Vis Nova - Olginatese Under 15 Élite, Vis Nova
I ragazzi di Morgandi pronti a scendere in campo contro l'Olginatese

Con una rimonta gagliarda e convincente, la Vis Nova evita quella che sarebbe stata la sua terza sconfitta in campionato e agguanta l’Olginatese, che si era portata avanti di due lunghezze nel primo tempo. I neroverdi non avrebbero meritato il KO visto che hanno prodotto diverse palle gol in più degli avversari, sia nella prima che nella seconda frazione. La partenza dei ragazzi di Morgandi infatti è di quelle super, con quattro discrete occasioni già nei primi undici minuti. Dopo nemmeno un giro di lancette Molteni scalda le mani a Rusconi e al 6’ è Maffezzini a salvare su Acquati lanciato a rete. Passano due di minuti e ancora Rusconi si supera su Cappellini, prima che all’ 11’ Ferraresso dalla destra metta un cross pericolosissimo sul quale Acquati non riesce a impattare in gol. Trascorso indenne l’ inizio di match, l’Olginatese si assesta, conducendo venti minuti di buon livello, supportata in particolare da un ottimo Garavini, bravo a dirigere il gioco sulla mediana. Proprio da uno slalom del numero 8 nasce il vantaggio ospite alla mezz’ora, che si concretizza con un bel diagonale di Lipari. La reazione della Vis è immediata: il trio Lettieri, De Lauso, Molteni confeziona al 33’ una veloce azione che porta al tiro il numero 11, ma Rusconi para e fa ripartire i suoi. Il pallone lungo rigiocato dalla difesa pesca Lipari in posizione molto dubbia. Il centravanti bianconero è comunque bravo a farsi trovare pronto e a battere Cantantore con un pallonetto che vale lo 0-2. «Nell’intervallo non ho cambiato nessuno e non rimproverato nulla ai miei; ho detto loro di crederci perché stavamo giocando un’ottima partita». Queste le parole di coach Morgandi che poi effettivamente vede nella ripresa una squadra pericolosa e propositiva come nei primi 35 minuti, con la differenza che i gol, arrivano. Al 7’ è Acquati ad accorciare le distanze con un bel piattone su un bellissimo assist di Lettieri e al 16’ è Ferraresso a trovare il pareggio con un gran tiro dalla distanza sul quale Rusconi questa volta non è perfetto. L’Olginatese si era vista solo poco prima, con una ghiotta chance di Grieco nata da corner, ma poi, una volta raggiunta, è costretta ancora a una partita difensiva, anche se di occasioni manovrate alla Vis, non ne concederà più. Le punizioni di Lettieri e Dodero sono rispettivamente parate, e a lato, e sono gli ultimi acuti della partita. «Peccato essersi fati recuperare nel secondo tempo perché avevamo concesso molto di più nel primo, ma il pareggio è giusto». Questa la disamina a caldo del mister ospite Conca, che poi fa sportivamente i meriti agli avversari. «Il loro inizio stentato di stagione inganna, sono una bella squadra e fare punti qua non sarà facile per nessuno; noi dobbiamo ancora capire le nostre potenzialità ma siamo un buon gruppo». Il pareggio (il primo in campionato per entrambe le squadre) può comunque, per motivi diversi, essere salutato con un sorriso da tutte e due le compagini, in un campionato che si sta dimostrando tosto e avvincente come nelle previsioni.

IL TABELLINO DI VIS NOVA – OLGINATESE UNDER 15 ELITE

VIS NOVA – OLGINATESE 2-2

RETI: 30’ Lipari (O), 34’ Lipari (O), 7’ st Acquati (V), 16’ st Ferraresso (V)

VIS NOVA (4-3-3): Cantatore 6.5, Ferraresso 7.5, Mastrolembo 6.5, Matraxhiu 7, Mondella 6.5, Cappellini 7, Lettieri 7.5, Beraldo 7, De Lauso 6.5, Acquati 7.5 (20’ st Portelli 6.5), Molteni 7 (30’ st Dodero 6.5). A disp.: Fumagalli, Rizzi, Borgonovo, Mazzone, Rossetti. All. Morgandi 7.5

OLGINATESE (4-4-2): Rusconi 6, Maffezzini 7, Grieco 6.5 (30’ st Bassi s.v.), Consoloni 6.5, De Marco 6.5 (17’ st Parolini 6.5), Marigliano 6.5, Speziale 6.5 (33’ st Coeli s.v.), Garavini 7.5, Lipari 7.5, Severino 6.5 (14’ st Catagni 6.5), Vitari 7 (23’ st Rota 7 (38’ st Mauri s.v.)). A disp.: Matrangolo, Perri, Pisano. All. Conca 7

AMMONITI: 36’ Lettieri (V), 38’ st Portelli (V).

ARBITRO: Adenti di Monza 7 Tiene in pugno il match con puntualità e precisione.

PAGELLE VIS NOVA

All. Morgandi 7.5 Dall’inizio alla fine la squadra gioca bene, compatta, senza mai mollare un centimetro.

Cantatore 6.5 Parata su Grieco a parte, è abbastanza inoperoso ma dà comunque sicurezza al reparto.

Ferraresso 7.5 Segna e spinge molto sulla destra: terzino destro ma di fatto attaccante aggiunto.

Mastrolembo 6.5 Prova attenta, con qualche sortita offensiva.

Matraxhiu 7 Deciso e anche preciso nei suoi interventi difensivi.

Mondella 6.5 Sventa bene i palloni pericolosi in area neroverde senza lasciar passare quasi nulla.

Cappellini 7 Giostra ottimamente la manovra a centrocampo.

Lettieri 7.5 Propizia un gol ed è protagonista in molti altri attacchi, instancabile.

Beraldo 7 Fa girare bene la squadra e si fa valere anche nei contrasti.

De Lauso 6.5 Stavolta non trova il gol, ma lavora molto e bene anche spalle alla porta.

Acquati 7.5 Il gol è l’acuto di una prestazione fatta di ottimi dribbling e sortite interessanti. (20’ st Portelli sv).

Molteni 7 Tira molto, corre tanto, c’è sempre: bella prova. (30’ st Dodero sv).

Vis Nova - Olginatese Under 15 Élite:
I ragazzi dell’Olginatese in posa prima del match contro la Vis Nova

PAGELLE OLGINATESE

All. Conca 7 Pur in difficoltà sul piano del gioco, i suoi si dimostrano affiatati e ben messi in campo.

Rusconi 6 Voto abbassato per l’errore sul 2-2 ma prima aveva fatto molto bene.

Maffezzini 7 Ha ottima corsa ed effettua un paio di recuperi decisivi.

Grieco 6.5 Pur molto impegnato, tiene bene, non disdegnando anche proiezioni in avanti. (30’ st Bassi sv).

Consoloni 6.5 Costretto soprattutto a difendere, lo fa con disciplina e attenzione.

De Marco 6.5 Ok nelle chiusure, bada al sodo. (17’ st Parolini 6.5).

Marigliano 6.5 Come sopra, sbaglia poco conducendo una prova senza sbavature.

Speziale 6.5 Un po’ in difficoltà a coprire ma ficcante quando deve attaccare. (33’ Coeli sv).

Garavini 7.5 Velocizza il gioco, sia con ottimi passaggi che con belle incursioni.

Lipari 7.5 Grande doppietta: si conferma concreto e completo.

Severino 6.5 Pressa alto, dando fastidio alla manovra della Vis; più generoso che pericoloso. (14’ Catagni 6.5).

Vitari 7 Corre molto sulla sinistra, risultando utile sia in attacco che nelle coperture. (23’ st Rota 7 (38’ st Mauri sv)).

 

ASCOLTA LE PAROLE DI CONCA

ASCOLTA LE PAROLE DI MORGANDI


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.