24 Novembre 2020 - 12:55:59

Alcione – Pro Sesto Under 17: Tutto in un tempo, Apicella riaccappa Kamal ma Bertoli sigilla la vittoria

Le più lette

Vighenzi Under 19: Mattia Giacomini, centrocampista con il vizio del gol: «Ho voluto fortemente rimanere qui con l’obiettivo di vincere il campionato»

Protagonista dell'ottimo avvio della Vighenzi Calcio, seconda in classifica a 9 punti, è Mattia Giacomini trequartista di prospettiva che...

Cimiano Under 15: il faro difensivo rossonero si chiama Gabriele Zucchelli

Nelle prime uscite di questa stagione il capitano della squadra allenata da Claudio Baldissin non ha avuto la possibilità...

Vighignolo, Luca De Vivo sul fermo campionati: «Vorremmo più certezze. Per i miei 2007 è stato difficile il passaggio in Agonistica»

«Ci piacerebbe avere più certezze, percepire più sicurezza nelle direttive che ci arrivano riguardo ad una possibile ripresa futura»:...

Alcione – Pro Sesto Under 17: Questa Pro Sesto, come il migliore dei romanzi, parte alla grande, si trova davanti un’antagonista difficile da contenere e da battere che complica la trama pur uscendo comunque vincente dallo scontro in un finale accesissimo. Basterebbero queste poche righe per raccontare la partita, ma sarebbe riduttivo per ambo le squadre. Sia l’Alcione che gli ospiti scendono in campo con un 4-3-3 a specchio, e in entrambe le formazioni sono i numeri 11 a splendere e illuminare le azioni delle rispettive squadre, entrambi sulla fascia sinistra. Viscusi palla al piede è inarrestabile e trova spesso lo spazio per mettere in porta i compagni o cercare l’impresa individuale, mentre Panzani è uno dei punti focali della Pro Sesto e viene continuamente cercato, ma non riesce spesso a mettere i compagni in condizione di segnare, nonostante il gol vittoria alla fine dei conti passa proprio dai suoi piedi. Lo scontro sulla mediana lo vince la squadra di Mastrolonardo, che ai punti punti forse meritava qualcosina in più: «É sicuramente difficile affrontare questo tipo di partite, ormai sembra che tutti sappiano che giochiamo bene e quindi ci aspettano e giocano in contropiede. Ma va bene così, han vinto loro, con merito? Non so» commenta proprio il tecnico dell’Alcione, che continua e chiude secco: «Ai punti avremmo meritato almeno il pareggio». Un commento che rispecchia senza troppi giri di parole l’amarezza degli orange per un risultato che, tutto sommato, poteva essere diverso. Nel secondo tempo infatti Latini e compagni hanno spinto senza mai mollare e in diverse occasioni sono stati vicinissimi al gol. «Forse ci è mancato quell’ultimo tocco per segnare» commenta proprio il tecnico. A chiudere la partita però è ancora la Pro Sesto, con Boni che colpisce l’incrocio dei pali a pochissimi secondi prima del triplice fischio. La partita a giochi fatti si è conclusa nel primo tempo, alla rete di Bertoli da calcio di rigore. Indiscutibili le capacità dell’esterno sinistro Panzani in occasione del gol vittoria che riesce a scartare diversi difensori orange per poi venire trascinato a terra nel momento migliore dell’Alcione. Nonostante l’11 sestese non figuri tra i marcatori, è sicuramente lui il match winner con le sue giocate sulla sinistra e le sue punizioni dalla destra. Il vantaggio iniziale arriva proprio da punizione: a crossare, proprio dalla destra, è però questa volta Beretta, che trova Kamal capace di segnare senza troppe storie. Il momentaneo pareggio lo trova invece Apicella, che raccoglie un tiro di Viscusi rimpallato e calcia a rete per danzare con compagni e tifosi (vista l’esultanza del giocatore). «I ragazzi hanno disputato una buonissima partita tenendo in considerazione che abbiamo affrontato una squadra veramente forte. Nel secondo tempo siamo stati schiacciati dagli avversari, anche se in definitiva poi la miglior occasione l’abbiamo avuta noi nel finale» commenta Martinelli, soddisfatto per il risultato dei suoi ragazzi in casa di una diretta avversaria. Ora la classifica sorride ai sestesi che sono, momentaneamente, sul gradino d’argento…

IL TABELLINO DI ALCIONE – PRO SESTO UNDER 17 ÉLITE

Alcione-Pro Sesto 1-2
RETI (0-1, 1-1, 1-2): 12′ Kamal (P), 20′ Apicella (A), 38′ st rig. Bertoli (P).
ALCIONE (4-3-3): Foppa Pedretti 7, Redigolo 7 (8′ st Morosin 6), Redaelli 6.5, Canedoli 7 (31′ st Aiello sv), Di Maggio 6.5, Latini 7, Iannucci 7, Apicella 7.5 (39′ st Comis sv), Marrulli 7 (8′ st Damiant 6), Campana 7 (33′ st Conte sv), Viscusi 8 (25′ st Cicoria 6). A disp. Zorcastri, Rusconi. All. Mastrolonardo 7. Dir. Marongiu.
PRO SESTO (4-3-3): Trabattoni 6.5, Beretta 7.5, Gallizzi 7.5, Carnevale 7.5, Aquilino 7 (25′ st Tarabella 6), Zattoni 6.5 (1′ st Beltramini 6), Gulli 6.5 (13′ st Losco 6), Bertoli 7, Kamal 7 (41′ st Amadori sv), Rossi 6.5 (8′ st Montaruli 6), Panzani 7.5 (31′ st Boni sv). A disp. Teruzzi, Vitali, Cesana. All. Martinelli 7. Dir. De Santis.
ARBITRO: Romagnolo di Legnano 7 Sempre deciso e ben posizionato, forse fischia un po’ troppo spezzando il ritmo di gara, potrebbe concedere qualche vantaggio in più, ma nel complessa arbitra una buona gara.

LE PAGELLE DI ALCIONE – PRO SESTO UNDER 17 ÉLITE

ALCIONE (4-3-3)
All. Mastrolonardo 7 La sua squadra dal 20′ in poi spinge che è una meraviglia, ma forse manca ancora l’ultimo tocco decisivo alla squadra.
Foppa Pedretti 7 Non sporca tanto i guantoni, ma quando serve è sempre pronto. Infonde fiducia alla retroguardia di casa, che dirige con maestria per tutta la partita. Allenatore in campo.
Redigolo 7 Qualche ottima percussione sulla fascia destra, ferma sapientemente Panzani. (8′ st Morosin 6).
Redaelli 6.5 Soffre nel primo tempo il peso offensivo della Pro Sesto, nella seconda metà si rifà.
Canedoli 7 Sulla sinistra non riesce a contenere le azioni sestesi, spesso e volentieri però si propone a dare una mano in attacco. (31′ st Aiello sv).
Di Maggio 6.5 Non la sua miglior partita, ma nel secondo tempo fa vedere a tutti le sue molte qualità. peccato, nel primo tempo qualche calo d’attenzione costa caro.
Latini 7 Doti da regista impressionanti in mezzo al campo e tanta quantità fanno di lui un giocatore strabiliante. ferma diverse volte gli ospiti lanciatissimi, si improvvisa difensore in molte occasioni e gioca qualche palla geniale.
Iannucci 7 Tanta qualità sulla corsia di destra, anche se il suo compito è quasi strumentale alle azioni che in questo match partono spesso dalla fascia opposta.
Apicella 7.5 Quando i suoi aumentano la qualità delle azioni e delle verticalizzazioni c’è semnpre il suo zampino. Centrocampista che chiunque vorrebbe in rosa. (39′ st Comis sv).
Marrulli 7 Partita di sponde e ottime palle per il 2004, però da una punta centrale ci si aspetta sempre quel gol in più. (8′ st Damiant 6).
Campana 7 Centrocampista di qualità, tante belle palle giocate per Viscusi e qualche buona occasione. (33′ st Conte sv),
Viscusi 8 Il 2004 è un maestro di danza: fa ballare chiunque si trova davanti… Palla al piede è inarrestabile, le numerose finte mettono in difficoltà i difensori avversari. (25′ st Cicoria 6).
A disp.: Zorcastri, Rusconi.

Alcione - Pro Sesto Under 17
L’undici dell’Alcione posa prima dell’inizio del match

PRO SESTO (4-3-3)
All. Martinelli 7 Vittoria importantissima, ma se nel primo tempo la squadra gioca bene a calcio nel secondo si chiude troppo in difesa per gestire la partita.
Trabattoni 6.5 Non sempre precisissimo, qualche doppia presa ha rischiato di rovinare una prestazione tutto sommato buona.
Beretta 7.5 Grande spinta sulla destra, da un supporto fondamentale alla squadra.
Gallizzi 7.5 Tante incursioni, dal primo al secondo tempo. Una spalla su cui si può sempre contare, anche in fase difensiva.
Carnevale 7.5 Un capitano vero, qualche volta incita i compagni e si fa sentire più dell’allenatore. Salva il risultato nel finale.
Aquilino 7 Nel secondo tempo regge alla grande i colpi di un Alcione vogliosa di recuperare il risultato insieme al collega di reparto.  (25′ st Tarabella 6).
Zattoni 6.5 Un primo tempo non perfetto, si lascia sfuggire qualcosa ma gioca comunque una buona gara. (1′ st Beltramini 6).
Gulli 6.5 Alla prima da titolare in questa stagione non sfigura per niente, ma non lascia l’impronta decisiva in mezzo al campo. (13′ st Losco 6).
Bertoli 7 L’uomo decisivo di questa Pro Sesto, sia in mezzo al campo che dal dischetto segnando il rigore vittoria a fine primo tempo. mai disordinato in campo, sempre sul pezzo.
Kamal 7 Una partita fatta di sponde e fisico, l’attaccante sestese cerca spazi per allungare la difesa di casa e ci riesce. Trova anche il gol dell’1 a 0! (41′ st Amadori sv).
Rossi 6.5 Una prestazione non al livello delle sue capacità, ma non per questo brutta. Anzi, al contrario sfrutta molte buone palle e serve bene i compagni. (8′ st Montaruli 6).
Panzani 7.5 Lui è il perno di questa Pro Sesto: sempre molto cercato sia sulla sinistra che sulla destra. In questa partita però, pur mettendo in mostra le sue ottime qualità, non riesce quasi mai a far passare l’ultimo passaggio per lanciare a rete i compagni. Nel primo tempo scartando due avversari riesce a guadagnarsi il rigore vittoria.(31′ st Boni sv).
A disp.: Teruzzi, Vitali, Cesana.

Alcione - Pro Sesto Under 17
La Pro Sesto di Martinelli prima della vittoria esterna contro l’Alcione

ASCOLTA LE PAROLE DI MASTROLONARDO, TECNICO DELL’ALCIONE

CLICCA QUI PER SENTIRE LE PAROLE DI MARTINELLI, ALLENATORE DELLA PRO SESTO


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati. Vivi Sprint e Sport al 100%, scarica l’applicazione e scopri tutte le sue funzioni.

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli