Aldini - Accademia Inter Under 16: Berretta e Fornasari
Berretta dell'Accademia Inter e Fornasari dell'Aldini

Quello andato in scena domenica tra Aldini e Accademia Inter è un duello che va oltre una semplice gara di campionato. Al “Silvio Tracco” abbiamo visto affrontarsi due realtà molto diverse ma profondamente simili per ambizione e storia: Aldini e Accademia Inter, di fronte per l’ennesima volta, hanno dato spettacolo dimostrando anche ai più scettici il motivo per il quale la vetta del Girone A è stata monopolizzata finora proprio dalle due compagini milanesi.
In virtù del trionfo di misura maturato la scorsa domenica, l’Accademia Inter di Gazzola ha conquistato la vetta solitaria del girone, meritandosi pienamente lo scettro di favorita per la vittoria finale. 15 minuti: questo è i tempo che hanno impiegato i nerazzurri per prendere confidenza con il campo e l’avversario, partito fin da subito aggressivo creando non pochi problemi alla squadra di Gazzola. «Abbiamo dovuto abituarci al campo piccolo e all’avversario. Avevamo preparato la partita in un modo ma abbiamo dovuto cambiare assetto complice un’atteggiamento dell’Aldini diverso da quello che mi aspettavo, – commenta il tecnico nerazzurro – ma dopo averlo fatto abbiamo preso pian piano sempre più campo non concedendo praticamente niente agli avversari». L’allenatore dell’Accademia ha anche qualcosa da rimproverare ai suoi ragazzi, rei di essere stati troppo prevedibili nel corso della prima frazione: «Non abbiamo lavorato benissimo sul movimento senza palla, mentre siamo stati troppo statici e prevedibili. Se vuoi essere protagonista non devi essere prevedibile», ha commentato il tecnico.
Nelle sette vittorie in altrettante gare dell’Accademia saltano all’occhio sicuramente le ultime tre, ovvero Varesina, Solbiatese e proprio Aldini. Nove punti che valgono almeno il doppio per i nerazzurri, considerando che sono arrivati contro potenziali rivali per la vittoria finale. Gazzola ribadisce la volontà di non nascondersi: «Non mi nascondo: siamo un squadra che può e deve dire la sua. Ai ragazzi avevo detto che contro l’Aldini sarebbe servita la prestazione, oggi sono felice al 50% ma mi tengo questi tre punti molto importanti, mantenendo anche la porta inviolata».

Aldini - Accademia Inter Under 16: i nerazzurri al gran completo
I nerazzurri al gran completo

Per l’Aldini la sfida contro l’Accademia ha rappresentato la prima doccia fredda della stagione, con i ragazzi di Russo costretti a leccarsi le ferite dopo una partita equilibrata ma che li ha visti uscire con zero punti in tasca. Complice un reparto offensivo non apparso nella propria giornata migliore, i padroni di casa sono mancati proprio in fase realizzativa come sottolinea il tecnico: «Ci è mancato qualcosa proprio davanti in fase realizzativa. Abbiamo da lavorare in fase offensiva, considerando anche due pedine importanti non ancora al massimo della forma».
Abbandonata la vetta della classifica, Alberto Russo vuole tenere alta l’attenzione dei suoi ragazzi in vista delle prossime importanti sfide di campionato: «La cosa più difficile è capire quale sarà la risposta dei ragazzi dopo questa sconfitta, considerando che dopo sei vittorie su sei dobbiamo affrontare per la primissima volta un ko. Dobbiamo essere pronti a reagire già questa domenica con un bel risultato», ha concluso Russo.

Aldini - Accademia Inter Under 16: Aldini
I padroni di casa al gran completo

ASCOLTA L’INTERVISTA COMPLETA A CRISTIANO GAZZOLA

ASCOLTA L’INTERVISTA COMPLETA AD ALBERTO RUSSO


Vivi Sprint e Sport al 100%, scarica l’applicazione e scopri tutte le sue funzioni.

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE