 5.5 Controllato bene, non vede la palla. (13’ st Mora 6)
Partesana 6 Solo venti minuti a far sportellate. (21’ Scerra 6.5)
Facchinetti 6.5 Lega i reparti e prova sempre a dare qualità.
Roncaglia 6 Impegnato ad aiutare dietro. (30’ Venturini 6.5)
A disp: Chilla.
DIR: Mainenti.

ASCOLTA LE PAROLE DI SCHENATO

GUARDA LE FOTO DELLA PARTITA


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.