24 Ottobre 2020 - 14:02:58
sprint-logo

Vertovese – Suzzara Under 15: vincere o convincere, questo è il dilemma

Le più lette

Bianzè – Juve Domo Promozione: saracinesca Zollo, granata bloccati

Per il Bianzè è un buon punto, per la Juve Domo un'occasione persa. Hanno giocato bene comunque anche i...

Città di Sangiuliano Eccellenza, la Corte di Appello Territoriale annulla la sconfitta a tavolino

Con il campionato fermo, in Eccellenza Girone B si muove la classifica. Nella giornata odierna la Corte di Appello...

La prima volta di Francesco Di Lao e l’ottimismo in casa Riozzese

Francesco di Lao è il nuovo allenatore della Riozzese, storica formazione del calcio femminile che si appresta a ripartire,...

Un saggio diceva che non bisogna mai fidarsi delle apparenze. Sostituite queste ultime con classifica e statistiche e si ottiene in pieno il quadro che introduce alla sfida tra Vertovese e Suzzara, sulla carta quasi scontata. Nella pratica molto meno perché da entrambi i lati della metà campo c’è voglia di cominciare nel migliore dei modi il girone di ritorno. Parte arrembante la formazione ospite che, di fatto alla prima occasione, trova lo spunto giusto. Tutto nasce da una punizione dai 25 metri su cui Cerchiati trova la conclusione a rete. La palla si stampa sul legno, e tornando in campo diventa buona per Provitera che, è bravo a leggere il rimbalzo offensivo, per mutuare un termine cestistico, avventarsi per primo sul pallone, e in semi acrobazia batte Frosio firmando l’1-0. La Vertovese a questo punto sembra accusare parecchio il colpo, poiché ciò che si osserva in campo è una squadra che non riesce ad orchestrare come vorrebbe la manovra, che si compone di ostinate azioni individuali, o lanci lunghi che non sortiscono effetto. Con il passare dei minuti, tuttavia, i padroni di casa crescono, e, oltre ad un paio di belle occasioni, ritrovano sicurezza ed efficacia nello sviluppo dell’azione offensiva. Il cambio di passo vero e proprio però, si nota a inizio della seconda frazione di gioco, quando la formazione padrona di casa inizia a spingere alla grande, trovando il pareggio in un attimo, ed in particolare al 3′ quando, approfittando di un liscio di Righi nel tentativo di spazzare, Casati si avventa sul pallone per poi metterlo alle spalle di Salerno per il gol dell’1-1. Con il risultato di nuovo in parità entrambi gli attacco che sfacciatamente spingono per cercare il gol potenzialmente decisivo. Il risultato sono squadre allungate, tanta lotta e una discreta dose di emozioni. Emozioni in crescendo che culminano al 20′ quando sugli sviluppi di una punizione, che per altro costa il secondo giallo a Cioria, Franchina spizza di testa quanto basta per fare 2-1. Nel finale poi, a causa anche e soprattutto della disparità numerica, gli equilibri tattici si modificano, con la Vertovese che può controllare, e, quando decide di spingere trovare la profondità senza particolari problemi, contro in Suzzara, che in ogni caso lotta fino all’ultimo secondo su tutti i palloni. Al rischio finale però è 2-1 che consegna ai ragazzi di Varischetti la prima vittoria del 2020.

VERTOVESE – SUZZARA 2-1
RETI (0-1; 2-1): 5′ Provitera (S), 3′ st Casati (V), 20’ st Franchina (V).
VERTOVESE (4-3-1-2): Frosio 6.5, Oprandi 6.5, Ghilardi 6.5, Fiorina 6.5, Franchina 7.5, Thiam 6.5, Fantoni 7 (27′ st Sozzi sv), Rudelli 6.5, Quistini 6.5 (4′ st Thiane 6.5), Casati 7 (45′ st Kante sv), Anesa 6.5 (13′ st Ghilardi 6.5). A disp. Bonandrini, Zucchelli, Scripariu. All. Varischetti 6.5. Dir. Ghilardi, Bertuletti.
SUZZARA (4-5-1): Salerno 6.5, Lui 6.5 (6′ st Vetere 6.5), Cerchiati 7, Fastosi 6, Berni 6.5, Bonesi 6.5, Righi 6 (21′ st Longato 6.5), Secondulfo 6.5, Pane 6, Cioria 6.5, Provitera 7 (27′ st Singh sv). A disp. Boccaccini, Rissone, Vetere, Cremonini, Signorini, All. Lanfredi 6.5. Dir. Fastosi, Colombara, Righi.
ARBITRO: Birolini di Bergamo 6 Non sempre coerente la gestione dei cartellini gialli.
AMMONITI: 21′ Franchina (V), 36′ Fastosi (S), 14′ st Thiane (V), 25′ st Fiorina (V)
ESPULSI: 20′ st Cioria (S), all. Lanfredi (S).

PAGELLE VERTOVESE
All. Varischetti 6.5 La squadra vince ma non convince a pieno, specie nella costruzione dove serve troppo per carburare.

Frosio 6.5 Non chiamato a interventi importanti, in ogni caso si dimostra sempre concentrato.

Oprandi 6.5 Quando si spinge in avanti appare efficace a fasi alterne.

Ghilardi 6.5 Buon apporto in entrambe le fasi di gioco.

Fiorina 6.5 Anche per lui prestazione di sofferenza, ma tutto sommato sufficiente.

Franchina 7.5 Comincia decisamente in sordina per poi crescere nella ripresa, e segnare un super gol

Thiam 6.5 Bravo a non mollare anche nel momento più complicato.

Fantoni 7 Anche a lui scatta la molla nella ripresa, dove diventa protagonista. (27′ st Sozzi sv).

Rudelli 6.5 Particolarmente efficace quando sulla corsia può partire in velocità, arrivare sul fondo e crossare per i compagni.

Quistini 6.5 Mette con caparbietà a disposizione della squadra le sue doti individuali. (4′ st Thiane 6.5).

Casati 7 Anche lui parte a rilento, ma quando ci riesce si accende trova un gol importante. (45′ st Kante sv)

Anesa 6.5 Il più propositivo del primo tempo in quanto a conclusioni tentato. (13′ st Ghilardi 6.5).

PAGELLE SUZZARA

All. Lanfredi 6.5 La squadra se la gioca alla pari con glia avversari, solo un paio di grosse ingenuità tagliano le gambe alle loro possibilità di vittoria.

Salerno 6.5 Incolpevole sui gol subiti.

Lui 6.5 Non ha fretta di affondare il tackle, scegliendo bene il tempo ed evitando falli inutili. (6′ st Vetere 6.5).

Cerchiati 7 Forse senza volerlo, in ogni caso trova un modo molto efficace di fare assist sfruttando un legno.

Fastosi 6 Quando le energie mancano comincia a soffrire e a calare in termini di precisione.

Berni 6.5 Dimostra sicurezza e autorità nel gestire il reparto arretrato.

Bonesi 6.5 Partita ordinata e prova di sbavature importanti.

Righi 6 Un unico episodio in cui la manca freddezza regala il pari agli avversari. (21′ st Longato 6.5).

Secondulfo 6.5 Da lodare per l’atteggiamento combattivo dal primo all’ultimo minuto.

Pane 6.5 Buona scelta di tempo nell’effettuare gli inserimenti in profondità.

Cioria 6.5 Generoso nel pressare alto e non far ragionare gli avversari, sciocco il secondo giallo.

Provitera 7 Trova il gol del vantaggio con un gesto tecnico visivamente pregevole. (27′ Singh sv).

La formazione del Suzzara

LE INTERVISTE DEL DOPO GARA – Paolo Varischetti 

LE INTERVISTE DEL DOPO GARA – Marco Lanfredi

SCARICA L’APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli