Cimiano Aldini Under 17 Élite
Foto Musazzi, trascinatore della truppa di Bresciani a suon di gol.

cimiano – aldini under 17 Élite: Colpo esterno dell’Aldini, che espugna il campo del Cimiano con il punteggio di 1-2. Tre punti importanti per la truppa di Bresciani, trascinata dalla fantastica verve offensiva di Musazzi, praticamente capace di trasformare in oro qualsiasi pallone toccato. Nulla da fare, invece, per i ragazzi di Callegaro, autori comunque di una prova positiva, ma poco concreti nel momento chiave del match. Pronti via la sfida inizia subito sotto il segno della formazione ospite, che al secondo minuto mette già la testa avanti. La firma è quella del solito Musazzi, il quale sigla la sua quinta rete stagionale approfittando di un errore in fase di possesso di D’Aviero ed infilando Racco senza pietà. Il gol a freddo taglia un po’ le gambe al Cimiano, che comunque ha il merito di creare una reazione degna di nota con l’acuto di Grossi, chiuso sul più bello da un bell’intervento di Rossi. Nonostante ciò è l’Aldini ad avere un momentum particolarmente positivo, non a caso, prima della pausa, sono ancora di marca biancoblu gli acuti più importanti: il primo arriva ancora con Musazzi, conclusione da ottima posizione larga di poco, mentre la seconda è un tentativo ad incrociare di Spano, anche questo fuori di un soffio. L’intervallo viene in aiuto del Cimiano, che negli spogliatoi aggiusta sensibilmente il tiro rientrando in campo con un piglio decisamente diverso. Infatti basta attendere appena cinque minuti per assistere al pareggio biancorosso, che arriva grazie alla freddezza dal dischetto di Calvagna, bravo nel realizzare un calcio di rigore conquistato da lui stesso. La situazione di parità cambia il copione del match, infatti l’Aldini non solo non riesce a creare una reazione degna di nota ma rischia anche di subire il colpo da KO tecnico. In particolare  a cavallo tra il sedicesimo ed il diciottesimo minuto di gioco, dove i padroni di casa collezionano una ghiottissima doppia occasione per il sorpasso. Il primo acuto nasce da una bella iniziativa dalla destra di Calvagna, sul cui successivo cross Grossi viene anticipato da Attokkaran sul più bello, mentre il secondo arriva con un guizzo di Grimaldi, che si vede negare la gioia del gol da uno splendido intervento plastico di Rossi. Ma proprio nel momento di maggiore spinta, come a volte accade nel calcio, la beffa può essere dietro l’angolo. In questo caso, sfortunatamente per il Cimiano, si materializza in Musazzi, il quale si conquista un calcio di rigore per un fallo di Racco ai suoi danni. Dal dischetto si presenta lo stesso numero nove, che realizza seppur con un pizzico di fortuna. Il gol diventa un macigno pesantissimo sulle spalle dei ragazzi di Callegaro, che nel finale provano comunque un generoso forcing per strappare almeno un punto. Tuttavia le speranze biancorosse si spengono sulla chance di Spirito, che, su invito al bacio di Grimaldi, non inquadra la porta con il suo tentativo in estirada. Soddisfatto Bresciani: «Vittoria importante su un campo difficile». Rammarico Callegaro: «Nulla da dire sulla prova dei miei ragazzi, purtroppo c’è mancato il guizzo vincente nel nostro momento migliore».

IL TABELLINO DI CIMIANO – ALDINI UNDER 17 ÉLITE

CIMIANO-ALDINI 1-2

RETI (0-1, 1-1, 1-2): 2’ Musazzi (A), 5’ st rig. Calvagna (C), 19’ st rig. Musazzi (A).

CIMIANO (4-2-3-1): Racco 6.5, Giallombardo 6 (30’ st Motta 6), D’Aviero 6.5 (24’ st Vender 6), Shaqiri 6 (9’ st Grimaldi 6.5), Portaro 6, Spirito 6.5, Carbonara 6 (24’ st Venditti 6), Ferretti 6.5 (28’ st Vizzelli 6), Grossi 6.5, Calvagna 7, Plaku 6.5. A disp. Delmiglio, Arpino, Bruni, Caldana. All. Callegaro 6.5. Dir. Mascia.

ALDINI (4-2-3-1): Rossi 7, Attokkaran 6.5, Ortuani 6.5, Sberna 7 (38’ st Adelfio sv), Passerini 6.5, Gibertoni 6 (8’ st Alves 6.5), Zaramella 6 (1’ st Pasku 6.5), Iemma 7, Musazzi 8 (42’ st Di Cristino sv), De Cao 6.5 (25’ st D’Errico 6), Spano 6 (11’ st Origgi 6). A disp. Garselli, Baggio, Barazzotto. All. Bresciani 7. Dir. Miani.

ARBITRO:  Pollastrini di Milano 7 Sempre vicino all’azione, saggia anche la gestione dei cartellini.

AMMONITI:  14’ st Grimaldi (C), 23’ st Ferretti (C).

cimiano aldini under 17 Élite
Calvagna, autore del gol del momentaneo pareggio

LE PAGELLE DI CIMIANO – ALDINI UNDER 17 ÉLITE

CIMIANO (4-2-3-1)
Racco 6 Bene tra i pali, mezzo punto in meno per l’ingenuità che causa il rigore.
Giallombardo 6 Ordinato, raramente si fa trovare fuori posizione. (30’ st Motta 6)
D’Aviero 6.5 Inizia perdendo un pallone sanguinoso che apre la strada a Musazzi, ma alla lunga si ritrova. (24’ st Vender 6)
Shaqiri 6 Corre in maniera generosa, ma fatica a trovare il ritmo giusto per entrare in partita. (9’ st Grimaldi 6.5)
Portaro 6 Questo Musazzi è difficile da contenere, fa quel che può per arginarlo.
Spirito 6.5 Nel finale si inventa quasi attaccante per agguantare il 2-2. Manca il gol per questione di centimetri.
Carbonara 6 Lavora tanto sulla fascia, ripiegando spesso in fase di non possesso. (24’ st Venditti 6)
Ferretti 6.5 Frangiflutti davanti alla difesa, le sue lunghe leve lo aiutano nel suo compito difensivo. (28’ st Vizzelli)
Grossi 6.5 Tiene in apprensione l’intera difesa avversaria sfruttando la sua fisicità.
Calvagna 7 Il più attivo dei suoi, non è un caso che il gol del momentaneo pareggio porti proprio la sua firma.
Plaku 6.5 Ricerca lo spiraglio giusto, ma Attokkaran risulta difficile da superare..
All. Callegaro 6.5 La sua squadra c’è a livello di prestazione, manca però un pizzico di cattiveria in più nei momenti decisivi.

ALDINI (4-2-3-1)
Rossi 7 Nel momento di maggior bisogno salva i suoi dal crollo verticale.
Attokkaran 6.5 Un punto di riferimento della difesa, trasmette tranquillità all’intero reparto.
Ortuani 6.5 Mette in scena un bel duello contro Calvagna, soprattutto nel secondo tempo.
Sberna 7 Prezioso con il suo lavoro di taglio e cucito. Sempre presente in entrambe le fasi di gioco. (38’ st Adelfio sv)
Passerini 6.5 Grossi cliente ostico, ma lui si disimpegna molto bene.
Gibertoni 6 Tiene botta, anche se ad inizio ripresa Calvagna gli crea qualche grattacapo di troppo. (8’ st Alves 6.5)
Zaramella 6 Frizzante sull’esterno, peccato non trovi il guizzo vincente. (1’ st Pasku 6.5)
Iemma 7 Grande presenza in mediana, recupera palloni in quantità industriale.
Musazzi 8 Sta vivendo un momento di grazia, praticamente tramuta in oro ogni pallone toccato. Re Mida. (42’ st Di Cristino sv)
De Cao 6.5 Una spina nel fianco della difesa avversaria, soprattutto con i suoi movimenti tra le linee. (25’ st D’Errico 6)
Spano 6 Partita di grande sacrificio, esce dal campo praticamente stremato.  (11’ st Origgi 6)

All. Bresciani 7 Porta a casa tre punti importanti espugnando uno tra i campi più insidiosi del girone.

LE INTERVISTE DI CIMIANO – ALDINI UNDER 17 ÉLITE

LE INTERVISTE DEL DOPO-GARA: CRISTIANO CALLEGARO, ALL. CIMIANO

LE INTERVISTE DEL DOPO-GARA: IVAN BRESCIANI, ALL. ALDINI