12 Agosto 2020 - 15:18:08

Ardisci e Maslianico – Sedriano Under 15: Crivellari e De Carli protagonisti della rimonta gialloblu

Le più lette

Comitato regionale Piemonte e quel sorteggio che puzza di spot elettorale

Quattro anni fa, quando Christian Mossino era stato eletto da pochi mesi alla guida del Comitato regionale Piemonte Valle...

Ripartenza, ecco i gironi di Eccellenza e Promozione

Con un po' di ritardo rispetto alle altre stagioni, il Comitato Piemonte e Valle d'Aosta ha pubblicato i gironi...

#stiamoincontatto Brescia: ripartono campionato e BresciaOggi. Pasquali: «Fiducioso sui protocolli»

Condotta e moderata dal delegato Alberto Pasquali, martedì 4 agosto alle ore 20 sulla piattaforma Cisco Webex si è...

È un match ricco di gol e divertente quello giocato a Maslianico tra Ardisci e Sedriano. Un match in cui si può dire che ha regnato l’equilibrio, con le squadre che hanno dominato alternativamente la partita: i padroni di casa nel primo tempo, mentre gli ospiti nel secondo, in cui sono riusciti a rimontare dal 2-1 al 2-3 che li proietta a 44 punti che valgono il primo posto, in attesa del match della Castellanzese. Nella prima frazione del match, però, il Sedriano è irriconoscibile: i gialloblù iniziano con un gioco troppo morbido e quasi senza idee, che contrasta con la grinta con cui l’Ardisci aggredisce la partita. Già al 5’ Birbio, servito da Merolli, ha un’ottima occasione, ma solo davanti a Zung manca il primo controllo, poi spara alto. All’8’ invece l’occasione arriva da palla inattiva, ma sulla punizione di Grisoni nessuno riesce ad arrivare. Dopo quasi un quarto d’ora dove il Sedriano si segnala solo per un contropiede facilmente bloccato, al 14’ arriva il vantaggio casalingo: Dugoni pennella un filtrante precisissimo per Birbio, che in velocità supera facilmente Lombardo e a tu per tu con Zung non sbaglia l’1-0. È il momento peggiore per il Sedriano, che di lì a poco subisce anche il 2-0: al 19’ Riva pesca con un lancio lungo Dugoni, che sul filo del fuorigioco fa suo il pallone e, superata la difesa, trafigge Zung. Il Sedriano sembra allo sbando, mentre l’Ardisci inizia già a pregustare l’impresa. Per gli ospiti la prima occasione arriva al 25’, quando da angolo Amoruso riesce a colpire da posizione troppo defilata. La prima frazione sembra concludersi sul 2-0 ma è al 35’ che Cervelli tenta un tiro quasi da metà campo, confezionando una perla con la palla che scavalca Molteni e si insacca in rete per il 2-1 che riporta un po’ di speranza agli ospiti. Il secondo tempo è l’inverso del primo: questa volta è il Sedriano a spingere, mentre l’Ardisci tenta di ripartire trovando però pochi varchi. Se nella prima frazione i gialloblù hanno trovato solo quattro tiri, nel secondo iniziano subito con due conclusioni al 6’, entrambe troppo alte, di Ponzi e Lombardo. Nonostante la grande pressione, il risultato rimane stabile, con il gioco che rallenta tra cambi e la volontà dell’Ardisci di spezzare il ritmo della partita. Al 28’, però, il Sedriano fa breccia: Lombardo serve Crivellari sulla sinistra, che con un dribbling salta Frangi e Riva e conclude in porta; la palla supera di poco il palo e l’arbitro non ha dubbi nel dare la rete che vale il 2-2 e dando una grande spinta morale agli ospiti. La squadra di Modena di lì a poco completerà la rimonta, con De Carli che al 33’ di rapina raccoglie un pallone rimasto in area e lo deposita in rete, per i festeggiamenti incontenibili dei gialloblù e lo sconforto dei padroni di casa, vicinissimi ad un’impresa di grande valore.

Ardisci e Maslianico Sedriano under 15
Andrea Crivellari, uno dei migliori in campo

IL TABELLINO DI ARDISCI E MASLIANICO SEDRIANO UNDER 15

ARDISCI E MASLIANICO – SEDRIANO 2-3
RETI (2-0, 2-3): 14′ Birbio (A), 19′ Dugoni (A), 35′ Cervelli (S), 28′ st Crivellari (S), 33′ st De Carli (S).
ARDISCI E MASLIANICO (4-3-1-2): Molteni 6, Frangi 6, Merolli 6.5, Mazza 6, Riva 6.5, Cicconardi 6.5 (33’ st Cima Vivarelli 6), Dugoni 7.5, Dubini 6.5, Birbio 7.5 (20’ st Bellinzaghi 6), Casartelli 6, Grisoni Fasana 6.5 (17’ st Dotti 6). A disp: Colombo, Tremari, Zanetti, Esposito, Del Vecchio. All. Canossi-Trinchero 6.5. Dir.Esposito.
SEDRIANO (4-3-3): Zung 6, Crivellari 7.5, Doria 6.5, Cervelli 7, Pochi 6, Lombardo 6, Sara 6 (25’ st Rigoselli 6), Sermidi 6.5 (21’ st Banfi 6), Amoruso 6 (1’ st Cristarello 6.5), Zemouri 6 (1’ st Duca 6), Ponzi 6.5 (11’ st De Carli 7.5). A disp: Valneri, Samek, Cafa. All. Modena 7. Dir.Pedretti.
AMMONITI: Cicconardi (A), Zung (S).
ARBITRO: Raffaele Dell’Oca di Como 6.5: primo tempo più facile da gestire, secondo meno ma rimane sul pezzo.

Ardisci e Maslianico Sedriano under 15
Raffaele Dell’Oca, arbitro del match

PAGELLE ARDISCI E MASLIANICO
All. Canossi-Trinchero 6.5 Primo tempo ottimo, il secondo meno.
Molteni 6 Sul primo gol può poco, sugli altri due poteva fare meglio.
Frangi 6 Soffre molto Crivellari nel corso di tutto il secondo tempo.
Merolli 6.5 Serve bene i compagni, soprattutto Birbio a inizio partita.
Mazza 6 Primo tempo ordinato e senza pericoli, nel secondo si fa infilare troppo spesso dagli avversari.
Riva 6.5 Il lancio per Dugoni è da cineteca, difende bene all’inizio poi cade come tutta la sua squadra.
Cicconardi 6.5 Anticipa più volte gli avversari. (33’ st Cima Vivarelli 6).
Dugoni 7.5 Protagonista dei suoi con un assist e un gol, nel secondo tempo non gli arrivano palloni utili.
Dubini 6.5 Grande personalità, mette spesso la gamba senza paura.
Birbio 7.5 Fa ammattire gli avversari nel corso del primo tempo, segnando il primo gol con uno scatto fulminante. (20’ st Bellinzaghi 6).
Casartelli 6 Tiene bene la posizione nella prima frazione, nel secondo invece viene spesso superato.
Grisoni 6.5 Ottimo raccordo tra centrocampo e attacco.(17’ st Dotti 6).

Ardisci e Maslianico Sedriano under 15
I titolari dell’Ardisci e Maslianico

PAGELLE SEDRIANO
All. Modena 7 Ci crede fino alla fine, azzeccando i cambi.
Zung 6 Infilato nel primo tempo senza colpe, spettatore nel secondo.
Crivellari 7.5 Fondamentale nel secondo tempo, trova il gol del pareggio e crea molte azioni importanti.
Doria 6.5 Male all’inizio della gara, poi cresce e diventa uno dei varchi per affondare l’Ardisci e Maslianico.
Cervelli 7 Il gol è una magia, ma soprattutto aiuta molto psicologicamente i suoi compagni di squadra.
Pochi 6 Inizia male, poi nel secondo tempo è praticamente inoperoso.
Lombardo 6 Soffre tanto gli attaccanti avversari, superato in entrambi i gol. Meglio nel secondo tempo.
Sara 6 Troppo molle, potrebbe fare molto di più (25’ st Rigoselli 6).
Sermidi 6.5 È sempre bravo a servire i suoi compagni. (21’ st Banfi 6).
Amoruso 6 Ci prova spesso, esce nella ripresa. (1’ st Cristarello 6.5).
Zemouri 6 Non si vede molto in mezzo al campo. (1’ st Duca 6).
Ponzi 6.5 Primo tempo sottotono, inizia a salire nel secondo. (11’ st De Carli 7.5 Principale terminale offensivo dei suoi, a lui devono i festeggiamenti della vittoria).

ASCOLTA CANOSSI, ALLENATORE DELL’ARDISCI E MASLIANICO

ASCOLTA CATTANEO, SPONDA SEDRIANO

 

 


Vivi Sprint e Sport al 100%, scarica l’applicazione e scopri tutte le sue funzioni.

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli