14 Agosto 2020 - 16:56:57

Aldini – Cimiano Under 17: Grossi non basta, Musazzi affossa Callegaro con una doppietta

Le più lette

Protocollo Figc: l’esperienza del Canelli, un’eccellenza dell’Eccellenza piemontese

Da una parte l'attività dei club, soprattutto quelli di Eccellenza e Serie D, che in questi primi giorni di...

Regionali Piemonte, ecco i gironi: si parte sabato 3 ottobre

Dopo le date arrivano anche i gironi dei campionati regionali. La partenza è fissata per sabato 3 ottobre: qui...

Città di Varese Serie D, il primo under per Sassarini è il francese Hervè Otelè

Settimo arrivo per il Città di Varese che nella giornata di oggi si è assicurata l'esterno offensivo classe 2000...

Seconda vittoria consecutiva dell’Aldini che tra le mura amiche supera di misura il Cimiano e non perde il treno per i playoff. I ragazzi di Bresciani restano infatti ad un solo punto di distanza dal quinto posto e, grazie ai pareggi di Varesina e Accademia Inter, si portano a due sole lunghezze dalla secondo posizione. Come all’andata decide il match bomber Musazzi che finalizza due delle quattro palle gol create dai padroni di casa nel corso della prima mezz’ora di gioco.

L’Aldini infatti, a differenza di un Cimiano inizialmente in grossa difficoltà, approccia al meglio la gara e al 7′ si porta in vantaggio: Iemma da posizione centrale pesca con un filtrante rasoterra Musazzi che va via in velocità a Spirito e di punta supera Racco sul primo palo. I ragazzi di Bresciani rompono dunque il ghiaccio e a distanza di pochi minuti creano altre due buone palle gol per raddoppiare. Il protagonista è ancora una volta Iemma che in entrambe le occasioni veste i panni dell’assistman servendo De Cao in area, ma il numero 10 prima calcia male al volo e poi conclude tra le braccia di Racco. Il Cimiano reagisce soltanto al 21′ con Spirito che sul corner di D’Aviero si libera sul secondo palo e colpisce alto di testa. Il pericolo corso su palla inattiva, punto debole dei padroni di casa, non intimorisce l’Aldini che dopo nemmeno due minuti trova la rete del raddoppio: Ciortea, dopo aver anticipato un avversario a metacampo e averne dribblati altri due, si invola sulla fascia destra e disegna un cross al bacio per Musazzi che di testa batte nuovamente Racco, forse un po’ timoroso nell’uscita alta.

Il 2-0 sembrerebbe portare l’inerzia del match dalla parte di Bresciani, ma al 27′ il Cimiano riapre i conti: D’Aviero si incarica nuovamente di un corner dalla sinistra e Grossi, lasciato solo sul secondo palo, batte l’estremo difensore avversario da due passi. I ragazzi di Callegaro, rinvigoriti dal gol, chiudono la prima frazione di gioco in attacco e costringono il portiere di casa a due ottimi interventi. Al 36′ D’Aviero, mago delle palle inattive, si incarica di una punizione che viene leggermente deviata da Spirito, ma Rossi si distende in tuffo sul suo palo. Due giri di lancette più tardi, invece, Adelfio, Ciortea e proprio il numero 1 dell’Aldini non si intendono in fase di impostazione, lasciando la sfera a Calvagna che prova un pallonetto da fuori area respinto prontamente da Rossi, rapido nel ritrovare la posizione.

Nella ripresa i ragazzi di Bresciani partono ancora forte, ma Racco neutralizza con un bel volo il fendente di Zaramella, mentre il Cimiano trova la giusta quadratura e si affida ai colpi di Calvagna. Il numero 9 ospite, però, al 13′ viene murato da Ciortea sul cross di Gianfreda, poi viene fermato da Passerini in una pericolosa ripartenza orchestrata da Adorna e Ingargiola. I ragazzi di Callegaro recriminano anche un paio di episodi dubbi in area, tra cui il contatto GrossiOrtuani a tempo scaduto. Per il direttore di gara, però, non ci sono gli estremi per un calcio di rigore e l’Aldini può così festeggiare per il 2-1 finale.

IL TABELLINO DI ALDINI CIMIANO UNDER 17

ALDINI 2
CIMIANO 1
RETI (2-0, 2-1):
7’ Musazzi (A), 23’ Musazzi (A), 27’ Grossi (C).
ALDINI (4-5-1):
Rossi 7, Adelfio 6.5, Ortuani 6.5, Sberna 6.5, Passerini 6.5, Ciortea 7, Iemma 7, Agrati 6.5 (3′ st Ragucci 6), Zaramella 6 (16′ st Fornasari 6), De Cao 6 (11′ st Spano 6.5), Musazzi 7.5 (28′ st Pasku 6). A disp.: Barazzotto, Attokkaran, Di Vita. All. Bresciani 6.5 Dir. Miani.
CIMIANO (3-5-2):
Racco 6, D’Aviero 7 (43′ st Vender sv), Adorna 6 (31′ st Falcioni 6), Ferretti 6.5 (10′ st Grimaldi 6), Portaro 6.5, Spirito 6, Perico 6, Ingargiola 6 (26′ st Shaqiri 6), Calvagna 6.5, Gianfreda 6, Grossi 7. A disp.: De Bartolo, Pozzi, Ancri, Parise. All. Callegaro 6. Dir. Mascia.
ARBITRO:
Di Mauro di Cinisello Balsamo 6.5 Partita diretta con personalità e gestendo bene i cartellini, peccato per un paio di episodi dubbi in area di rigore che macchiano la sua direzione.
AMMONITI:
Ciortea (A), Spirito (C), Ragucci (A), Grimaldi (C), Spano (A).

LE PAGELLE DI ALDINI CIMIANO UNDER 17

PAGELLA ALDINI

Aldini Cimiano U17 Elite
Gli undici titolari scelti da Bresciani per il match contro il Cimiano

All. Bresciani 6.5 Dopo una prima mezz’ora praticamente perfetta, la squadra molla un po’ la presa e difende in modo ordinato il vantaggio. Paga ancora le palle inattive.
Rossi 7 Salvaguardia il risultato con due interventi decisivi nel primo tempo.
Adelfio 6.5 Corridore nato, si mette in evidenza recuperando l’avversario in velocità.
Ortuani 6.5 Predilige la fase difensiva mettendo qualche pezza sulla fascia destra.
Sberna 6.5 Dirige bene il gioco davanti alla difesa.
Passerini 6.5 Pecca sulle palle alte, ma si fa rispettare nell’uno contro uno.
Ciortea 7 Solido nelle retrovie, si rende protagonista di una cavalcata e un assist da incorniciare.
Iemma 7 E’ la fiamma della squadra nel primo tempo. Le azioni pericolose partono da lui.
Agrati 6.5 A centrocampo anticipa sempre l’uomo e fa ripartire i compagni. (3′ st Ragucci 6).
Zaramella 6 L’unico guizzo arriva nella ripresa, ma Racco gli nega il gol in tuffo. (16′ st Fornasari 6).
De Cao 6 Spesso coinvolto nelle azioni offensive del primo tempo, pecca di cattiveria sotto porta e non riesce a sbloccarsi. (11′ st Spano 6.5).
Musazzi 7.5 Apre le danze con una puntazza stile futsal e mette il sigillo di testa. Nella ripresa non ha mai l’occasione per portarsi a casa il pallone (28′ st Pasku 6).

PAGELLA CIMIANO

Aldini Cimiano U17 Elite
La formazione titolare schierata da Callegaro per la sfida con l’Aldini

All. Callegaro 6 A causa della squalifica guida la squadra dalla tribuna, rianimandola da una mezz’ora più che complicata.
Racco 6 Bravo a tenere i conti aperti ad inizio ripresa, ma potrebbe far qualcosa in più sul secondo gol.
D’Aviero 7 Spinge come un treno sull’out di sinistra e serve l’assist del 2-1. Lo ferma soltanto una distorsione alla caviglia nel finale. (43′ st Vender sv).
Adorna 6 Lascia troppo spazio alla cavalcata di Ciortea sulla rete del raddoppio. (31′ st Falcioni 6).
Ferretti 6.5 A centrocampo è uno dei pochi a districarsi con classe tra le maglie dell’Aldini. (10′ st Grimaldi 6).
Portaro 6.5 Va a vuoto in una sola occasione nella ripresa, per il resto non commette gravi errori in difesa.
Spirito 6 Alterna buoni interventi a qualche svarione che la squadra paga soprattutto nel primo tempo.
Perico 6 Spesso predilige abbassarsi per prendere palla e intercettare le linee di passaggio avversarie. Davanti fatica a mettersi in mostra.
Ingargiola 6 Come i compagni di reparto cresce soprattutto nella ripresa, senza offrire particolari spunti. (26′ st Shaqiri 6).
Calvagna 6.5 Ha tre buone occasioni, ma una gli viene neutralizzata da Rossi e le altre due murate.
Gianfreda 6 La classe non si discute, peccato che non riesca a lasciare il segno in attacco.
Grossi 7 Oltre al gol che riapre i giochi, difende bene la palla con il corpo e aiuta i compagni a costruire l’azione.

CLICCA QUI PER ASCOLTARE L’INTERVISTA A BRESCIANI, ALLENATORE DELL’ALDINI

CLICCA QUI PER ASCOLTARE L’INTERVISTA A CALLEGARO, ALLENATORE DEL CIMIANO


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli