Filippo e Riccardo Bugini, Under 16 del Mapello
Filippo e Riccardo Bugini, Under 16 del Mapello

Partire piano per amministrare le energie prima di dare l’accelerata decisiva. Una strategia spesso efficace e che si può applicare con ottimi risultati anche nel calcio. Per maggiori informazioni basta chiedere al Mapello, capace con una ripresa da urlo di trovare la vittoria che significa ipoteca sulla salvezza e che condanna una Juvenilia crollata proprio sul più bello. Crollo che arriva soprattutto nella ripresa, dopo che 45 minuti di equilibrio: occasioni da ambo le parti, con Lica e Hoxhaj a gettare alle ortiche le due più nitide. Si attende solo il gol d’apertura delle danze ed eccolo puntuale al 25’, con Litrenta che di testa anticipa Inglese baciando il palo lontano. La Juvenilia si butta in avanti con forza della disperazione e bel gioco, per un finale di tempo entusiasmante in cui Galdino e Pavese sfiorano il pari. Ma con l’inizio della ripresa la luce dei padroni di casa si spegne: il Mapello sente l’odore del sangue e colpisce per due volte con Filippo Bugini. L’esterno ospite prima approfitta di una dormita della difesa per insaccare da due passi, poi riceve l’assist di Litrenta e trova un sinistro magico dal vertice dell’area che si insacca nell’angolino opposto. Un 1-2 tremendo per la Juvenilia, che non riuscirà più a rialzarsi: Hoxhaj prova a spingere i suoi ma ormai il Mapello gioca sul velluto. Tra il 31’ e il 33’ arriva infatti un altro terrificante 1-2 degli ospiti, che mettono in ghiaccio la gara: affare di famiglia sullo 0-4, con l’assist di Filippo per il sinistro dal limite del fratello Riccardo Bugini, e azione personale da oscar per lo 0-5 finale di Litrenta. Mapello verso la salvezza, Juvenilia in attesa dell’occasione per tenere la categoria.

JUVENILIA-MAPELLO 0-5
RETI: 25′ Litrenta (M), 8′ st Bugini F. (M), 10′ st Bugini F. (M), 31′ st Bugini R. (M), 33′ st Litrenta (M).
ARBITRO: Sivverini di Monza  5.5 Fischi dubbi a volontà, controllo rivedibile della gara. ESPULSI: 26′ st Maliqati (M), 41′ st Dorini (M).

Juvenilia 4-3-1-2
All.Villa 6 Risultato bugiardo ma sconfitta quasi letale.
Schettini 6 Senza infamia ne lode.
Colanzi 6 Si arrangia come può.
Campi 6 Buone discese, si spegne nella ripresa. (12’ st Principe 6).
Pavese 6.5 Dai suoi piedi sgorga qualità e dalla mente buone trame.
Inglese 5.5 Complice almeno in un paio di gol subiti.
Casati 5.5 Il modo in cui Litrenta lo supera è l’emblema della gara.
Matamoros 6.5 Propositivo negli inserimenti. (12’ st Sangalli 6).
Rizzo 6 Poco incisivo, sia nella manovra che in interdizione.
Hoxhaj 7 Spirito da ammirare: lotta fino alla fine, meritava il gol.
Protopapa 6 Qualche buono spunto. (1’ st Sassano 6.5).
Galdino 6.5 Tiene in apprensione la difesa ospite. (12’ st Amoroso 6)
A disp: Chierico.
Dir: Felloni-De Pietro-Casati.

Mapello 3-5-2
All.Viscardi 7 Prestazione super e salvezza ad un soffio.
Paganessi 6.5 Sempre presente.
Pellegrini 6 Soffre un po’ Hoxhaj ma se la cava bene. (24’ st Bissola 6).
Bugini F. 8 Incontenibile, due gol da urlo e tanta tanta corsa.
Maliqati 5.5 Espulsione da evitare.
Agazzi 6.5 Solidità e attenzione sono le sue parole d’ordine.
Traina 7.5 Dominatore dietro con tecnica e sicurezza da veterano.
Lica 6 Non certo la sua versione migliore. (17’ st Dorini 5.5).
Bugini R. 7.5 Il gol è la ciliegina sulla torta. (33’ st Agazzi 6).
Litrenta 7.5 Vero bomber, lavora per la squadra. (33’ st Valtorta 6).
Vaglietti 6.5 Partita di tante piccole buone cose. (42’ st Zanchi sv).
Santagiuliana 6 Tanta corsa, poche palle buone. (26’ st Ravasio 6).
A disp: Paggi, Paris.
Dir: Vaglietti.

LE PAROLE DI VISCARDI

GUARDA LE FOTO DELLA PARTITA


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.