24 Settembre 2020 - 09:48:29
sprint-logo

Real Calepina Under 17, Maurizio Dondoni presenta la nuovissima realtà calcistica bergamasca

Le più lette

Serie D, Breno e Tritium fuori al primo turno di Coppa Italia, ma a testa alta

Le due compagini lombarde impegnate nella Coppa Italia Coca Cola, Tritium e Breno, salutano al primo turno la competizione....

Isokinetic agli Stati Generali Mondo Lavoro dello Sport: Il ruolo del manager medico-sportivo

Il ruolo del manager medico–sportivo, questo il tema dell'intervento del Dr. Fabrizio Tencone di Isokinetic Torino agli Stati Generali...

La Dominante – Lissone Under 19: Serugeri e Aliprandi firmano il successo degli ospiti

La risalita dalle ceneri sarà lunga e faticosa per La Dominante e Lissone, chiamate a riscattarsi dopo un’annata sottotono....

Parte oggi, 7 settembre 2020, la nuova stagione della Real Calepina Under 17. La neonata formazione bergamasca, infatti, svolgerà nel tardo pomeriggio il primo allenamento agli ordini di Maurizio Dondoni. Proprio l’ex tecnico del Villongo Calcio Under 15 ha rilasciato alcune dichiarazioni, a poche ore dal via: «Siamo molto contenti di iniziare. Ho già visto i ragazzi nella riunione con i genitori, nella quale ho espresso le mie idee e accennato ciò che faremo. Mi sono sembrati molto attenti e interessati». Essendo la Real Calepina nata dalla fusione di due società, il Telgate e la Chiuduno Grumellese, Dondoni avrà a disposizione una rosa molto ampia. Le prime settimane di allenamento serviranno all’allenatore per capire su quali elementi puntare: «Il gruppo di giocatori è completamente nuovo. Partono tutti allo stesso livello, senza pregiudizi. Chi se lo meriterà, farà parte del nostro progetto». In conclusione, una battuta sugli obiettivi stagionali: «Siamo alla prima esperienza, la società è nata dall’accorpamento di altre due. Il nostro intento è quello di rimanere nella categoria», ha affermato il tecnico.

Giovanni Cisternino

Questo articolo è gratis, non hai dovuto pagare nulla per leggerlo, questo perché c’è chi sostiene il giornale. Fallo anche tu, scopri come puoi contribuire andando a questo link

SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli