Olginatese – Notaresco, valida per il campionato Under 17 Dilettanti della Final Six, si è appena conclusa. Palpabile la soddisfazione nel clan lecchese con il Responsabile del Settore Giovanile Beppe Corti che a fine gara irrompe sul terreno di gioco: «Abbiamo fatto una grande partita, risultato meritato, avevamo chiesto ai ragazzi cuore e così è stato».

Non meno soddisfatto, e non potrebbe essere altrimenti, il tecnico Andrea Terzi:«Nell’intervello ci siamo guardati in faccia, ho detto ai ragazzi di dare tutto, sono stati bravissimi, anche quando ormai le energie erano finite. Credo che alla fine quando si viene qui comunque si vuole fare bella figura, penso quindi che il Notaresco farà una partita orgogliosa con il Savona».

Piccola nota a margine, a seguire le final six dilettanti Sprint e Sport unica testata giornalistica e non presente.