19 Giugno 2021

Tritium Under 14, Luca Schifano e le tante soddisfazioni della squadra: «I ragazzi si sono abituati subito al nuovo campionato»

Le più lette

Breno-Virtus Ciserano Bergamo Serie D: il solito Triglia risponde a Pellegrini per il classico pareggio di fine campionato

Si conclude 1-1 la partita che ha visto affrontarsi il Breno e la Virtus Ciserano Bergamo. Un match tranquillo...

Eccellenza, il Rivoli Calcio diventa gestore del Vavassori e dei campi di via Orsiera: firmata la convenzione

«Habemus campi». Molto probabilmente non sono state le prime parole del presidente del Rivoli Calcio, Agostino Scozzaro, ma il...

Eccellenza A, La Biellese favorita per il primo posto, ma occhio all’ipotesi spareggio

Siamo agli sgoccioli. Manca oramai solamente una partita alla fine del campionato, ma pur essendoci solo un verdetto che...

Primo anno nell’agonistica e subito ottimi risultati. La Tritium Under 14 allenata da Luca Schifano, dopo aver vinto il campionato autunnale stava affrontando i Regionali con ottimi risultati e prestazioni soddisfacenti. Poi la sospensione dei campionati ha interrotto la corsa della squadra di Trezzo sull’Adda: «Sono molto soddisfatto anche dei ragazzi nuovi – il commento dell’allenatore – perché si sono abituati subito a lavorare maggiormente sulla tattica di reparto e dell’intera squadra, a differenza degli Esordienti in cui si privilegiava l’aspetto tattico individuale». La fase provinciale è stata un trionfo: primo posto con 11 vittorie su 12 partite, 1 solo pareggio e quota 100 gol sfondata (102 le reti segnate) per una prima parte di campionato semplicemente sensazionale. Il 4-0 sul Caravaggio, grazie alla doppietta di Simone Maggioni e ai gol di Lorenzo Mihali e Mario Stancalie, è stata la partita nella quale la Tritium si è espressa meglio: «La nostra miglior partita, in cui eravamo concentrati e abbiamo giocato molto bene contro un’avversaria veramente tosta».

Tritium Under 14
Tritium Under 14

Anche l’approccio ai Regionali è stato dei migliori, con 4 vittorie su 6 partite disputate e una sola sconfitta, che a Schifano non è andata giù, e cioè il 2-1 contro la Folgore Caratese per il gol subito su punizione allo scadere del match: «Bella partita nonostante la sconfitta, avevamo diverse assenze: i ragazzi si sono impegnati molto e avrebbero meritato il pareggio». L’allenatore spiega poi i segreti della sua Tritium: «I ragazzi hanno sempre giocato un buon calcio. In gara adotto il 4-3-2-1 favorendo il gioco a palla bassa. I ragazzi hanno molto carattere, determinazione e voglia di fare, ma dovrebbero migliorare l’approccio di alcune partite, entrando in campo sempre con tenacia e agonismo, anche contro le squadre in bassa classifica. Ci alleniamo a Brembate Sopra, e sono contento che durante le gare spesso applichino le nostre esercitazioni».

Tritium Under 14
Tritium Under 14

Uno dei migliori pregi della Tritium Under 14 è la fase offensiva, con le bocche di fuoco  Alessandro Bocchetti, Lorenzo Mihali e Simone Maggioni. Fantastica anche la difesa, sorretta dai portieri Lorenzo Colnaghi e Alessio Peraboni. Campionati sospesi al momento, e che difficilmente ripartiranno: «Fino alla prima settimana di marzo avevo assegnato degli esercizi aerobici da svolgere a casa, in seguito degli altri facoltativi per mantenere la tenuta atletica. In caso di ripresa dei campionati voglio ritrovare l’unità della squadra e magari recuperare terreno puntando alla fase finale dei campionati Regionali».

SPRINT-SOLIDALE – 3 MESI GRATIS


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli