Andrea Quartuccio, terzino del Pavia Under 16
Andrea Quartuccio, terzino del Pavia Under 16

Finalmente il Pavia riesce a togliersi una grandissima soddisfazione: quella contro la Lombardia Uno è, infatti, la prima vittoria stagionale contro una “big”. E, ironia della sorte, arriva in una partita non giocata a grandissimi ritmi, anche per stessa ammissione di Todeschini. L’inizio di gara é stato tutto di marca Pavia, con una Lombardia Uno che doveva ancora trovare le misure. Il Pavia é riuscito ad ottimizzare subito il super avvio, con Redigolo che ha concretizzato un assist perfetto di Patrignani con un piattone preciso. La Lombardia Uno, però, un pò a sorpresa, ha trovato subito il pari con Sandrini, che ha sfruttato uno schema su calcio di punizione battuto da Federico. La squadra di casa ha continuato in crescendo la prima frazione, creando diverse occasioni pericolose. La prima è capitata al fantasista Boscarino Tigrati, ma il suo piatto da ottima posizione è terminato alto. L’occasione più clamorosa, però, è capitata allo scadere del tempo, con il colpo di testa del solito Sandrini che si è stampato sulla traversa. Nella seconda frazione il Pavia è, piano piano, uscito dal guscio, trascinato da un Patrignani che si è caricato la squadra sulle spalle. Il numero 11 ha iniziato una vera e propria sfida contro la porta difesa da Dario. Due le chance più incredibili: se sulla prima è stato il palo interno a dirgli di no, nella seconda Dario ha avuto un riflesso incredibile che gli ha impedito di trovare la soddisfazione personale. Queste azioni sono state il preludio al gol del vantaggio, letteralmente inventato da Quartuccio. Il terzino, infatti, ha ricevuto palla e, da circa 30 metri, ha fatto partire un tiro d’esterno destro che si è infilato nell’angolino. Un gol che ha spezzato le gambe alla squadra di Merico, che nel finale non è più riuscita a creare azioni pericolose. Il Pavia, dunque, sbanca in casa della Lombardia Uno. Una vittoria che vale doppio: oltre al prestigio finalmente ottenuto, c’è anche l’allungo, probabilmente decisivo, in classifica: ormai il secondo posto è una questione tra loro e l’Enotria.

LOMBARDIA UNO-PAVIA 1-2
RETI (0-1, 1-1, 1-2): 8′ Redigolo (P), 11′ Sandrini (L), 33′ st Quartuccio (P).
ARBITRO: Basso di Lodi 7 Direzione di gara molto autorevole, dimostra tanta personalità.

Lombardia Uno 3-4-1-2
All. Merico 6.5 Avrebbe meritato il pari, buona gara.
Dario 6.5 Ottimi interventi, è super una parata su Patrignani.
Adelfio 6 Giocatore veloce, a volte s’incarta. (33’ st Ferroni sv).
Cipolletta 6 Gioca con tantissima volontà, ma sbaglia qualche giocata. (29’ st Pasetto sv).
Crenna 6.5 Interventi puntuali.
Sandrini 7 Solito leader, segna il gol del pareggio con astuzia.
Coubis 7.5 Il migliore, grande voglia, nel finale punta in più. E’ il primo regista della squadra.
Federico 7 Tutti i palloni passano da lui, preciso in scivolata.
Chafki 7 Ha sempre buone idee.
Caruz 6 Gioca troppo spaesato.
Boscarino Tigrati 6.5 Ha sulla coscienza il possibile gol del 2-1.
Karpik 6.5 Usa bene il fisico.
A disp: Therqaj.
Dir: Caruz.

Pavia 4-4-1-1
All. Todeschini 7.5 Ecco una vittoria in un big match.
Ciuhan 6.5 Sicuro nelle uscite.
Quartuccio 7 Prova ordinata, poi s’inventa un super gol: decisivo.
Montanaro 6.5 Poche sbavature.
Balesini 7 Non sbaglia un intervento, davvero insuperabile.
Canedoli 7 Ha mille polmoni.
Venturini 6.5 Limita l’attacco della Lombardia Uno, è un leader.
Redigolo 7 Puntuale nello sbloccare il match, prova di spessore.
Porcella 6.5 Una gara positiva.
Garavelli 6.5 Parte da punta, poi fa a fare il laterale e si sacrifica.
Gaudino 7 Quando ha il pallone sembra sempre in grado di fare male, insidioso. (25’ st Comis 6.5).
Patrignani 7.5 Partita in crescendo, meriterebbe la gioia personale.
A disp: Angelico, Arcuri, Podda, Maitti, Ruggirello, Galdino, Schifino.
Dir: Canedoli.

ASCOLTA LE PAROLE DI TODESCHINI

IL COMMENTO DEL DIRIGENTE CARUZ

CLICCA PER VEDERE LE FOTO DI SQUADRA

 


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.