Ciliverghe Under 17
Ciliverghe Under 17

Una vittoria dal duplice sapore per Vighenzi e Ciliverghe che si affrontano sullo stesso campo a distanza di pochi giorni dalla semifinale di coppa. Se per i padroni di casa la vittoria all’ultimo respiro ha il dolce sapore della vendetta, il Ciliverghe deve masticare amaro ritrovandosi con zero punto dopo un match nel quale ha ribattuto colpo su colpo gli attacchi dell’avversario. Anche se non sembra pensarla così coach Galavano che ha solo parole positive per i suoi ragazzi: «Sono molto contento perché i ragazzi hanno fatto in tre giorni due prestazioni una più bella dell’altra e non hanno demeritato dimostrando di essere una grande squadra. Questa è la dimostrazione della nostra crescita in un anno di lavoro». In effetti, la partita vive di grande equilibrio e di folate momentanee, soprattutto nel primo tempo quando le occasioni sono poche e la Vighenzi sembra poter gestire la partita ma gli ospiti non vanno mai sotto. Il match si stappa nella ripresa dove ci sono le prime schermaglie con Abdela al 18’ da un parte e Azzini poco dopo dall’altra. La prima seria occasione per il vantaggio capita al Ciliverghe con capitan Scidone caparbio a recuperare palla sulla fascia e servire in mezzo Scarpari che conclude a botta sicura ma Zoffi compie un vero e proprio miracolo negando il gol. I padroni però non si lasciano impressionare e al 25’ Capra si trova a tu per tu con il portiere ma sbaglia malamente una conclusione comoda. La partita è sempre molto combattuta e sembra doversi concludersi con un onesto pareggio finale, peccato che non siano questi i piani di Federici. Nel secondo minuti di recupero infatti il pallone viene messo in area e il numero 8 dei locali è bravissimo a deviare in rete per l’1-0 che decide il match. «Sia oggi che mercoledì abbiamo giocato molto bene quindi sono contento. – le parole di coach Sandrini – Oggi ci è mancato solo il gol, a prescindere da quello che succederà nelle prossime gare non posso che essere orgoglioso dei miei ragazzi».

GB Vighenzi 1
Ciliverghe 0
RETI: 42′ st Federici (G).
ARBITRO: Fancini di Brescia 6.5 Sulla carta poteva essere una partita insidiosa, ma lui la gestisce correttamente dall’inizio alla fine.

4-3-3 GB Vighenzi
All. Sandrini 7 La sua squadra gioca bene e vince.
Zoffi 7 Autore di una parata decisiva che salva il risultato definitivo.
Mari 6.5 Attaccano molto dalla sua, ma chiude in maniera precisa.
Bosio 6.5 Contributo in ripartenza.
Uku 6 Il metronomo della squadra, però non è sempre preciso. Il campo non lo aiuta. (11’ st Benuzzi 6).
Gaetarelli 6.5 Sicuro in chiusura.
Arpini 6.5 Partita di personalità.
Apollonio 7 In campo è un leader.
Federici 7.5 La sua zampata vincente decide il match. È decisivo.
Hassan 6.5 Ci prova ripetutamente ma non trova la rete. (11’ st Diouf 6.5 Entra bene e fa l’assist decisivo).
Abdel 7 Immarcabile tra le linee.
Capra 6.5 Grande partita, grave errore sotto porta. (43’ st Cigala sv).
A disp: Kullay, Noventa, Bellini, Mzoughi.
Dirigente: Saramondi.

4-3-1-2 Ciliverghe
All. Galvano 6.5 Viene beffato solo nel recupero.
Cominelli 7 Non può nulla sul gol, poi è perfetto in ogni occasione.
Bongallino 6 Prova ordinata, a volte timido. (29’ st Caldognetto 6).
Cadirola 6.5 Quando spinge sulla sinistra è sempre una minaccia.
Festa 6.5 Prestazione autorevole, l’imbattibilità cade solo nel finale.
Zamboni 6.5 Giocatore affidabile.
Cherchi 6 Corre molto ma non è sempre preciso. (19’ st Cottone 6.5).
Scarpari 7 A tratti è immarcabile.
Assini 6.5 Fulcro di gioco dei suoi.
Masskouri 6 Si muove molto ma viene poco servito in profondità. (7’ st Gottani 6, 29’ st Boarini 6).
Scidone 7.5 Corsa e qualità, è lui il faro nella notte del Ciliverghe.
Raccagni 6.5 Fa tanto a sportellate come un vero combattente.
A disp: Piantoni, Moglia, Lanzaduri.
Dirigente: Ferrari.

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE PAROLE DI SANDRINI

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE PAROLE DI GALVANO

CLICCA QUI PER VEDERE LE FOTO DELLE DUE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.