14 Agosto 2020 - 17:22:05

Castellana-Lumezzane Under 17: Straolzini annichilisce i biancazzurri

Le più lette

Città di Varese Serie D, Matteo Simonetto rinforzo per la difesa. «Tornare qui è un sogno»

Seconda ufficialità della giornata per il Città di Varese che dopo Manuel Romeo annuncia il difensore centrale Matteo Simonetto....

Mantova Berretti, scelta la guida tecnica: Matías Cuffa è il nuovo allenatore

Tramite il proprio sito ufficiale, il Mantova ha ufficializzato l’allenatore della Berretti per la stagione 2020/2021: si tratta di...

Regionali Piemonte, ecco i gironi: si parte sabato 3 ottobre

Dopo le date arrivano anche i gironi dei campionati regionali. La partenza è fissata per sabato 3 ottobre: qui...

Grandissimo successo del Lumezzane allo stadio Don Aldo Moratti di Castel Goffredo: la squadra guidata da Francesco Tomasoni ha cancellato dal campo i Goffredesi con un sonoro 5-1, propiziato dalla giornata di grazia di Stefano Straolzini. Nota di merito per il bomber rossoblù, che con la cinquina ha raggiunto quota 28 reti su 20 incontri disputati: stravinta anche la sfida nella sfida contro il bomber biancazzurro Motta, andato stavolta a secco. In avvio subito pericolosa la squadra ospite con Straolzini che, lanciato in profondità sulla corsia di sinistra, ha trovato il palo. Ma non c’è stato tempo per i rimpianti, perché il Lumezzane si è portato subito in vantaggio poco dopo. Stavolta lo scatto fulmineo di bomber Straolzini è premiato e una volta a tu per tu con Danielli, l’attaccante rossoblù ha freddato quest’ultimo con un lampo sotto la traversa. La doccia fredda in apertura ha spronato i padroni di casa ad una timida reazione, ancora in ritardo nel puntare la sveglia. La transizione di palla biancazzurra però non è stata fluida soprattutto dopo la trequarti. Al 12’ raddoppio del Lumezzane, sempre con Straolzini. In questa circostanza, come un falco, l’attaccante si è avventato sul controllo deficitario di Guida e ha punito la disattenzione con una biglia chirurgica nell’angolino alla sinistra del portiere. In meno di un quarto d’ora il Lumezzane ha indirizzato la sfida dove voleva, strizzando l’occhio alla classifica e alle distanze sempre più ridotte nei confronti dei mantovani. Al 17’ bella occasione per Motta sugli sviluppi di una palla inattiva: solo in area il mantovano ha però peccato di lucidità sottomisura. Qualche azione dopo Umoh, innescato da un cross basso di Dalla Lana, veniva murato dalla difesa sul più bello. Ma il morso del cobra è arrivato ancora al 19’, quando Straolzini ha firmato la tripletta personale. Irriso Guida, scatto al fulmicotone nel breve e palla attaccata allo scarpino con il super-attack in piena area: il 3-0 del Lume ha il suo signore assoluto. Il gol ha mandato in arresto cardiaco la Castellana, sempre più fatua e in balìa dei bresciani. Nemmeno Motta, in ombra per tutta la prima frazione, non è riuscito a rianimare i compagni col defibrillatore. Al tramonto di frazione Straolzini ha indossato il cappello da texano e con la tipica faccia da poker ha appoggiato in rete il quarto gol del Lumezzane. Poco prima la Castellana ha fallito un rigore con Umoh. E’ successo tutto nel primo tempo, perché nel secondo lo spartito della gara non è cambiato e la Castellana non è più riuscita a riaprire la sfida. Al 10’ della ripresa, manita di un immenso Straolzini che ghiaccia il Comunale con la sua ventottesima rete stagionale. Gol e standing ovation per colui che si è aggiudicato senza indugi la palma di migliore in campo. Tributato i giusti onori all’attaccante principe del girone C, spazio anche per il rossoblù Belardi, subito pericoloso poco dopo l’ingresso in campo con una bella sforbiciata: fuori di poco ma gesto sempre apprezzato dai fotografi. A risultato ormai acquisito il Lumezzane ha abbassato il baricentro lasciando più metri ai locali. Le azioni si sono fatte più spezzettate e la Castellana è uscita spesso all’avventura, andando ad infrangersi ad ondate contro il fortino compatto e impenetrabile del Lume. Nel finale, la squadra di Marzocchi ha voluto comunque chiudere onorando la maglia, trovando così il gol della bandiera con Umoh, in rete di rabbia da pochi passi. E’ la fine delle ostilità, la Castellana è comunque vinta, è battuta.

 

Mattehw Umoh, Castellana Castel Goffredo

Il tabellino di Castellana-Lumezzane Under 17

Castellana-Lumezzane 1-5
Reti (0-5, 1-5): 5’, 12’, 19’, 38’ pt e 10’ st Straolzini S. (L), 34’ st Umoh (C).
Castellana (4-3-3): Danielli, Pushparoopan (24’ st Scalvini), Comincini (33’ st Aliprandi), Guida, Barolli, Sparago, Dalla Lana, Radighieri (20’ st Scutteri), Motta, Thai Ba, Umoh. A disp. Bertagna, Hajjy. All. Ugo Marzocchi. 
Lumezzane (4-1-4-1): Olivetti (26’ st Casali), Ranzetti (16’ st Gasparini), Zanardelli, Straolzini G., Paletti (14’ st Vertua), Usanza, Ferrari (9’ st Belardi), Scanzi, Straolzini S. (12’ st Pionelli), Gambera (7’ st Santini), Cartella (30’ st Vaccari). All. Francesco Tomasoni.
Arbitro: Alice Bonora di Mantova 7.5 Gara gestita alla perfezione, senza titubanze e con grande sicurezza nelle chiamate.

 

Castellana Lumezzane Under 17
I ragazzi della Castellana pochi istanti prima del match

Le pagelle di Castellana-Lumezzane Under 17

CASTELLANA

All. Ugo Marzocchi 6 Squadra non pervenuta nella prima frazione, avara di idee e di gioco, prestazione da archiviare.
Danielli 6 Non ha particolari colpe, Straolzini gli si parava davanti senza dargli la possibilità di ribattere.
Pushparoopan 6 Tanto fiato, buono l’atteggiamento propositivo sulla corsia di destra (24’ st Scalvini sv).
Comincini 6 Esaurisce le batterie nel finale, ha dato tanto ma ha raccolto poco (33’ st Aliprandi sv).
Guida 6 Giornata da dimenticare, strozzini fa quello che vuole.
Barolli 6 Fa quello che può, anche se in mezzo la squadra non riesce mai a prendere il pallino del gioco.
Sparago 6 Cresce nella ripresa, nella prima frazione spesso tagliato fuori dalle palle profonde del Lume.
Dalla Lana 6 Tanto sacrificio ma pochi spunti, non riesce mai a trovare il guizzo per andare a segno.
Radighieri 6 Incerto nel leggere le giocate avversarie, può fare di più (20’ st Scutteri sv).
Motta 6 Poche palle a disposizione ma le poche che pervengono nella sua zona non trovano degno trattamento.
Thai Ba 6 Un pò scarico, non incide come dovrebbe: urge ritrovare la forma migliore.
Umoh 6.5 Nonostante l’horror movie è l’unico a tenere alto l’onore col gol della bandiera.
A disp. Bertagna, Hajjy. 

 

Castellana Lumezzane Under 17
Il Lumezzane al gran completo posta prima del fischio d’inizio

LUMEZZANE

All. Francesco Tomasoni 8 Primo tempo impeccabile, la squadra corre e orchestra trame efficaci che indirizzano la sfida: stratega.
Olivetti 7 Spettatore non pagante, le uniche insidie gli fanno semplicemente il solletico (26’ st Casali sv).
Ranzetti 7.5 Gestisce la corsia senza prendersi grossi rischi, amministra senza grattacapi (16’ st Gasparini sv).
Zanardelli 7.5 Non sciupa energie in spinte esasperate, aiuta tanto in difesa garantendo costante protezione.
Straolzini G. 7.5 Playmaker ordinato e diligente, quando accende la lampadina distribuisce palloni a raffica.
Paletti 7.5 Guida al meglio il pacchetto arretrato, chiamando i compagni alla marcatura e garantendo sempre le diagonali.(14’ st Vertua sv).
Usanza 7.5 Meritava più fortuna nell’area avversaria, sicuramente nel gioco aereo domina grazie ai suoi centimetri. Uomo volante.
Ferrari 7.5 Tante palle intercettate e grande corsa per portare folate sulla corsia di destra (9’ st Belardi sv).
Scanzi 8 Apporto decisivo al centro, posizione e concentrazione lo rendono uno dei migliori dei suoi.
Straolzini S. 10 Manita personale, velocità nel breve e lucidità in area di un’altra categoria. Merita la chiamata in un top club (12’ st Pionelli sv).
Gambera 7.5 Appoggi corretti e imbucate in profondità: quando ci mette cattiveria fa la differenza (7’ st Santini sv).
Cartella 7.5 Sulla sinistra crea spazi e smuove le acque per i movimenti di Straolzini (30’ st Vaccari sv). 

 

Francesco Motta, Castellana Castel Goffredo

I commenti di Castellana-Lumezzane Under 17

ASCOLTA IL COMMENTO DI UGO MARZOCCHI, TECNICO DELLA CASTELLANA

ASCOLTA IL COMMENTO DI FRANCESCO TOMASONI, TECNICO DEL LUMEZZANE

SCARICA L’APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli