24 Ottobre 2020 - 14:16:18
sprint-logo

Rozzano Under 17, una potenza di fuoco: dieci acquisti per i 2004 di Luca Crippa

Le più lette

Montanaro – Corio Prima Categoria: Botta e risposta tra Di Grigoli e Barbaro, poi Gomez sul gong manda gli ospiti in estasi

"Gente con i Corioni". Il celebre striscione che l'anno scorso avevamo trovato affisso al Giuseppe Bertolone, la casa del...

Borgo Cavour – Antonelliana, Terza Categoria: Seminario, brothers in… gol, trionfa il Borgo

Finisce 2-0 per i padroni di casa del Borgo Cavour lo scontro con l'Antonelliana: la gara viene risolta nella...

Juventus-Cremonese Under 16: Vacca ritrova la via gol, Florea ingresso devastante

La Juventus vince in rimonta per 5-1 nell'incontro casalingo valido per la terza giornata di campionato contro la Cremonese....

Mauro Garoli, Direttore Generale del Rozzano Calcio, ha ultimato la campagna di rinforzo per i 2004 guidati da Luca Crippa: «Ovviamente, visti gli ottimi risultati ottenuti nella stagione appena conclusa (primo posto nel girone prima dell’interruzione, ndr) Luca Crippa rimarrà alla guida dei nostri 2004 anche la prossima stagione. Dopo aver valutato attentamente la rosa abbiamo deciso di ripartire da un blocco formato da undici giocatori, che erano già presenti, rinforzandolo con dieci acquisti di pari livello, con l’obiettivo di farci trovare pronti per una categoria difficile». Il portiere Andrea Pravettoni tornerà a giocare con i 2004, sfidando per una maglia da titolare Giacomo Ronchetti, dopo l’ottima annata dell’anno scorso giocata con i ragazzi di un anno più grandi. In arrivo dal Basiglio Milano 3 arrivano sei giocatori. Per rinforzare la difesa vi sono: Lorenzo D’Addato, difensore centrale; Luca Isidoro, terzino sinistro. I volti nuovi del centrocampo in arrivo dalla città del biscione sono: Marco Cosmai, che ama giocare davanti ai due centrali di difesa; Lorenzo Genuario, che in passato ha giocato anche all’Alcione occuperà la posizione di esterno sinistro; Matteo Ferri, regista; Sebastiano Murante, jolly che può occupare tutti i ruoli nella zona nevralgica del campo. In arrivo dall’Opera vi sono due rinforzi: Alessandro Iamundo, grazie alla sua duttilità può adattarsi a giocare sia in una difesa a tre sia in una a quattro e in tutti i ruoli presenti; Stefano Bescapè è il classico centravanti e nel suo biglietto da visita presenta il titolo di capocannoniere ottenuto l’anno scorso. Dal pavese arriveranno due giocatori: Oscar Scrivanti, esterno sinistro d’attacco, dal Sedriano e Edoardo Bergamaschi, esterno destro d’attacco, dal Binasco. Oltre a tutti questi acquisti recupererà Christian Gentile, centravanti, arrivato l’anno scorso da Binasco ma mai sceso in campo a causa di un infortunio. Garoli chiude così: «Gli allenamenti qui a Rozzano sono già ripresi, tutti con la massima tutela per la salute dei ragazzi. Prima di riprendere l’attività abbiamo preparato un protocollo, firmato da un medico, per permettere a tutti di vivere lo sport con la dovuta serenità».

Sebastiano Murante

Luca Isidoro

Alessandro Iamundo

Lorenzo Genuario

Matteo Ferri

Lorenzo D’addato

Marco Cosmai

Edoardo Bergamaschi

Stefano Bescapè

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli