bresso varedo under 15 - Parravicini
Gabriele Parravicini, man of the match grazie alla sua strepitosa tripletta

Non trovano seguito i quattro punti consecutivi ottenuti dal Bresso dopo il pareggio contro La Dominante e la vittoria sul Football Leon, ritrovando la poco rimpianta sconfitta tra le mura amiche per 5-2 contro un’ottimo Varedo che era chiamato al riscatto dopo lo 0-2 casalingo contro la Paladina. Importanti le novità che durante il corso della settimana han portato i gialloblù a cambiare modulo, passando da un 4-3-3 al 4-4-2 visto sul campo di via Grazia Deledda, con l’attacco formato da Pirola e da uno straordinario Parravicini, autore di una tripletta e ora a quota 8 reti nelle zone altissime di classifica: «Una prestazione del genere dopo aver cambiato per la prima volta modulo in stagione è una cosa che mi rende estremamente soddisfatto proprio per come i ragazzi hanno interpretato la partita» ha detto Longo, tecnico degli ospiti. Eppure, il Bresso di Romeo, schierato con un 4-3-3 atipico, passato lo spavento per la traversa sul tacco volante di Giuliani, si portano in vantaggio al 13’ sul tap-in vincente di Mazzeo. La reazione del Varedo non si fa attendere e, dopo soli tre minuti, il pareggio è servito: azione prolungata e confusa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il pallone arriva sul lato destro dell’area di rigore a Giuliani che crossa perfettamente in centro dove Boffi, completamente libero, scarica in rete di testa, rendendo vano il tentativo di salvataggio di Bizzarri. Da questo momento inizia il monologo gialloblù che, pur non creando clamorose palle gol, danno sempre la sensazione di potersi rendere pericolosi da un momento all’altro, alzando il baricentro e schiacciando il Bresso nella propria metà campo, trovando, infine, al 27’, il meritato gol del vantaggio con Parravicini che ruba palla in area a Meroni, salta Daja, e segna a porta vuota tra le proteste dei padroni di casa per un contatto duro, ma non sanzionabile con il fallo, tra la punta ospite e il difensore biancoblù. Nella ripresa partono ancora meglio gli ospiti, intenzionati a chiudere la sfida, colpendo, dopo soli cinque minuti, un’altra traversa (abbastanza casuale) con Gobbi, ma ad andare in gol è ancora il Bresso che trova il pareggio con un altro tap-in di Mazzeo dopo che Tanzillo aveva fermato alla grande Locatelli. Forse disattenzione, forse troppa voglia di vincere, ma fatto sta che il Bresso si disunisce, si allunga e la difesa perde protezione e concentrazione, venendo scavalcata dalla sponda di Orlandi e infilata dal pallonetto di Parravicini che segna la sua seconda rete di giornata. Il gol che riporta in vantaggio il Varedo è un colpo tremendo per gli uomini di Romeo che escono drasticamente dalla partita, prima col gol del 4-2 di Orlandi e, poi, col 5-2 definitivo di Parravicini che si porta così a casa il pallone della tripletta.

bresso varedo under 15 - Viti di Monza
Il direttore di gara, Viti della sezione di Monza

IL TABELLINO DI BRESSO – VAREDO UNDER 15

Bresso-Varedo 2-5
RETI (1-0, 1-2, 2-2, 2-5): 13′ Mazzeo (B), 16′ Boffi (V), 27′ Parravicini (V), 15′ st Mazzeo (B), 20′ st Parravicini (V), 25′ st Orlandi (V), 27′ st Parravicini (V).
BRESSO (4-3-3): Daja 6, Vigliante 6 (9′ st Pelenghi 6), Cuccovillo 6 (15′ st Moroni 6), Porcino 6.5, Meroni 6, Bizzarri 6, Servillo 6 (17′ st Kane 6), Ripamonti 6 (27′ st Maggini sv), Mazzeo 7.5 (23′ st Koranteng 6), Castorina 6.5 (27′ st Costanzo sv), Ieni 6 (9′ st Locatelli 6.5). A disp. Costa. All. Romeo 6. Dir. Locatelli – Costanzo.
VAREDO (4-4-2): Tanzillo 6.5, Zappa 6.5, Cantatore 7, Giuliani 8 (29′ st Castoldi sv), Boffi 8, Barbon 7 (29′ st Zannier sv), La Mendola 6.5 (19′ st Pogliani 6), Gobbi 6.5 (23′ st Cuoco 6), Parravicini 9 (29′ st Nigretti sv), Pirola 6 (17′ st Orlandi 8.5), De Lazzari 7.5 (27′ st Piazza sv). A disp. Lunare, Martin. All. Longo 8. Dir. Pirola – Cantatore.
ARBITRO: Viti di Monza 6.5 Applica lo stesso metro di giudizio per tutta la partita favorendo un gioco maschio divertente.

bresso varedo under 15 - bresso
Il Bresso di Romeo prima del fischio d’inizio

LE PAGELLE DI BRESSO – VAREDO UNDER 15

Pagelle Bresso
All. Romeo 6 I suoi reggono fino al 3-2, poi il crollo.
Daja 6 Non deve fare tantissimi interventi, poco sicuro in uscita.
Vigliante 6 Nel primo tempo il Varedo sfonda dalla sua parte.
9’ st Pelenghi 6 Brutto errore dal quale nasce il gol di Orlandi.
Cuccovillo 6 Tanti palloni pericolosi persi ingenuamente nel primo tempo. (15′ st Moroni 6).
Porcino 6.5 Gioca facile, fa il suo.
Meroni 6 Parte benissimo, poi il pallone perso malamente in area.
Bizzarri 6 Parravicini gli fa vedere i sorci verdi dall’inizio alla fine.
Servillo 6 Capitano un po’ spento, non dà carica. (17′ st Kane 6).
Ripamonti 6 Perde ogni duello con Giuliani. (27′ st Maggini sv).
Mazzeo 7.5 Il più lucido e svelto dei suoi, doppietta su tap-in in fotocopia da grande rapace dell’area. (23′ st Koranteng 6).
Castorina 6.5 Svelto, intelligente e fantasioso nel primo tempo, cala nella ripresa e con lui tutti i compagni. (27′ st Costanzo sv).
Ieni 6 Cercato ben poco dai suoi.
9’ st Locatelli 6.5 Prova a dar la scossa entrando bene in campo.
A disposizione: Costa.
Dirigenti: Locatelli – Costanzo.

 

Pagelle Varedo
All. Longo 8 Gol subiti unica nota dolente, che vittoria.
Tanzillo 6.5 Un po’ lento ad andare giù sul gol del vantaggio ospite, si riscatta con due parate.
Zappa 6.5 Gli avversari attaccano spesso dalla sua parte, solo raramente va seriamente in difficoltà.
Cantatore 7 Difficile superarlo, chiedere a Ieni per la conferma.
Giuliani 8 Prestazione di personalità in mezzo e un eurogol di tacco sfiorato. (29′ st Castoldi sv).
Boffi 8 Domina le due aree, non fa passare nulla e realizza il gol del pari, va pure vicino alla doppietta.
Barbon 7 Coperture perfette, impostazione intelligente, guida i suoi da leader. (29′ st Zannier sv).
La Mendola 6.5 Bene nei primi trentacinque minuti, pile scariche nella ripresa. (19′ st Pogliani 6).
Gobbi 6.5 Si limita a gestire, va benissimo così. (23′ st Cuoco 6).
Parravicini 9 Tripletta da bomber, what else? (29′ st Nigretti sv).
Pirola 6 Il più opaco dei suoi.
17′ st Orlandi 8.5 Gol e assist.
De Lazzari 7.5 Assist al bacio per Orlandi dopo una prova di sacrificio a sinistra. (27′ st Piazza sv).
A disposizione: Lunare, Martin.
Dirigenti: Pirola – Cantatore.

bresso varedo under 15 - varedo
Il Varedo di Longo prima del fischio d’inizio

LE INTERVISTE DEL POST-PARTITA: GIANNETTO, VICE ALLENATORE DEL BRESSO
LE INTERVISTE DEL POST-PARTITA: LONGO, TECNICO DEL VAREDO