Alessandro Tresoldi, Segrate
Alessandro Tresoldi, Segrate

Che in questo girone le sorprese fossero all’ordine del giorno, lo si era potuto intuire già da parecchio tempo. Ma, senza ombra di dubbio, ad inizio stagione, in pochi avrebbero potuto immaginare che il Segrate potesse raggiungere un simile posizione in classifica, tale da poter far sognare i ragazzi dell’allenatore, in questa gara, Amato. La lotta per i play-off è ancora più aperta che mai e la zona medio alta della classifica inizia ad affollarsi. La partita viene decisa nei primi sei minuti di gioco. Infatti, i padroni di casa partono forte, realizzando un uno-due micidiale, firmato Carbonara e Bruno, nei primi sei minuti di gioco. Il vantaggio arriva dopo un’azione personale del terzino sinistro Martinez, il quale, dopo aver fatto fuori due avversari, alza la testa e offre una meravigliosa assistenza al freddo Carbonara che, a pochi passi dalla porta, non può sbagliare. La reazione degli ospiti non arriva e al sesto minuto di gioco, dopo una mischia molto confusa in area di rigore, è bomber Bruno a raddoppiare e a correre a festeggiare la rete appena siglata sotto al proprio calorosissimo pubblico. Dopo un inizio a ritmi elevatissimi, i padroni di casa sono bravi a gestire il risultato e a non correre particolari rischi. La Lombardia Uno non riesce a esprimere il proprio gioco e di conseguenza non costruisce azioni abbastanza pericolose da poter intimorire il numero uno Anzano. Nel secondo tempo, l’unico fatto da segnalare è l’ingenua espulsione di Caldana: il ragazzo, infatti, con una ammonizione sulle spalle, allontana un pallone a gioco fermo che gli costa il cartellino più temuto da tutti i giocatori di questo sport. È dunque festa grande in casa Segrate.

Segrate 2
Lombardia Uno 0
RETI: 2′ Carbonara (S), 6′ Bruno (S).
ARBITRO: Perazzo di Bergamo 6.5 Gestisce molto bene la gara senza commettere errori gravi. ESPULSO: 25′ st Caldana (S).

Pagelle

Segrate

4-3-3
All. Amato 7.5 La sua squadra può sognare in grande.
Anzano 6.5 E’ concentrato.
Sgrambiglia 6.5 Bene in entrambe le fasi, buona prestazione.
Martinez 7 Ottima prestazione. Fornisce anche un ottimo assist.
Bertinelli 7 Partita di sostanza, ci mette la gamba. (27’ st Caniato 6)
Merchan 7.5 A tratti insuperabile.
Narraccio 6,5 Preciso e coraggioso negli interventi, bene così.
Carbonara 7 Corre, lotta e trova anche la rete. (28’ st Borini 6)
Tresoldi 8 Prestazione davvero da incorniciare in mezzo al campo.
Bruno 7 Illumina con le sue giocate, impreziosisce la gara col gol.
Vailati 7 Tutte le manovre passano dai suoi piedi. (19’ st Di Lauro 6)
Cassisi 6 Non riesce ad essere troppo concreto. (5’ st Caldana 6)
A disp: Martino, Nikolli.
Dir: Brignone-Scaffidi.

Lombardia Uno

4-3-3
All. Merico 6 Occasione sprecata per allungare in classifica.
Dario 6 Impreciso negli interventi.
Remigi 6 Da migliorare ancora la fase offensiva. (20’ st Pasetto 6).
Adelfio 6,5 Molto propositivo ma viene spesso lasciato da solo dai compagni. (34’ st Pelucelli 6).
Colussi 6 Non incide nella partita, viene sostituito. (1’ st Crenna 6).
Scaglia 6 Entra tardi in partita.
Coubis 6.5 Riesce a far valere i propri centimetri, è in partita.
Federico 6,5 Tante idee ma poche realizzazioni, però, almeno, ci prova.
Marvini 6 Troppi errori, prestazione da dimenticare. (1’ st Chafki 6).
Caruz 6 Non riesce a comunicare con i suoi compagni di reparto.
Boscarino Tigrati 6 Potrebbe dare di più, giornata di pausa.
Karpik 6 Più ombre che luci.
A disp: Carrara
Dir: Galli

GUARDA LE FOTO DELLE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.