La formazione del Darfo Boario 2004
La formazione del Darfo Boario 2004

Si prende la propria rivincita il Darfo. Dopo il disastroso 2-6 subito all’andata, in casa propria, i neroverdi legittimano il vantaggio in classifica anche sul campo, imponendosi per 2 reti a 0 nella sempre ostica casa del Ciliverghe. Per sbloccare una gara tanto equilibrata è infatti necessario un errore, nello specifico di Franzoni: il numero 1 gialloblù sale in presa alta su un traversone di Macario ma la sfera gli sfugge dai guantoni; Bianchi, in agguato, scaraventa la palla in fondo alla rete, per il vantaggio dei suoi. La rete subita però non scoraggia i padroni di casa, che chiamano in causa Pelamatti in più di un’occasione. I gialloblù sembrano infatti in vantaggio in mezzo al campo dove, nonostante entrambe le formazioni schierino forze di tutto rispetto, la superiorità numerica e la maggiore forza fisica sembra spostare gli equilibri a favore degli uomini di Persegani. Nonostante ciò gli ospiti reggono bene, e vanno all’intervallo mantenendo il vantaggio. Nella ripresa è il Ciliverghe a partire forte, ma né Choukhrani né Cepeli riescono a trovare la via del gol. Sfumate le due importanti occasioni a favore dei padroni di casa, il Darfo si riprende e con il solito Bianchi trova la zampata decisiva per mettere al sicuro i 3 punti. L’azione nasce dalla grande caparbietà di Clementi che, recuperata palla sulla sua trequarti, innesca con precisione Mariotti; il numero 9 trova con un tocco di prima intenzione l’inserimento di Bianchi che, tagliando il campo da destra a sinistra, aggancia la sfera, salta l’estremo difensore, e appoggia in porta per la doppietta personale e il raddoppio ospite. Nonostante il duplice svantaggio, i padroni di casa non demordono e continuano a rendersi pericolosi, costringendo nuovamente l’attentissimo Pelamatti prima a una smanacciata provvidenziale su cross di Cristini e poi ad un tuffo su una bella punizione dello stesso numero 7 gialloblù. La roccaforte neroverde regge così fino al triplice fischio, portando a casa un risultato più che meritato e indubbiamente sudato, mentre i gialloblù, uscenti sconfitti, possono sfilare davanti al proprio pubblico a testa altissima.

CILIVERGHE-DARFO BOARIO 0-2
RETI: 21′ Bianchi (D), 6′ st Bianchi (D).
ARBITRO: Vacaru di Brescia 7 Protagonista di un arbitraggio molto rigido e a tratti severo, ma porta a casa la gara molto bene.

CILIVERGHE 4-5-1
All. Persegani 6.5 I suoi dimostrano davvero grande voglia.
Franzoni 6 Peccato per l’errore.
Domenighini 6.5 Buon lavoro in fase di copertura sulla fascia destra.
Capra 6 Bianchi si dimostra un avversario ostico (22’ st Conti sv).
Bianchetti 6.5 Prestazione importante sulla sinistra (19’ st Hilmi 6).
Bonetti 6.5 Buon lavoro di copertura sulla coppia offensiva ospite.
Choukhrani 6.5 Importante fisicità in mediana (19’ st Tagliani 6 ).
Cristini 6.5 Davvero buono il suo primo tempo (25’ st Gasparini sv).
Cepeli 7 Pronto (29’ st Perani sv).
Ragnoli 6.5 Da uno come lui ci si può e ci si deve aspettare di più.
Bodei 6.5 Partita nervosa, giocata a sprazzi (29’ st Boninsegna sv).
Caietta 6.5 Offre tanto lavoro per la sua squadra (32’ st Celaj sv).
A disp: Saleri, Chiaramonte.
Dir: Comelli, Conti.

DARFO BOARIO 4-4-2
All. Fontana 7 Gestisce alla grande forze a disposizione.
Pelamatti 7 E’ sempre attento.
Arrigoni 6.5 Gara ordinata sulla corsia di destra (20’ st Pezzucchi 6).
Clementi 7 Ottimo lavoro in entrambe le fasi (34’ st Macario sv).
Remondi 7 Prestazione di grande coraggio (35’ st Capitanio sv).
Macario 7 Non sbaglia praticamente nulla in fase difensiva.
Righetti 6.5 Può vantare un’ottima intesa con il proprio compagno di reparto (20’ st Archetti 6.5).
Benzoni 7 Onnipresente: è ovunque in campo (26’ st Fettolini sv).
Damioli 6.5 Tanta corsa in mezzo al campo (32’ st Osmanovic sv).
Mariotti 6.5 Sa come potersi rendere pericoloso (11’ st Gjini 6).
Tottoli 6.5 Si rende molto pericolosi grazie ai suoi inserimenti.
Bianchi 7.5 Zampate decisive.
Dir: Lazzarini, Clementi.


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.