12 Agosto 2020 - 12:39:35

Caravaggio – Trevigliese Under 15: Kaso troppo tardi, Ait Atti da cineteca

Le più lette

Villa Valle, aspettative alte e la giusta esperienza: con Bolis idee chiare e squadra tecnica

È nella splendida cornice dell’hotel ristorante Settecento a Presezzo che nella serata di mercoledì 5 agosto si è tenuta...

Fossano, Sangare saluta e continua l’intrigo Aloia

La telenovela Aloia continua. L'attaccante 2000 della Giovanile Centallo ha fatto parlare di sé andando a fare il primo...

Castellazzo, Nobili al posto di Adamo in panchina

D'un tratto il Castellazzo diventa l'ultima panchina di Eccellenza a registrare uno scossone. Dopo due anni la strada di...

Esce senza punti la Trevigliese nella difficile sfida con il Caravaggio perdendo per 2-1 una partita molto tosta e che i ragazzi di Curti, soprattutto nel secondo tempo, avrebbero meritato almeno di pareggiare. L’allenatore dei biancocelesti infatti commenta così nel post gara: «Ai miei ragazzi non posso rimproverare nulla se non le due disattenzioni nel primo tempo, su cui dobbiamo lavorare. È un peccato perché nella ripresa li abbiamo schiacciati». Romualdi è soddisfatto del risultato: «Loro sono una buona squadra con un ottimo centrocampo e tanti bravi giocatori. È stata una partita dura e combattuta, noi siamo stati bravi a soffrire e a portare a casa i tre punti». Calcio d’inizio ed è il Caravaggio a sbloccare subito la gara con Fadigati che prende palla al limite dell’area, sterza e con un destro chirurgico mette il pallone nell’angolino alla destra del povero Mulino. La Trevigliese però prova subito a reagire con Bellini che riesce ad entrare in area e calcia il prima possibile, ma il tiro finisce sulla traversa ed esce dallo specchio della porta. Qualche piccola protesta della Trevigliese, ma il direttore di gara ha visto giusto e lascia proseguire. Verso il finale di primo tempo una percussione letale di Ait Atti permette al giocatore locale di bucare le maglie dei biancocelesti e solo davanti al portiere avversario non può che appoggiare in porta, realizzando un gol da cineteca. Curti invita i suoi a dare il massimo e a sfruttare le vie esterne e nella ripresa la Trevigliese cambia completamente volto, pressando alto, oscurando le linee di passaggio e non permettendo ai ragazzi di Romualdi di uscire dalla propria trequarti. Al 13’ è il neo entrato Silva a rendersi pericoloso con una serpentina esterna e, arrivato al limite dell’area, crossa in mezzo per la testa di Brambilla che sfiora di pochissimo il gol. Subito dopo è ancora Silva ad entrare in area e, saltato il portiere, viene atterrato proprio da Ianneo: l’arbitro non ha dubbi ed indica il dischetto. È Kaso ad incaricarsi della battuta ma Ianneo è bravissimo ad ipnotizzare l’attaccante e a respingere. Il pallone torna sui piedi di Kaso che però calcia male e spara a lato. La Trevigliese attacca a testa bassa, nella speranza di accorciare le distanze mentre il Caravaggio, che nel primo tempo usciva bene dalla propria trequarti con un buon fraseggio, non riesce mai a trovare l’uomo libero a causa dell’alto pressing avversario. Al 26’ la Trevigliese sfiora il gol con Brambilla che ci prova dal limite, ma il tiro finisce di poco alto sopra la traversa. Nei minuti finali è invece Kaso a riscattarsi dall’errore dal dischetto accorciando le distanze finalizzando una bell’azione offensiva corale. Ormai però non c’è più tempo e il triplice fischio di Casati spegne le speranze della Trevigliese di un meritato pari.

 

Caravaggio – Trevigliese Under 15

CARAVAGGIO – TREVIGLIESE: 2-1

RETI (2-0, 2-1): 12’ Fadigati (C), 34’ Ait Atti (C), 33’ st Kaso (T)

CARAVAGGIO (3-4-3): Ianneo 6.5 (23’ st Bersanetti sv), Ferrari 6.5, Maffeis 6, Finotto 6 (25’ st Benedetti sv), Parma 6.5, Umina 6, Ait Atti 7 (18’ st Bettinelli 6), Santinelli 6.5, Oliveira 6, Catellani 6 (29’ st Nita sv), Fadigati 7  A disp. Pederzoli, Davanso, Carlucci  All. Romualdi 6.5

TREVIGLIESE (4-2-3-1): Mulino 6.5, Legramandi 6, Rota 6 (33’ st Alloni sv), Faruzzi 6, Mariani 6.5, Belloni 6, Reccagni 6 (9’ st Silva 7), Bellini 6.5, Brambilla 6.5, Kaso 7, Bruno 6.5 A disp. Soncini, Ferrandi, Spada, Vanoncini, Bettoni  All. Curti 6.5

ARBITRO: Casati di Treviglio 6.5 Qualche imprecisione, ma nessun grave errore. Il rigore sembra starci.

NOTE: Ammoniti Ianneo per il Caravaggio, Legramandi e Bruno per la Trevigliese

 

PAGELLE CARAVAGGIO

Caravaggio Trevigliese Under 15
Mattia Fadigati, il giocatore che come sempre ha dimostrato maggior brillantezza in fase offensiva.

All. Romualdi 6.5 Una buona prima frazione. Nella ripresa prova a chiudere tutti gli spazi.

Ianneo 6.5 Costretto al rigore, ma è bravissimo a pararlo.  (23’ st Bersanetti sv).

Ferrari 6.5 Chiusure sempre fatte con tempi ottimi. Sempre presente.

Maffeis 6 Qualche piccolo errorino, ma nulla che compromette la gara.

Finotto 6 Qualche imprecisione in fase di costruzione in una partita più che positiva. (25’ st Benedetti sv)

Parma 6.5 L’ultimo uomo della difesa, sempre bravo a metterci una pezza.

Umina 6 Un po’ in sofferenza nella ripresa, ma se la cava come meglio gli riesce.

Ait Atti 7 Nel primo tempo è davvero l’uomo in più, sempre nel vivo dell’azione. Trova un bellissimo gol. (18’ st Bettinelli 6)

Santinelli 6.5 Caparbio e impavido. Lotta su ogni pallone con grande fame.

Oliveira 6 Fatica a rendersi pericoloso in zona gol.

Catellani 6 Prova qualche affondo ma con poca costanza. Nella ripresa chiude bene. (29’ st Nita sv)

Fadigati 7 Porta tantissima qualità in fase offensiva. Sempre pericoloso e creativo.

 

PAGELLE TREVIGLIESE

Caravaggio Trevigliese Under 15
I ragazzi scelti da Curti.

All. Curti 6.5 Aggiusta la squadra in corsa, sfortunato nel risultato finale.

Mulino 6.5 Compie un paio di prodezze decisive, incolpevole sui gol presi.

Legramandi 6 Primo tempo un po’ in ombra, nella ripresa migliora dimostrando la sua affidabilità.

Rota 6 Prestazione sufficiente per larghi tratti della gara. (33’ st Alloni sv)

Faruzzi 6 Qualche sbavatura difensiva nella prima frazione di gara.

Mariani 6.5 È il più continuo del quartetto arretrato. Comanda la difesa.

Belloni 6 Tanti passaggi semplici, difficilmente ricerca la giocata.

15’ st Bettoni 6.5 Mette tanta corsa e fiato al servizio della squadra.

Reccagni 6 Un po’ opaco, non riesce davvero ad entrare in partita.

9’ st Silva 7 Il suo ingrasso cambia il volto della gara. Rende imprevedibile le azioni offensive.

Bellini 6.5 Macina tanti chilometri, dà buoni strappi centrali.

Brambilla 6.5 Al servizio della squadra, lotta con i difensori avversari ma fatica a rendersi pericoloso.

Kaso 7 Il rigore parato gli costa mezzo voto, il gol segnato mezzo voto. Alla fine è il più pericoloso dei suoi.

Bruno 6.5 Intraprendente sulla corsia di sinistra.

 

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE DICHIARAZIONI DI ROMUALDI

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE DICHIARAZIONI DI CURTI

 


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli