Aldini - Cedratese Under 16, Alberto Russo
Alberto Russo, tecnico dell'Aldini Under 16

Talento e consapevolezza dei propri mezzi. Ecco gli ingredienti utilizzati da Alberto Russo per far un sol boccone di un’arrembante e pericolosa Cedratese. La vittoria della scorsa domenica, seppur sofferta nelle modalità con cui è arrivata, consacra l’Aldini come vera e propria corazzata del girone A. Andare sotto dopo appena 30 secondi avrebbe potuto tagliare le gambe ai ragazzi di casa, bravi però a reagire immediatamente e trovare il gol del pari. «Il primo gol ce lo siamo fatti praticamente da soli. Per fortuna siamo stati bravi a reagire subito e rimetterci in carreggiata giocando come sappiamo. Il parziale finale sarebbe potuto essere anche più ampio ma ci prendiamo questi tre punti», ha dichiarato Russo.
Le vittorie consecutive per l’Aldini adesso sono cinque: la sfida al Bulgaro della prossima domenica è un appuntamento da non fallire per arrivare preparati al big match con l’Accademia Inter. Il tecnico Under 16 ha commentato così i prossimi impegni per lui e i suoi ragazzi, fondamentali per il proseguo della stagione: «L’obiettivo è quello di arrivare col bottino pieno agli scontri diretti. Spero anche di recuperare qualche calciatore visto che in questo momento la rosa a disposizione è abbastanza corta. Siamo pronti a giocarci le nostre carte».

Aldini - Cedratese Under 16, Aldini
Aldini – Cedratese Under 16, la rosa di casa al gran completo

Torna a casa a mani vuote invece la Cedratese di Amedeo Testa, protagonista comunque di una gara di assoluto livello in un campo non facile. Gli ospiti hanno offerto una prestazione positiva nonostante il risultato, in una gara che li ha visti andare in vantaggio dopo soli trenta secondi grazie alla grande grinta e determinazione: lo specchio del carisma e del carattere di Amedeo Testa. «Stiamo lavorando da inizio stagione sul pressing alto e sta dando i propri frutti. I ragazzi sono entrati totalmente in una mentalità vincente, ci stanno mancando i risultati ma sono ottimista.
Una chiave tattica dunque molto semplice, con un pressing alto per impedire all’Aldini di mettere in campo le proprie qualità tecniche. Una scelta che ha dunque premiato Amedeo Testa, il quale nutre comunque qualche rimorso per qualche occasione di troppo fallita e qualche leggerezza in difesa: «Abbiamo giocato una buona partita però abbiamo sbagliato davvero troppo sotto porta e in fase difensiva in occasione dei loro gol. Sono comunque soddisfatto dei ragazzi, sono stati bravi e ce la siamo giocata quasi alla pari», ha commentato Testa.

Aldini - Cedratese Under 16, Cedratese
Aldini – Cedratese Under 16, i ragazzi di Amedeo Testa al gran completo

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.