28 Settembre 2020 - 18:30:23
sprint-logo

Ausonia – Franciacorta Under 15: La cinquina neroverde segna il trionfo dei padroni di casa

Le più lette

SprinteSport in edicola: Tra protocolli e ‘fai da te’ ripartiti i campionati dilettanti e giovanili. Che spettacolo!

SprinteSport è in edicola (e nello store digitale)! Tra protocolli e divieti resta in vigore il ‘fai da te’…...

Cenisia Castellazzo Under 19: Mincica salva le violette, finisce 2-2

Il match tra Cenisia e Castellazzo Under 19 finisce 2-2. Una partita spettacolare, che ha visto i padroni di...

Olmo – Cheraschese Under19: Anselmo ribalta l’Olmo

La Cheraschese di Dario Barberis ottiene i primi tre punti in campionato sul difficile campo dell’Olmo trascinata dalla doppietta...

A giudicare dal risultato c’è stata una sola squadra in campo. Il 5-1 premia l’Ausonia e non dà adito a dubbi su chi abbia meritato la vittoria. Tuttavia, sarebbe ingeneroso non dare al Franciacorta l’onore delle armi dato che, benché non sia mai stato in vantaggio, ha comunque tenuto in mano il pallino del gioco per larghi tratti di partita.

Nonostante i primi minuti siano un po’ confusi, diviene chiaro sin da subito qual è il gioco che la guida tecnica di casa impone ai suoi: lanci lunghi e verticalizzazioni rapide. Non si può dargli torto: al 3’ un lancio da dietro scavalca il centrocampo e innesca lo scatto per Buonanno. Da sinistra il centravanti scavalca Manenti con un pallonetto morbido. È l’inizio di una prima frazione di gara a tinte neroverdi: l’Ausonia recupera molti palloni e innesca da lontano gli attaccanti. Il gioco però è presto letto da Rampini, che organizza le contromisure a centrocampo. Giocando rapido e palla a terra, il Franciacorta si rende pericoloso già all’8’. Orru viene servito da sinistra al limite dell’area, con una mezza girata tira un pallone preciso dal limite dell’area. Il tuffo di Gavoci mantiene il risultato in pareggio. L’Ausonia sembra subire la pressione degli avversari fino al 15’, quando una punizione di Vozzo viene respinta. Il pallone recuperato dall’Ausonia viene in modo rocambolesco rigettato nella mischia. È la fortuna di Campanella che riesce a colpire il pallone di testa e a insaccare. Il gol ridona linfa all’Ausonia, nonostante qualche istante prima Gavoci si è visto costretto a una doppia parata su Facchetti da distanza più che ravvicinata. Il giovane portiere, ancora una volta, evita che il risultato torni in bilico.

I tecnici Campelli e Di Benedetto mostrano un gioco differente nel secondo tempo: palla a terra e maggiore coinvolgimento dei centrocampisti nel fraseggio. Se ne fanno interpreti Campanella e Vozzo e la formazione neroverde sembra stabilmente padrona del campo. È tuttavia il Franciacorta a trovare la rete grazie a un ottimo Tranfa, subentrato a Capoferri al 10’. Il giovane terzino viene servito sulla trequarti avversaria al 15’: il suo scavetto colpisce la traversa prima di oltrepassare la linea. La reazione dell’Ausonia deve attendere il 20’. E’ l’opera di Gradeci che, dopo una ripartenza sulla fascia destra, si trova al lato dell’area. Vedendo il portiere spiazzato, tenta la giocata sorpresa con un tiro a giro. L’intervento di Manenti risulta vano e gli tocca raccogliere la sfera in fondo alla rete. La traversa presa da Cuel non basta a rimettere in gara il Franciacorta. Le speranze di rimonta sfumano con la testata di Cogrossi, che, imperioso, indirizza in porta un invitante corner al 22’. A spegnere la luce ci penserà poi Sala, sostituto di Bonanno. Servito di testa da Campanella, il nuovo entrato passa in mezzo a Tranfa e Guerini. Il suo diagonale completa la cinquina in pieno recupero.

 

Franciacorta.

AUSONIA – FRANCIACORTA  5-1
RETI (2-0, 2-1, 5-1): 3′ Bonanno (A), 15′ Campanella (A),12′ st Tranfa (F), 15′ st Gradeci (A), 22′ st Cogrossi (A), 38′ st Sala (A).
AUSONIA (4-4-2): Gavoci 8 (22’ st Maira 6.5), Gradeci 7.5 (18’ st De Chiara 6.5), Seulean 7.5 (29’ Basso 7), Cogrossi 7.5, Parretta 7, Schiesaro 6.5, Vozzo 6.5, Campanella 7, Bonanno 7.5 (15’ st Sala 7), Sciancalepore 6.5 (14’ st Molteni 6.5), Sangalli 7 (23’ st Ferrara 6.5). A Disp.: Papa. All. Di Benedetto-Campelli 7.
FRANCIACORTA (3-5-2): Manenti 6, Foresti 6 (1’ st Orlandi 6), Lamberti 6 (22’ st Brignoli 6), Muca 6, Guerini 6, Pezzotti 6, Capoferri 6.5 (10’ st Tranfa 7), Simoni 7, Facchetti 6, Cuel 7, Orru 6.5. A.disp.: Doci, Guaina. All. Rampini 6.
AMMONITI: Cogrossi (A), Guerini (F).
ARBITRO: Youssef di Milano 6.5 Qualche sbavatura, ma la personalità è notevole per essere così giovane.

Il portiere Gavoci è il migliore in campo.

L’arbitro Youssef di Milano.

LE PAGELLE DI AUSONIA – FRANCIACORTA UNDER 15

AUSONIA
All. Di Benedetto – Campelli 7
Propongono diversi stili di gioco sempre efficaci.
Gavoci 8 Sliding Doors: se non avesse fatto quelle due parate al momento giusto, avremmo visto un’altra partita. (22’ st Maira 6.5).
Gradeci 7.5 Ottima spinta e gran gol! Bene! (18’ st De Chiara 6.5).
Seulean 7.5 Si mette molto in mostra con recuperi e spinte, peccato sia uscito presto (29’ Basso 7).
Cogrossi 7.5 Buona prestazione dietro e gol da vero ariete.
Parretta 6.5 Sicuro in chiusura. Pochi errori.
Schiesaro 6.5 Diligente a svolgere il compito.
Vozzo 6.5 Viene fuori alla lunga, ma a volte pecca d’arroganza.
Campanella 7 Anche lui più presente nel secondo tempo, ma il suo gol è decisivo
Bonanno 7.5  Inizio fulminante, è sempre pericoloso in velocità. (15’ st Sala 7).
Sciancalepore 6.5 Ha poche occasioni di servire i compagni. (14’ st Molteni 6.5).
Sangalli 7 Diverse azioni pericolose lo portano vicino al gol. (23’ st Ferrara 6.5).
15’ st Sala 7 Dopo un paio di giocate per prendere le misure, segna grazie al senso della posizione.

SPORTING FRANCIACORTA
All.Rampini 6 
A tratti si vede una buona squadra, ma il risultato è netto.
Manenti 6. Qualche errore. Si rifarà.
Foresti 6 Un po’ opaco ma non è solo colpa sua. (1’ st Orlandi 6).
Lamberti 6 Dà tutto fino alla fine. (22’ st Brignoli 6).
Muca 6.5 I suoi lanci non sono male.
Guerini 6 Soffre moltissimo la velocità di Bonanno.
Pezzotti 6.5 Bene negli appoggi.
Capoferri 6.5 Ci regala buone giocate sulla fascia.
10’ st Tranfa 7 Buon impatto sulla partita in entrambe le fasi.
Simoni 7 Quando può, fa girare bene palla.
Facchetti 6.5 Aiuta spesso nella manovra.
Cuel 7 E’ bravo e talvolta pericoloso negli ultimi metri.
Orru 6.5 Fa il suo meglio con le occasioni che gli capitano.

Ascolta il tecnico Campelli (Ausonia)

Il commento del tecnico Rampini (Franciacorta)


Vivi Sprint e Sport al 100%, scarica l’applicazione e scopri tutte le sue funzioni.

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli