Antonio Scaravilli, Pro Sesto Under 15 Regionale Élite
Antonio Scaravilli, Pro Sesto Under 15 Regionale Élite

I tre punti conquistati dalla Pro Sesto sul campo dell’Accademia valgono davvero doppio. In primis, la squadra di Angellotti offre una prestazione davvero di qualità, ben impostata fin dall’inizio e gestita nel corso dei minuti. In secondo luogo, la Pro riesce a staccare di sette punti (però ha una partita in più) una diretta contendente al titolo. Come conferma un lucidissimo Vicinanza Toscano, la Pro Sesto in questa gara è stata superiore. Fin dai primi istanti, la partita inizia subito su ritmi altissimi: la posta in palio (inutile nascondersi) é davvero alta ed entrambe le squadre vogliono vincerla. Dopo un primissimo pericolo creato dall’Accademia su calcio d’angolo dove Cipolla ci mette del suo, e proprio un altro corner a sbloccare il match. Battuta di Stefanini, Grossi la devia, la palla rimane in area e Cotugno é il più lesto di tutti nell’insaccare in rete. Vetta dei bomber del girone A agganciata per il vero asso nella manica degli ospiti. L’Accademia prova subito a reagire, sfruttando l’asse Famiglietti-Treccozzi, che crescono con il passare dei minuti. Propio il numero 10 nerazzurro sfiora il gol con una punizione interessante. Angellotti sfrutta invece le fasce, con uno Scaravilli davvero scatenato sulla destra. Buonissima anche la gara del calesse 2006 Grossi, che verso la mezz’ora si costruisce due occasioni nel giro di un minuto. Prima difende il pallone da De Francesco e calcia fuori di pochissimo. Nell’azione seguente, e la traversa a dire di no al suo tiro da fuori area. Pro Sesto che chiude in avanti con un fendente velenoso da parte dello scatenato Scaravilli: è stupenda la risposta di Larosa nel deviare il pallone in angolo. All’Accademia serve un segnale e il tecnico Vicinanza Toscano prova la scossa con Piccirillo, che entra subito ad inizio ripresa. Pronti via, è il capitano della Pro Sesto Meriggi a rovinare tutti i piani.  L’esterno si prende tutto il palcoscenico: meraviglioso il suo sinistro da fuori area, che s’insacca alle spalle di un incolpevole Larosa. L’Accademia prova a non uscire dal match é riesce a costruirsi la super occasione per tornare in gara. L’arbitro infatti concede un rigore per una spinta su Treccozzi. Dagli undici metri si presenta Romito, che però calcia a sul fondo alla sinistra di Cipolla. Proprio l’estremo difensore ospite è decisivo qualche minuto dopo. Romito, voglioso di riscattare il proprio errore, serve in area Ranfi. Il centrocampista calcia a botta sicura ma Cipolla si supera prima parando il tiro e poi recuperando il pallone con uno scatto felino. Il forcing dell’Accademia continua, ma la Pro Sesto con il passare del tempo cresce nel possesso palla addormentando, via via, il match. Una grande dimostrazione di quanto questi ragazzi siano tranquilli e abbiano sicurezza nelle proprie giocate. Le ultime fiammate nerazzure portano i nomi di Lauriola e De Francesco, gli ultimi a mollare tra le fila casalinghe. Al triplice fischio, dando un’occhiata alla classifica, si può percepire l’importanza di questo risultato: la Pro Sesto non perde il passo della Lombardia Uno, in attesa di uno scontro diretto che sa molto di “resa dei conti”. L’Accademia Inter, invece (per il momento), deve inseguire.

 

IL TABELLINO DI ACCADEMIA INTER-PRO SESTO REGIONALE UNDER 15 ÉLITE

ACCADEMIA INTER-PRO SESTO 0-2
RETI: 7′ Cotugno (P), 5′ st Meriggi (P).
ACCADEMIA INTER (4-3-1-2): Larosa 6.5, Lauriola 6.5, Ndianefo 6.5, Ranfi 6 (25′ st Grandinetti 6), De Francesco 7, De Vita 6, Rosa 6 (1′ st Piccirillo 6), Lanotte 6.5 (33′ st Pecchia sv), Romito 6, Famiglietti 6.5, Treccozzi 6 (25′ st Scoccimarro 6). A disp. Nocera, El Assli, Miranda, Morlacchi, Seveso. All. Vicinanza Toscano 6. Dir. Ghiotto – De Chirico.
PRO SESTO (3-4-3): Cipolla 7.5, Scaravilli 8, Meriggi 7.5, Ayokoue 7, Santambrogio 7, Valtulina 7, Brognara 6.5 (32′ Sciancalepore 6.5), Stefanini 6.5 (25′ st De Simone 6), Grossi 7, Laurato 7 (28′ st Gennaro sv), Cotugno 7.5. A disp. Bonasera, Pastorello, Villa, Regis, Necchi. All. Angellotti 8. Dir. Busiello.
ARBITRO: Frigerio di Milano 7 Dirige la gara in maniera davvero autorevole. Sempre vicino all’azione, non perde mai il controllo del match.

LE PAGELLE DI ACCADEMIA INTER – PRO SESTO REGIONALE UNDER 15 ÉLITE

Accademia Inter

All.Vicinanza Toscano 6 Lucido nelle parole finali nell’ammettere la superiorità avversaria in questa gara. Il campionato, però, é ancora lungo.
Larosa 6.5 Intervento super su Scaravilli nel primo tempo: si fa trovare pronto. Imparabile il tiro di Meriggi.
Lauriola 6.5 Solita spinta costante sulla corsia di destra. Da capitano è uno degli ultimi a mollare: nel finale si costruisce due occasioni.
Ndianefo 6.5 Fisico davvero dirompente: é bravo a sfruttarlo in tutte le dinamiche di gioco. Giocatore prezioso.
Ranfi 6 Sfiora il gol pareggio con una conclusione ravvicinata. Non aveva fatto i conti, però, con un Cipolla superlativo.
De Francesco 7 Grinta da vendere. Il migliore dei suoi per voglia e determinazione mostrata in tutto l’arco della partita.
De Vita 6 Non incide nel match con errori o sbavature. Ma rispetto al suo compagno di reparto gioca con meno grinta.
Rosa 6 Ha vita dura contro gli esperti difensori della Pro Sesto. Sostituito dopo i primi 35 minuti.
1’ st Piccirillo 6 Non regala la scossa sperata dal suo allenatore.
Lanotte 6.5 Nei primi minuti sembra far sua la gara: regala strappi interessanti per i suoi. Ragazzo dotato di una qualità davvero interessante.
Romito 6 I rigori li sbaglia solo chi ha il coraggio di tirarli. Il momento era delicato: non segna, è vero, ma avrà tutto il tempo per rifarsi.
Famiglietti 6.5 Ottimo impatto sul match con tanta voglia e giocate. Sfiora il gol nel primo tempo con una bella punizione.
Treccozzi 6 L’asse con il compagno Famiglietti nei primi minuti sembra poter regalare una mattinata di gloria. Via via si spegne.

L'Accademia Inter Under 15 Regionale Élite
L’Accademia Inter Under 15 Regionale Élite

Pro Sesto

All.Angellotti 8 Prepara la partita in maniera minuziosa. La squadra sta crescendo sia in mentalità sia nel gioco: sono loro la squadra da battere?
Cipolla 7.5 C’è la sua firma su questi tre punti pesanti della Pro. L’intervento sul tiro a botta sicura di Ranfi permette ai suoi di rimanere a distanza di sicurezza.
Scaravilli 8 Devastante sulla corsia di destra. Quando accelera sono dolori per l’Accademia: è un attaccante aggiunto. Sfiora un super gol ma Larosa gli dice di no.
Meriggi 7.5 Realizza un gol che si sognerà per le prossime notti. Tiro incredibile che finisce alle spalle di Larosa. Solo applausi.
Ayokoue 7 Fa il bello ed il cattivo tempo. Puntale quando serve: non si risparmia quando non c’è da andare per il sottile.
Santambrogio 7 Componente perfetto nel terzetto difensivo presentato da coach Angellotti. Sbaglia pochissimo: grande concentrazione.
Valtulina 7 Prima frazione di grande personalità. Esperienza nell’usare il fisico: andargli via è davvero difficile.
Brognara 6.5 Esce a fine primo tempo per infortunio. Sperando non sia nulla di grave, un grande augurio di pronta guarigione
32’ Sciancalepore 6.5 Si ritrova improvvisamente nella mischia: buon impatto, non commette errori.
Stefanini 6.5 Partita diligente in mezzo al campo. Garantisce tranquillità quando ha il pallone fra i piedi.
Grossi 7 Difesa del pallone, tiro da fuori, fiuto del bomber. Ricordiamo che è il più piccolo in campo ma non lo dimostra assolutamente. Futuro assicurato.
Laurato 7 Il numero che porta sulla schiena rispecchia tutte le doti calcistiche del quale é dotato. Regista vero.
Cotugno 7.5 Sblocca la gara trovandosi al posto giusto nel momento giusto. Uomo in più dei suoi in qualunque circostanza.

La Pro Sesto Under 15 Regionali Élite
La Pro Sesto Under 15 Regionali Élite

IL COMMENTO DELL’ALLENATORE ANGELLOTTI, PRO SESTO

LE PAROLE DEL TECNICO VICINANZA TOSCANO, ACCADEMIA INTER


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Vivi Sprint e Sport al 100%, scarica l’applicazione e scopri tutte le sue funzioni.

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE