Andrea Dell'Orto, classe 2002 in forza alla Vis Nova
Andrea Dell'Orto, classe 2002 in forza alla Vis Nova

A Chignolo si è giocata quella che si può definire una bella partita, scoppiettante, vivace e ricca di gol. È finita con un 3-3 la gara tra il Pontisola e il Vis Nova, un pareggio che in ottica playoff non preoccupa né Mascaro né Nigro. Nel primo tempo gli ospiti provano a rendersi pericolosi al 19’ su calcio d’angolo con Fanti dalla bandierina e Venier di testa che colpisce ma non trova la porta. Il Pontisola risponde al 25’ con la punizione di Ferrari da poco dopo il centrocampo, Wahab di testa fa da sponda a Facchinetti che sempre di testa punta alla porta, con la palla esce di poco. Al 32’ sono ancora i blues a portarsi in avanti con il solito Facchinetti che dalla destra ottiene fallo dal limite dell’area. Sul lato corto c’è Ferrari, che calcia per Becherini, il quale centra la traversa. Due minuti dopo però arriva la doccia gelata per i padroni di casa, che subiscono il gol da Venier, bravo a farsi trovare pronto e a trasformare in rete la punizione di Dell’Orto. Il secondo tempo si presenta ancora più avvincente e dopo cinque minuti i ragazzi di Mascaro pareggiano i conti sfruttando il corner di Ferrari dalla destra, con Ametrano che arpiona la sfera e la passa a Noris, il quale non deve far altro che segnare. I neroverdi rispondono al 12’ portandosi nuovamente in vantaggio con Dell’Orto, che con un pallonetto incredibile beffa Taiocchi fuori dai pali, siglando l’1-2. Il vantaggio però dura solo pochi minuti, perché al 17’ Facchinetti ottiene un rigore, trasformato da Rabasca. Le sostituzioni danno nuova linfa al Pontisola e il terzo gol, quello del sorpasso, arriva proprio da uno dei subentrati, Robinzon, che al 29’ direttamente da calcio d’angolo spiazza Borello e difesa e sigla il 3-2. L’ultimo gol arriva nei minuti di recupero e a mettere il sigillo finale è Redaelli al 43’, che tutto solo fa uno slalom in mezzo alla difesa, vede lo spiraglio vincente e segna. Bravo a crederci sempre il Pontisola, capace di rimontare per due volte lo svantaggio. Cuore Vis Nova che trova il pareggio, risultato più giusto per ambo le squadre.

PONTISOLA-VIS NOVA 3-3
RETI (0-1, 1-1, 1-2, 3-2, 3-3): 34′ Venier (V), 5′ st Noris (P), 12′ st Dell’Orto (V), 17′ st rig. Rabasca (P), 29′ st Robinzon Santillan (P), 43′ st Redaelli (V).
ARBITRO: Amoruso di Bergamo 6 Il direttore di gara non vuole farsi mettere i piedi in testa da nessuno: sufficienza in pagella.

Pontisola 4-3-3
All. Mascaro 6 Amalgama i suoi con i 2003 convocati.
Taiocchi 6 Sorpreso sul primo gol.
Zonca 6 Compito arduo, oppone dura resistenza. (6’ st Mosca 6.5).
Santini 6.5 Non molla la presa.
Ametrano 6 Locomotiva a vapore, avanza sprigionando potenza.
Becherini 6 Difende la palla con le unghie e con i denti. (15’ st Milesi 6).
Noris 6.5 È sia un difensore che un rapace d’area. (36’ st Magni 6).
Facchinetti 7 Prova a sorprendere e ottiene il rigore. (25’ st Ferrara 6).
Biffi 6.5 Interrompe le azioni e non disdegna la conclusone.
Wahab 6 Si fa valere col fisico e insegue la palla. (31’ st Cernuschi 6).
Ferrari 6.5 Dal suo corner parte l’innesco vincente. (10’ st Cassi 6.5).
Rabasca 6.5 Freddo e cinico dal dischetto. (22’ st Robinzon 6.5).
A disp: Agazzi, Regazzoni.
Dir: Brughera – Peracchi.

Vis Nova 4-4-2
All. Nigro 6 Troppo esuberante, l’arbitro lo allontana.
Borello 6 Intuisce la traiettoria del rigore, ma non ci arriva per un pelo.
Colombo 6 Rischia il giusto e quando c’è pericolo fa fallo.
Falzone 6.5 Fiducia in se stesso e nei compagni. (32’ st Fasola 6).
Cuzzolin 6 Le sue giocate intimoriscono. (23’ st Viteritti 6).
Caggia 6.5 Intuisce le mosse, intervenendo con cura e precisione.
Venier 6.5 Trascina la sua squadra segnando il primo gol.
Dell’Orto 7.5 Imprevedibile, come la sua rete. (36’ st Cioaza sv).
Borghesan 6.5 Partita di sacrificio, spesso è costretto a indietreggiare.
Fadda 6.5 Costruisce belle azioni.
Redaelli 7 Viene incontro ai suoi.
Fanti 6.5 Dove non ci arriva col fisico ci arriva con la velocità. Saetta.
A disp: Passoni, Beretta, Baro.
Dir: Colombo – Venier.

ASCOLTA L’INTERVISTA A MASCARO

ASCOLTA LE PAROLE DI NIGRO

GUARDA LE FOTO DELLE DUE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.