28 Ottobre 2020 - 10:40:05
sprint-logo

Ardisci e Maslianico-Mazzo Under 15: Ndoca risponde a Dubini, un punto a testa

Le più lette

Crema Serie D, rinviate causa Covid le sfide con Caravaggio e Breno

A poco meno di 24 ore dall'imminente sfida con il Caravaggio, il Crema rende nota la presenza di un...

Gozzano – Saluzzo Under 19: Ancora Cannataro, rossoblù in vetta

Al Gozzano la vetta piace e se la tiene stretta. Con una prestazione positiva sul piano della proposta e...

Cogliatese shock e calcio giovanile in lutto: è morto il 15enne Simone Vavassori

Le notizie di cui non si vorrebbe mai scrivere. Dolore e sconcerto in tutto il territorio, e non solo,...

Ardisci e Maslianico-Mazzo Under 15

Dopo la sosta natalizia l’Ardisci e Maslianico ospita sul proprio campo il Mazzo. Entrambe le squadre sono a cerca di punti preziosi per la salvezza. I padroni di casa nella prima frazione di gioco sembrano poter contare su una condizione fisica migliore di quella degli avversari e provano ad imporre il proprio gioco. Al 6′ Dugoni salta più in alto di tutti, ma il suo colpo di testa si perde sul fondo. Al 13′ uno scatenato Bellinzaghi riesce a smarcarsi e col un diagonale mancino colpisce in pieno il palo, Dugoni si avventa sulla respinta ed è già pronto ad esultare ma non ha fatto i conti con Boldrin, che con un colpo di reni sensazionale nega il gol al centravanti rossoblù. Al 26′ Dugoni entra in area di rigore, viene toccato da dietro e si lascia cadere. Il direttore di gara non ha dubbi e indica il dischetto. Capitan Dubini si incarica della battuta e con un mancino chirurgico sigla il gol del vantaggio per i padroni di casa. Il vantaggio dell’Ardisci, però dura meno di un minuto. Il Mazzo, infatti, trova immediatamente un imbucata per Fall, che mette al centro una palla deliziosa per Ndoca che con un bolide toglie le ragnatele all’incrocio dei pali e fissa il punteggio sull’1-1. Nel secondo tempo il Mazzo scende in campo con più convinzione e riesce a ribattere colpo su colpo agli assalti degli avversari. Al 13′ Dugoni brucia in velocità la difesa del Mazzo e prova a superare Boldrin con un tocco di punta, ma non riesce a trovare lo specchio della porta. Al 19′ Dugoni riesce a liberarsi con un gioco di gambe, ma il suo destro è leggermente impreciso. Il Mazzo riesce a difendersi in modo ordinato e prova a rendersi pericoloso in contropiede con Ndoca, che dribbla due avversari e calcia dai 25 metri, ma Molteni è attento e blocca la sfera. Al 31′ Casartelli sfiora il gol con un missile terra-aria dalla distanza, ma Boldrin vola e spinge il pallone sopra la traversa. Al 35′ Ferrari da corner riesce a trovare la deviazione di un giocatore avversario, ma la palla si stampa sulla traversa. Nel recupero Zappa si rende pericolosissimo con un calcio di punizione dal limite, ma Molteni smanaccia in angolo.

TABELLINO

Ardisci e Maslianico-Mazzo 1-1
RETI: 26’ rig. Dubini (A), 27’ Ndoca (M)
AMMONIZIONI: Ndoca (M)
ARBITRO: Di Napoli di Como 6 Il rigore concesso all’Ardisci è generoso, ma nel complesso la direzione di gara è sufficiente.
Ardisci e Maslianico (4-3-3): Molteni 6.5, Bruga 6.5 (1’st Dotti 6), Merolli 6, Riva 7, Frangi 6, Cicconardi 6.5, Dugoni 7, Dubini 7.5, Bellinzaghi 7.5, Casartelli 7, Birbio 6.5 (21’ st Grisoni 6) All. Trinchero 6.5 A disp. Tremari, Luongo, Mazza, Zanetti, Cima Vivarelli, Del Vecchio Dir: Valsecchi
Mazzo (4-1-3-2): Boldrin 7.5, Fall 7, Farina 6, Marelli 6, Mazzitelli 7, Ferrari 6, Esposito 7 (17’ st Calderone 6), Baroni 6.5 (1’ st Zappa 6), Facciorusso 6.5 (5’ st Rezzonico 6, 22’ st Roccamatisi 6), Foglia 6.5, Ndoca 7.5 (32’ st Perfetti sv) All. Devergilis 6 A disp. Titani Dir: Moneta

PAGELLE ARDISCI E MASLIANICO

Formazione dell'Ardisci e Maslianico
Formazione dell’Ardisci e Maslianico

Molteni 6.5 Non Può fare assolutamente nulla sul gol subito. Bella parata nel finale.

 Bruga 6.5 Interpreta bene entrambe le fasi di gioco. Promosso (1′ st Dotti 6).

Merolli 6 Fall è in giornata di grazia e lo mette in difficoltà, ma limita i danni.

Riva 7 Grazie alla sua fisicità dà del filo da torcere agli attaccanti del Mazzo.

Frangi 6 Partita tutto sommato tranquilla. Prestazione sufficiente.

Cicconardi 6 Con la sua corsa garantisce equilibrio alla squadra. Prezioso.

Dugoni 7 Sempre nel vivo del gioco. Non dà punti di riferimento agli avversari e si rendo molto pericoloso in diverse occasioni.

Dubini 7.5 Smista un’infinità di palloni con la sicurezza di un veterano. La sua trasformazione dal dischetto è perfetta. Capitano vero.

Bellinzaghi 7.5 Ogni volta che ha il pallone tra i piedi l’Ardisci si rende pericolosa. Tecnica abbinata a una grandissima fisicità.

Casartelli 7 Lotta come un gladiatore in mezzo al campo. Nel finale va vicinissimo al gol con un tiro meraviglioso.

Birbio 6.5  Cercato spesso dai compagni di squadra sulla fascia destra. Arma in più. (21′ st Grisoni 6).

All. Canossi 6.5 La sua squadra è compatta e determinata. La mano tecnico è sotto gli occhi di tutti.

PAGELLE MAZZO

Formazione del Mazzo
Formazione del Mazzo

Boldrin 7.5 Miracoloso su Dugoni nel primo tempo, si ripete su Casartelli nel finale. Saracinesca.

Fall 7 Incontenibile sulla fascia destra. Mette in seria difficoltà la retroguardia avversaria.

Farina 6 Contiene bene le incursioni avversarie sulla sua fascia. Un po’ timido in fase offensiva.

Marelli 6 Tanta quantità e pochi fronzoli. Giocatore di grande sostanza.

Mazzitelli 7 Sempre puntuale in chiusura. Partita di grande attenzione.

Ferrari 6 Pulito, ordinato, commette pochi errori. Difensore affidabile.

Esposito 7 Spesso da una sua giocata si accende la scintilla per il Mazzo. (17′ st Calderone 6).

Baroni 6.5 Quando ha la palla sul destro è impossibile portargliela via. Esce per un infortunio (1′ st Zappa 6).

Facciorusso 6.5 Aiuta moltissimo la squadra in fase difensiva. Generoso. (5′ st Rezzonico 6, 22′ st Roccamatisi).

Foglia 6.5 Il Mazzo ha un disperato bisogno della sua tecnica per salire in cattedra.

Ndoca 7.5 (32′ st Perfetti sv).

All. Devergilis 6 La squadra ha tante assenze pesanti e una condizione fisica non ottimale, ma si vede comunque una buona organizzazione.

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE PAROLE DI CANOSSI

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE PAROLE DI DEVERGILIS

SCARICA L’APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli