Crema, adesso il Fanfulla: ma il ko col Rozzano fa ancora rabbia

Crema, la sconfitta con il Rozzano condizionata secondo la dirigenza da pesanti errori arbitrali. Domenica arriva la sfida contro il Fanfulla.

146
Crema, il tecnico Luca Danelli
Crema, Luca Danelli

Domenica alle 10 tornano in campo Crema e Fanfulla, per una sfida tra due squadre che vogliono fortemente rialzarsi dopo un amaro esordio nel girone di ritorno. Sono solo quattro i punti che al momento dividono le due squadre nella classifica del Girone D di Under 17, e il match si presenta per entrambe come ottima occasione per testare il proprio livello contro un’avversaria di pari livello: insomma, quegli scontri diretti in cui i punti sembrano valere doppi.

Se il 4-0 subìto dai bianconeri contro il Cimiano lascia poco da recriminare, in casa cremasca ancora non “va giù” la sconfitta per 2-1 contro il Rozzano. «Parlo a titolo personale, ma la partita è stata caratterizzata da una serie incredibile di errori arbitrali – puntualizza il dirigente Aldo Somenzi -. Il gol del pareggio, in particolare, è stato praticamente una schiacciata, sotto gli occhi divertiti di tutti i presenti. L’arbitro era vicino, ma ha convalidato la rete senza esitazioni».

Seconda partita in panchina per Luca Danelli, ex professionista con Cremonese e Albinoleffe e chiamato a risollevare le sorti della squadra.

Condividi
Cresciuto tra la nebbia della periferia milanese, sono destinato a schivare sia le etichette di “secchione” scagliate dai coetanei, che le occhiate ciniche di chi non crede che si possa vivere con il giornalismo. Amo viaggiare, non ne ho il tempo. @NavMatteo