13 Luglio 2020 - 23:59:09

Ausonia-Alcione Under 16: Di Miceli decide il big match, festeggia Fontana

Le più lette

Under 19 Nazionali: Gianluca Porro, dopo il Milano City, è pronto a nuove sfide

Gianluca Porro per qualche settimana è stato accostato alla panchina della prima squadra del Milano City come successore di...

Caravaggio Serie D, dopo le conferme ecco i botti: dal Brusaporto arriva Cristian Spampatti

Dopo le 7 conferme ufficializzate nel pomeriggio di mercoledì, il Caravaggio piazza un colpo per l'attacco: dal Brusaporto arriva...

Ponte San Pietro, la presentazione del nuovo ds Roberto Passoni: «Mi sento già la maglia addosso»

Adesso è ufficiale, Roberto Passoni è il nuovo direttore sportivo del Ponte San Pietro. Ecco la presentazione del club...

Sfida al vertice tra Ausonia e Alcione, che vede la squadra ospite spuntarla e allungare in campionato. La partita è stata abbastanza equilibrata: di fatto è stata decisa da un calcio di rigore. Le due squadre si affrontano a viso aperto, entrambe creando occasioni, le più eclatanti delle quali colpiscono i legni. La prima vera occasione è dell’Ausonia: da una mischia in area e da un’uscita a vuoto di Musitano, Colio tira a botta sicura, ma il pallone viene ribattuto dalla difesa. Ma non si arrende la squadra di Di Marco; pochi minuti dopo infatti, un pallone non trattenuta di Musitano permette il tiro a Femminò, il quale viene fermato dal palo. Ancora una volta è la squadra di casa che avanza: da un corner Stancampiano tenta una rovesciata a pochi metri dalla porta. Una super parata di Musitano, molto reattivo dati la breve distanza del tiro, mantiene la però porta inviolata. Dal canto suo, l’Alcione non rimane in difesa, ma sconfina nella metà campo avversaria, impensierendo i ragazzi in maglia neroverde. È da un uno-due di Boeron e Giambertone, che nasce il primo tiro nello specchio della porta dei giocatori di Fontana. Tuttavia, Casella esce fino al limite della propria area, riuscendo a coprire la porta e ipnotizzando Giambertone. È questo il momento nel quale viene fuori tutta la tecnica dei giocatori dell’Alcione, sia individuale che di gruppo. È da un’azione individuale di Di Miceli, spostatosi sulla fascia destra, che scaturisce il fallo che porta al calcio di rigore. Lo stesso Di Miceli si incarica della battuta e spiazza alla grande il portiere avversario. Si chiude così un primo tempo divertente, che fa ben promettere per il secondo. Le due squadre non deludono le aspettative: pronti e via l’Alcione colpisce la traversa, frutto di un contropiede fulmineo che vede come protagonisti Boeron e Giambertone. Immediatamente il gioco si sposta nell’altra metà campo: Femminò, trovatosi solo in porta, non riesce a pareggiare il punteggio. Ancora una volta, reagisce l’Alcione: una punizione velenosa in area avrebbe potuto regalare il 2-0 alla squadra di Fontana, ma nessuno dei giocatori riesce ad avventarsi sul pallone, che attraversa l’area senza essere toccato. La squadra in maglia arancione è ancora vicina al raddoppio, ma Casella toglie il pallone dalla porta, quando tutti già stavano esultando. Finisce dunque una partita ben giocata da entrambe le squadre, che premia gli ospiti di Fontana.

Ausonia-Alcione Under 16
L’undici titolare dell’Alcione

TABELLINO AUSONIA – ALCIONE UNDER 16
RETE: 37’ Di Miceli, rig. (AL).
AUSONIA (4-3-3): Casella 7, Mocchi 6.5, Comelli 6.5, Artusa 6.5, Ceriani 6.5, Di Mango 6.5, Schulz 6.5, Valesi 6.5, Colio 6.5, Femmino 7, Stancampiano 6.5 (24’ st Russo 6.5). All. Di Marco 7. Dir.: Artusa. A disp.: Donato, Roveri, Cozzi, Chalev, Cimarosti, Mezzapelle.
ALCIONE (4-3-3): Musitano 7, Dragone 7 (35’ st Curridori 6.5), Montesano 7 (27’ st Lategana 7), Tucci 7.5 (39’ st Campanella sv), Fratto 7, Bacis 7, Viscusi 7 (15’ st Lanzi 6.5), Castelli 7.5, Giambertone 7 (32’ st Beretta 6.5), Di Miceli 7.5, Boeron 7 (39’ st Calanni sv). All. Fontana 7.5. Di.: Sgrò. A disp.: Lattanzio, Dolfi.
ARBITRO: Marchese di Lodi 7 Gestisce bene una gara nel complesso corretta e pulita.

PAGELLE AUSONIA
All. Di Marco 7 La sua squadra non sfigura affatto: gioca una partita alla pari e ci crede fino alla fine.
Casella 7 Spiazzato sul rigore, non può nulla, mentre in altre occasioni si supera.
Mocchi 6.5 Soffre la presenza di Di Miceli sulla fascia.
Comelli 6.5 Anche lui soffre Di Miceli, quando si sposta nella sua fascia di competenza.
Artusa 6.5 Tiene le redini del centrocampo.
Ceriani 6.5 Anche lui gioca una buona partita, concedendo poco.
Di Mango 6.5 Non si fa saltare e sventa alcune incursioni velenose degli avversari.
Schulz 6.5 Partecipa ad alcune azioni di gioco pericolose, ma non riesce ad incidere.
Valesi 6.5 Lavora tanto a centrocampo, dove lotta su ogni pallone.
Colio 6.5 Si impegna tanto, aiutando sempre i compagni.
Femmino 7 Le occasioni principali per segnare le ha avute lui, anche se non ha fatto centro.
Stancampiano 6.5 Si rende protagonista di un paio di azioni pericolose con Schulz. (24’ st Russo 6.5).

PAGELLE ALCIONE
All. Fontana 7.5 La squadra gioca una partita precisa ed ordinata, mettendo in mostra sia le qualità individuali che la compattezza del gruppo.
Musitano 7 Non sempre impeccabile nelle uscite, ma compie due importantissime parate che mantengono inviolata la porta.
Dragone 7 Anche lui non esita ad attaccare, arrivando persino a sfiorare il gol. (35’ st Curridori 6.5).
Montesano 7 È come avere un attaccante in più: è spesso nella metà campo avversaria per aiutare i compagni nelle manovre di attacco. (27’ st Lategana 7).
Tucci 7.5 Gioca con estrema lucidità, riuscendo a risolvere alla meglio anche le situazioni più complesse. (39’ st Campanella sv).
Fratto 7 Sempre preciso e puntuale nelle chiusure, dai contrasti con gli avversari esce a testa alta, spazzando in rare occasioni.
Bacis 7 Anche lui non fa passare nessuno.
Viscusi 7 Un po’ sottotono, anche se le sue occasioni le ha avute. (15’ st Lanzi 7).
Castelli 7.5 Il centrocampo è tutto suo: corre ovunque e recupera tantissimi palloni.
Giambertone 7 La sua presenza in area si sente: dialoga bene con i compagni e si fa trovare pronto. (32’ st Beretta 6.5).
Di Miceli 7.5 Fa il bello e il cattivo tempo su entrambe le fasce.
Boeron 7 Anche il suo apporto è molto importante per il reparto d’attacco. (39’ st Calanni sv).

INTERVISTA A DI MARCO DELL’AUSONIA
INTERVISTA A FONTANA DELL’ALCIONE 


Vivi Sprint e Sport al 100%, scarica l’applicazione e scopri tutte le sue funzioni.

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli