L'esultanza dopo il gol del 2-0
L'esultanza dopo il gol del 2-0

Dopo aver vinto per 2-1 la semifinale di andata, la Virtus Bergamo batte l’Alcione anche nel ritorno e si guadagna la finalissima Regionale contro la Vis Nova. I ragazzi di Cavalli portano a casa un 3-0 forse un po’ eccessivo per un Alcione che esce a testa alta, ma che dimostra l’effettiva superiorità della corazzata bergamasca. Il merito principale della Virtus è quello di mettere in discesa la partita dopo nemmeno 6 minuti (tap-in vincente di Daniele Viscardi su un tiro deviato sul quale i milanesi chiedono il fuorigioco), il piccolo neo quello di aver forse considerato conclusa la partita una volta trovato l’1-0. Dopo il gol in realtà a districarsi meglio sul campo è l’Alcione, grazie soprattutto alle giocate di Di Miceli e Tucci, ma di grosse occasioni non ne arrivano e la difesa bianconera tiene bene. La Virtus Bergamo a inizio ripresa ritrova i tempi e le misure giuste, e al 14′ – anche assistita dalla fortuna – raddoppia: punizione di Zambelli sul secondo palo, Rimbu colpisce in uscita alta ma la palla carambola sul petto di Alessandro Viscardi e finisce in rete. Il gol, che di fatto chiude i conti, sgonfia l’Alcione che alza bandiera bianca. E così è ancora la Virtus a trovare la via della rete: questa volta Zambelli calcia direttamente in porta, Rimbu non è perfetto e la sfera si infila in rete per il 3-0.

VIRTUS BERGAMO-ALCIONE 3-0
RETI: 6′ Viscardi D. (V), 14′ st Viscardi A. (V), 30′ st Zambelli (V).
VIRTUS BERGAMO (4-3-1-2): Pellicioli 6.5, Morstabilini 6.5 (27′ st Bertoletti sv), Reani 7, Zambelli 7.5 (31′ st Belotti sv), Chioda 7, Mosconi 7, Gonzales 7.5 (33′ st Di Nardo sv), Ghilardi 7 (31′ st Romano sv), Viscardi A. 7 (19′ st Kasa 6.5), Longhi 6.5 (10′ st Vitali 6.5), Viscardi D. 7.5 (16′ st Folzi 6.5). A disp. Dergal, Matera. All. Cavalli 7.5.
ALCIONE (4-1-4-1): Rimbu 6, Curridori N. 6 (1′ st Nizzola 6), Dragone 6.5 (19′ st Pignata 6), Dolfi 6.5, Di Maggio 6.5, Bacis 6.5 (31′ st Calanni sv), Bello 6 (15′ st Beretta 6), Lanzi 6 (15′ st Signorelli 6), Boeron 7 (24′ st Genuario sv), Di Miceli 7, Tucci 7 (26′ st Nolasco sv). A disp. Musitano, Curridori M. All. Tonani 7.
ARBITRO: Vigo di Lodi 6.5.
AMMONITI: Di Miceli (A), Dragone (A).

LE INTERVISTE: ASCOLTA CAVALLI

LE INTERVISTE: ASCOLTA TONANI

LE FOTO DELLA PARTITA


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.