Di Miceli, Alcione
Di Miceli, Alcione

L’Alcione si conferma sempre più capolista e, grazie alla doppietta di Di Miceli, archivia la pratica Solbiatese Insubria. Un primo tempo che vede i padroni di casa creare qualcosa in più rispetto alla formazione orange, mentre nella ripresa l’Alcione mette in campo più grinta e riesce a strappare i tre punti. Squillo al 5′ con Signorelli che prova la conclusione, ma il tiro è strozzato. Subito dopo Insirello prova il tiro cross, ma Musitano para senza problemi. I padroni di casa cercano di portarsi in vantaggio con le incursioni di Minuzzi, ma il reparto difensivo dell’Alcione sventa ogni occasione. Al 16′ pasticcio difensivo della formazione ospite, dalle retrovie sbuca Sottocasa, ma l’estremo difensore ospite ci mette una pezza. Qualche minuto dopo Signorelli riesce a soffiare un pallone alla difesa avversaria, gran botta a lato. Al 24′ la formazione di Tonani buca la rete avversaria con Di Miceli, ma il fischietto di Gallarate segnala il fuorigioco. Sullo scadere della prima frazione di gioco Boeron e Lanzi lanciano a rete Di Miceli, che a tu per tu con Dominici non sbaglia e porta l’Alcione in vantaggio. Ad inizio ripresa i padroni di casa provano a portarsi sul pari sfruttando le legnate di Piccatto e i calci piazzati di Rizzon, ma il numero 1 milanese mantiene inviolata la propria porta. Al 22′ Di Miceli salta avversari come se fossero birilli e insacca il raddoppio, trovando anche la gioia della doppietta personale. I padroni di casa cercano in tutti i modi di accorciare le distanze, ma al triplice fischio il risultato è di 2-0 in favore dell’Alcione. Soddisfatto Tonani, tecnico dell’Alcione, che commenta così la vittoria dei suoi: «È stata una partita decisamente dura, con un primo tempo più che equilibrato. Era importante portare a casa questi tre punti, sono contento dell’atteggiamento dei ragazzi». Rammaricato Mezzotero, allenatore della Solbiatese Insubria: «Spiace perché nel primo tempo abbiamo avuto delle buone occasioni. Sono comunque soddisfatto dell’approccio dei miei».

Solb. Insubria 0
Alcione 2
RETI: 34′ Di Miceli (A), 22′ st Di Miceli (A).
ARBITRO: De Grandis di Gallarate 6.5. Gara semplice da gestire.

PAGELLE SOLBIATESE INSUBRIA
All. Mezzotero 6.5 Esorta i suoi fino alla fine.
Dominici 6.5 Buone uscite.
Gnagne 7 Un fulmine sulla fascia.
Insirello 6.5 Ottima performance.
1’ st Marocco 6.5 Dà profondità.
Cannazza 6.5 Fa buona guardia in difesa (30′ st Cantella sv)
Parisi 6 Fatica un pochino a contenere le incursioni avversarie.
Piccatto 7 Qualità nei piedi e grande potenza. (30′ st Bottegal sv)
Colombo 6.5 Prova a creare insidie, ma la difesa avversaria è ben piazzata. (28′ st Disisto D. 6)
Bosisio 6.5 Amministra alla perfezione il centrocampo.
Sottocasa 6.5 Manca un pizzico di cattiveria. (23′ st Rizzato 6).
Minuzzi 7 Un pericolo ambulante.
Rizzon 6.5 Primo tempo di sostanza, poi cala. (10′ st Disisto K. 6).
A disp.: Piatti, Bauccio, Nardi.
Dirigente: Bauccio.

PAGELLE ALCIONE
All. Tonani 7 Successo importante, grande grinta.
Musitano 7 Una saracinesca. Para tutte le conclusioni.
Curridori N. 7 Provvidenziale nei recuperi. (30′ st Dragone sv).
Curridori M. 6.5 Marca benissimo il suo uomo. (29′ st Valsecchi 6.5).
Di Maggio 6.5 Fa il suo, bene.
Tucci 7 Faro della difesa.
Bacis 7 Vince innumerevoli duelli.
Signorelli 7 Crea veri grattacapi alla difesa gialloblù.
Calanni 6.5 Se ha il pallone fra i piedi non lo perde. (35′ st Dolfi sv).
Di Miceli 7.5 Trova la doppietta ed è una costante minaccia. Più decisivo di così… (36′ st Pignata sv).
Boeron 7.5 Traversoni al bacio. Suoi i due assist. (12′ st Bello 6.5).
Lanzi 7 Ottima fase di possesso, contrasti ok. (29′ st Nolasco 6).
A disp.: Rimbu, Nizzola, Valenti.
Dirigente: Filice.

LE INTERVISTE: ASCOLTA MEZZOTERO

LE INTERVISTE: ASCOLTA TONANI

LE FOTO DELLE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.